Nel pieno rispetto dei tempi annunciati, sono stati pubblicati i risultati del test nazionale di ammissione ai corsi di Medicina e Chirurgia in base alle prove disputate lo scorso 8 aprile su tutto il territorio italiano.

Per conoscere l’esito della prova sarà sufficiente collegarsi al sito accessoprogrammato.miur.it ed entrare nel database in base ai dati del proprio account. In questo modo, si potrà sapere la posizione di arrivo nel test preliminare delle famose 60 domande a risposta multipla che, anche quest’anno, non hanno mancato di sollevare polemiche.

Tra i primi cento, infatti, risulterebbero 6 iscritti alla contestata prova di Bari, dove una scatola di raccolta delle prove è stata manomessa e un faldone con le 60 domande scomparso.

Questa è solo l’ultima polemica innescata da un concorso per la prima volta tenuto nel bel mezzo dell’anno scolastico delle superiori, due mesi in anticipo rispetto agli esami di maturità, invece dei due di ritardo, con cui venivano svolti i test i primi giorni di settembre.

Il calvario per gli studenti aspiranti medici, però, è appena cominciato, dal momento che le graduatorie vere e proprie si chiuderanno solo il primo ottobre e, nel frattempo, verranno stilate quelle parziali, rese note a partire dal prossimo 20 maggio. Quest’anno, però, lo ricordiamo, non verrà preso in considerazione il famigerato bonus maturità.

Nel frattempo, però, i ragazzi sono a conoscenza dell’esito della prova, che, quest’anno, ha visto abbassarsi il livello di sufficienza per accedere allo step successivo: 34,1 la media con cui gli studenti hanno superato la prova.

La corsa ai posti per il prossimo anno accademico è appena cominciata. Quel che è certo è che la quantità di ammessi sarà inferiore allo scorso anno, per un totale di 9.983 ammissioni.

 


CONDIVIDI
Articolo precedenteJobs Act 2014, sul decreto lavoro Renzi in difficoltà: voto di fiducia
Articolo successivoSpesometro 2013-2014, finestra fino al 30 aprile. Le regole

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here