Concorso Agenzia delle Entrate 2015: finalmente la comunicazione ufficiale. L’ente guidato da Rossella Orlandi ha diffuso il bando di apertura della selezione per 892 funzionari amministrativo-tributari.

Insomma, alla fine il concorso è stato varato per davvero. Nei mesi scorsi, molte voci si erano rincorse circa l’imminente avvio di una procedura di inserimento funzionari nei ranghi delle Entrate, al fine di implementare le risorse impiegate con i nuovi strumenti in uso.

Dopo mesi di silenzio, però, in tanti avevano perso le speranze, timorosi che le promesse di nuove assunzioni all’ente tributario potessero essere svanite con propositi di spending review o di contenimento degli organici di personale.


Qui tutto quello che occorre sapere per il concorso

 

Cosa prevede il nuovo concorso 2015

Il bando varato dall’Agenzia delle Entrate riguarda l’assunzione a tempo indeterminato di 892 nuovi addetti amministrativi-tributari in varie regioni, che saranno inglobati in fascia retributiva F1.

Le domande andranno inviate entro il prossimo 26 marzo 2015, a seguito della pubblicazione imminente in Gazzetta ufficiale, per mezzo dell’applicazione fornita sul sito istituzionale dell’Agenzia Entrate, con ulteriori indicazioni in merito che saranno pubblicate all’indirizzo www.agenziaentrate.gov.it

Il tutto andrà svolto rigorosamente per via telematica. Al termine della procedura, il candidato riceverà un messaggio di posta elettronica generato in automatico dall’applicazione informatica a conferma dell’avvenuta iscrizione al concorso.

I posti saranno così ripartiti: 

Emilia Romagna, posti n. 110

Liguria, posti n. 20

Lombardia, posti n. 470

Piemonte, posti n. 110

Toscana, posti n. 42

Veneto, posti n. 140

Ai candidati sarà concesso fare domanda per una sola ed esclusiva sede, che resterà valida durante lo svolgimento delle prove di ammissione.

Saranno tre gli step per portare a termine il concorso: la prova oggettiva attitudinale, la tecnico-professionale, il tirocinio teorico pratico integrato da una prova finale orale.

Ovviamente, ancora non si conoscono le date e le sedi delle prove, che saranno comunicate il prossimo 21 aprile sempre tramite il sito dell’Agenzia Entrate.

Qui il testo del bando

 

892 Funzionari Amministrativo-tributari nell’Agenzia delle Entrate Prepararsi alla prova oggettiva attitudinale

892 Funzionari Amministrativo-tributari nell’Agenzia delle Entrate Prepararsi alla prova oggettiva attitudinale

Giuseppe Cotruvo, 2015, Maggioli Editore

Una guida completa per affrontare la prova oggettiva attitudinale del concorso per 892 Funzionari amministrativo-tributari indetto dall’Agenzia delle Entrate (G.U. 24 febbraio 2015, n. 15). L’iter concorsuale prevede una prima prova che consiste nella somministrazione di una serie...




CONDIVIDI
Articolo precedenteIl riclassamento deve essere motivato
Articolo successivoRiforma scuola 2015: precari assunti e nuovo concorso. Il piano Renzi

3 COMMENTI

  1. Salve ho letto il commento di Laura Anna Capra, anch’io sono nella stessa situazione. Ho un’invalidità dell’80% e la legge 104/92 art. 3 comma 1 (per il momento). Ho appena inviato un’email alla Direzione del Personale dell’Agenzia delle Entrate proprio per sapere per quale ragione non hanno fatto nessuna menzione della legge 114/14 in materia di semplificazione amministrativa e soprattutto in merito alle agevolazione di persone disabili. Tra l’altro questa legge non ha modificato solo l’art. 20 aggiungendo il comma 2 bis della legge 104/92 e l’art. 16 legge 68/99 (citati peraltro al punto 3.9 del bando), ma tantissime altre norme. Per cercare di rendermi conto se questa notevole mancanza del bando dell’Agenzia delle Entrate, ho letto altri bandi di altri concorsi, e vedo che tanti altri proprio non tengono conto della legge 114/14 che tra le tante cose ha abrogato anche il requisito dell’idoneità fisica all’impiego (salvo alcuni settori come le forze armate ad esempio) e della sana e robusta costituzione. Sono in attesa di una risposta della Direzione. Sono solidale con Anna e ha perfettamente ragione. Visto che nel 2016 uscirà un altro bando per i funzionari dell’Agenzia delle Entrate, speriamo che inseriscano le novità della legge 114/14. Saluti

  2. Buongiorno,
    sono laureata in economia e appartenente alle categorie protette invalidi civili 100% . Il bando agenzia delle entrate 2015 con scadenza 26 marzo dice che operano le riserve di legge, ma non fa nessun cenno al decreto legge di Renzi n.90 del 24 giugno 2014 in materia di semplificazione amministrativa dove all’art. 25 argomenta di semplicazioni in materia di disabilità e dice che “le persone handicappate non sono tenute a sostenere le prove preselettive dei pubblici concorsi eventualmente previste.” Quindi questo bando com’è stato fatto?

    Saluti
    Laura Anna Capra

  3. salve, mi dite cosa scrivere in questi spazi?
    Di aver presentato istanza, ai sensi del punto 3.8 del bando di concorso, in data

    presso la Direzione Regionale

    e chiede, pertanto, di essere ammesso direttamente al tirocinio previsto dalla presente procedura concorsuale

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here