Secondo ciclo Tfa 2014, finalmente il sito per le iscrizioni è funzionante. Lo avevamo segnalato alcuni giorni fa: alla pubblicazione del bando che apre ufficialmente il tirocinio formativo attivo per l’anno 2014, non era seguito un adeguato coordinamento tra le varie strutture del Miur. Qui il collegamento

Al punto che, oltre al mancato aggiornamento del portale per portare a termine l’iscrizione alla prova preselettiva, dalle indicazioni ministeriali erano latenti anche i destinatari delle quote che andranno versate per partecipare al Secondo ciclo, malgrado il decreto dipartimentale che dava ufficialmente il via alle procedure.

Ora, invece, finalmente, sembra tutto al punto giusto, anche se molti aspiranti docenti lamentano la mancanza di adeguato modulo da scaricare per accedere al pagamento.

A questo proposito, va sottolineato che ogni ateneo dispone in forma autonoma dei dati e dei moduli per versare la quota d’iscrizione, e, a tal proposito, tutti gli interessati sono caldamente invitati a mettersi in contatto con l’università che, nella propria regione, gestisce le ammissioni al test di verifica preliminare per il Tirocinio Formativo Attivo, previsto per il prossimo mese di luglio. Le iscrizioni potranno essere portate a termine entro il 10 giugno prossimo, quando si chiuderanno ufficialmente i termini per prendere parte al Tfa 2014.

Ecco tutte le università, regione per regione, che i singoli interessati dovranno contattare per completare il pagamento della quota d’iscrizione: Qui tutti i posti suddivisi per regione

ABRUZZO Università di Teramo

BASILICATA Università della Basilicata 

CALABRIA Università di Catanzaro

EMILIA-ROMAGNA Università di Modena e Reggio

FRIULI VENEZIA GIULIA Università di Trieste

LAZIO Università di Cassino

LIGURIA Università di Genova

MARCHE Università di Milano

LOMBARDIA Università di Urbino

MOLISE Università del Molise

PIEMONTE Università di Torino

PUGLIA Università di Bari

SARDEGNA Università di Cagliari

SICILIA Università di Catania

TOSCANA Università di Pisa

UMBRIA Università di Perugia

VENETO Università di Padova

TRENTO Università di Trento

BOLZANO Università di Bolzano

Vai al testo del bando Tfa 2014

 

Tirocinio Formativo Attivo - I test per la prova di valutazione delle competenze in ingresso

Tirocinio Formativo Attivo - I test per la prova di valutazione delle competenze in ingresso

Giuseppe Cotruvo, 2014, Maggioli Editore

Il volume è indirizzato a quanti intendono accedere al Tirocinio Formativo Attivo ed intendono prepararsi alla prova di valutazione delle competenze in ingresso. Seguendo fedelmente le indicazioni del Decreto 10 settembre 2010, n. 249, il testo si focalizza sui quesiti volti a verificare le...




CONDIVIDI
Articolo precedenteGoogle, potrebbe essere veramente il paladino del diritto all’oblio?
Articolo successivoRiforma pensioni 2014, esodati e Quota 96: ora tocca a Renzi

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here