Beppe Grillo, tramite il suo blog, ha ufficializzato i nomi dei primi candidati alle elezioni europee del prossimo 25 maggio. Proprio oggi, infatti, si sta tenendo, tra tutti gli iscritti del MoVimento 5 Stelle, il referendum online per scegliere i nomi che rappresenteranno le liste grilline al prossimo parlamento europeo.

Così, dopo la prima tornata di preferenze, il comico-leader ha divulgato la prima tornata, rivelando l’identità di coloro che saranno presentati in lista al debutto ufficiale del MoVimento alle elezioni europee.

Nella pagina di Grillo, sono riportati i primi classificati per numero di preferenze in ogni regione, dunque si tratta solo di venti nomi, a cui faranno seguito tutti gli altri, quando i seggi virtuali saranno chiusi, in serata.

Come si nota, il numero delle preferenze per candidarsi alle elezioni è piuttosto basso: alcuni potranno candidarsi a Strasburgo con meno di 150 voti, per il rappresentante della Val d’Aosta, sufficienti 33 preferenze espresse.

Vai alla lista completa


CONDIVIDI
Articolo precedenteObbligo di correttezza e buona fede nell’amministrazione finanziaria
Articolo successivoDetrazioni fiscali per le spese di istruzione: il vademecum

2 COMMENTI

  1. I candidati dovranno essere così preparati intellettualmente e politicamente che, se il movimento 5 stelle riuscirà ad affermarsi in queste elezioni europee, dovranno cercare di
    convincere gli altri parlamentari, che se si vuole salvare l’Europa e la sua economia si deve
    trasformare questa Unione: negli Stati Uniti d’Europa, ove i diritti ed i doveri siano uguali
    per tutti.

  2. – per quando riguarda i rappresentanti del m 5 s alle europpee, sono del parere che devono confluire parlamentari di una certa levatura ( professionalità – multilingue – spigliatezza – capacità di colloquio , età giovanile).

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here