Una C4 Gran Picasso a guida autonoma, sviluppata da PSA Peugeot Citroen, partita lunedì mattina da Vigo, nella regione spagnola della Galizia, è arrivata in serata a Madrid, dopo aver percorso 600 km in autostrada e sulla normale viabilità senza alcuna persona ‘attiva’ al volante.

Si tratta di una ‘prima’ assoluta per la Spagna, al cui successo ha contribuito l’Automotive Technology Center della Galizia (CTAG). Quest’ultimo ha collaborato con lo stabilimento di Vigo di PSA e con il reparto R&D del gruppo in Francia nella realizzazione della C4 Gran Picasso e degli altri tre prototipi a guida autonoma di PSA.

Dopo precedenti collaudi effettuati su percorsi specifici e controllati, questo viaggio è il primo effettuato nel Paese dopo l’autorizzazione rilasciata dalla Direccion General de Trafico a realizzare queste sperimentazioni nella normale circolazione.


Da Vigo il convoglio, che ha visto a bordo della C4 Gran Picasso a guida autonoma anche il presidente della Xunta de Galicia Alberto Nunez Feijoo, ha attraversato anche la regione della Castilla y Leon e quella della Capitale. Qui – all’arrivo al centro di produzione di PSA di Madrid – è stato accolto dal vice primo ministro, Soraya Saenz de Santamaria. (ansa.it)


CONDIVIDI
Articolo precedenteSicilia: il Commissario prorogato sono
Articolo successivoPensioni: come e quando si può andare in pensione prima

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here