Concorsi Provincia di Trento, 39 funzionari e assistenti

Elena Bucci 20/10/22
Scarica PDF Stampa Allegati
Nuovi Concorsi Provincia di Trento per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di 39 unità di personale nei profili professionali di Funzionario abilitato ingegnere, categoria D, e di Assistente tecnico/sanitario/ambientale.
Gli aspiranti candidati hanno tempo fino al 18 novembre per inviare le domande di partecipazione.

Nei prossimi paragrafi vediamo nel dettaglio tutti i requisiti richiesti per partecipare alle selezioni concorsuali della Provincia di Trento, come candidarsi e le prove d’esame previste dai bandi.
Concorsi Provincia di Trento, posti disponibili La Provincia di Trento ha indetto due bandi di concorso per assumere 39 unità di personale, suddivise come di seguito per profilo professionale:
  • 21 funzionari abilitati ingegneri, categoria D, nei seguenti indirizzi:
    civile: 3 posti
    – ambientale: 3 posti
    idraulico: 3 posti
    elettrotecnica / impiantistica / energetica: 3 posti
    –  informatica / telecomunicazioni: 3 posti
    meccanico: 3 posti
    –  trasporti: 3 posti
  •  18 assistenti tecnici/sanitari/ambientali, categoria C, nei seguenti indirizzi:
    civile: 3 posti
    agrario: 3 posti
    – catastale: 3 posti
    elettrotecnico/energetico: 3 posti
     ambientale: 3 posti
    – elettronico/telecomunicazioni: 3 posti.
  • Concorsi Provincia di Trento, requisiti Per avere accesso alle procedure concorsuali indette dalla Provincia di Trento, gli aspiranti candidati devono essere in possesso, entro la data di scadenza dei rispettivi bandi, dei seguenti requisiti:
  • cittadinanza italiana o di altro Stato appartenente all’Unione Europea;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • età non inferiore agli anni 18;
  • immunità da condanne che comportino l’interdizione dai pubblici uffici perpetua o temporanea per il periodo dell’interdizione, incluse quelle, anche con sentenza non passata in giudicato, per i reati previsti nel capo I del titolo II del libro secondo del codice penale (“Dei delitti dei Pubblici Ufficiali contro la Pubblica Amministrazione”) ai sensi dell’articolo 35 bis del D.Lgs. 165/2001;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo e non essere stati destituiti, licenziati o dichiarati decaduti dall’impiego per aver conseguito l’assunzione mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile oppure per lo svolgimento di attività incompatibile con il rapporto di lavoro alle dipendenze della pubblica amministrazione;
  • disponibilità a raggiungere, in caso di assunzione, qualsiasi sede dislocata sul territorio provinciale;
  • per i cittadini soggetti all’obbligo di leva: posizione regolare nei confronti di tale obbligo.
  • Inoltre, sono richiesti i seguenti titoli di studio:
  • Funzionario abilitato ingegnere:
    diploma di laurea magistrale, specialistica o vecchio ordinamento in ingegneria ed equipollenti;
    abilitazione all’esercizio della professione di ingegnere corrispondente al titolo di studio richiesto per la partecipazione al concorso.
  • Assistente tecnico/sanitario/ambientale: diploma di durata quinquennale, specifico per ogni indirizzo per cui si concorre.
  • Scarica gli allegati
    Concorso Provincia di Trento 21 funzionari.pdf 412 KB
    Concorso Provincia di Trento 18 assistenti.pdf 412 KB
    Concorsi Provincia di Trento: come partecipare La domanda di partecipazione al concorso deve essere compilata esclusivamente con modalità on-line tramite CPS, CNS o SPID, collegandosi al portale istituzionale della Provincia autonoma di Trento http://www.concorsi.provincia.tn.it/concorsi_indeterminato/-Nuovi/ entro e non oltre il giorno 18 novembre 2022.

    Si ricorda ai candidati che il pagamento di 25 euro è condizione per la partecipazione, pena l’esclusione dalla procedura concorsuale e potrà essere effettuato unicamente tramite il sistema PagoPa.
    Concorsi Provincia di Trento: prove d’esame Entrambe le procedure di selezione indette dalla Provincia di Trento per 39 funzionari e assistenti prevedono l’espletamento delle seguenti prove d’esame:
  • eventuale prova preselettiva: consisterà in un questionario a risposta multipla da risolversi in un tempo determinato,
  • una prova scritta: sarà articolata in un tema o in una serie di quesiti a risposta sintetica o multipla e verterà su uno o più degli argomenti indicati nei bandi, distinti in base ai profili professionali e agli indirizzi,
  • una prova orale: consisterà in una prova volta ad accertare le conoscenze del candidato su uno o più degli argomenti oggetto della prova scritta.
  • Concorsi Provincia di Trento: come prepararsi Per la preparazione dei concorsi della Provincia di Trento consigliamo il seguente kit dedicato, rivolto agli aspiranti candidati a procedure di selezione per profili professionali tecnici, categorie D e C:
    FORMATO CARTACEO
    Concorso Istruttore e istruttore direttivo Area tecnica Cat. C e D negli Enti locali – KIT COMPLETO per la preparazione a tutte le prove Il presente kit è un utilissimo strumento di preparazione a tutte le prove d’esame per i concorsi pubblici da Istruttore e Istruttore direttivo dell’Area tecnica (cat. C e D), indetti dagli Enti locali. È composto da: › manuale di preparazione “Istruttore e Istruttore direttivo area tecnica” (ed. 2022); › raccolta di quesiti a risposta multipla “Quiz per istruttore e istruttore direttivo area tecnica” (ed. 2022) che permette la veloce e sicura autoverifica di quanto appreso e, allo stesso tempo, di esercitarsi e familiarizzare con la tipologia di prova a quiz. Entrambi i volumi contengono le tematiche oggetto delle prove concorsuali, ovvero: › Ordinamento Enti locali; › Rapporto di lavoro alle dipendenze della P.A. locale; › Diritto amministrativo; › Privacy; › Legislazione urbanistica; › Normativa edilizia; › Espropriazione per pubblica utilità; › Contratti pubblici; › Salute e sicurezza sui luoghi di lavoro. I testi sono aggiornati alle più recenti normative: › L. 234/2021 (Legge di stabilità 2022) › L. 101/2021 di conv. D.L. 59/2021 (Decreto Fondo complementare) › L. 108/2021 di conv. D.L. 77/2021 (Decreto Semplificazioni bis) › L. 113/2021 di conv. D.L. 80/2021 (Decreto Reclutamento) › L. 215/2021 di conv. D.L. 146/2021 La combinazione dei due volumi è di sicura utilità per la preparazione a tutte le prove concorsuali. Stefano Bertuzzi Avvocato, specializzato in diritto amministrativo, autore e curatore di testi giuridicix. Gianluca Cottarelli Laureato in Giurisprudenza, ha collaborato con studi legali di ambito nazionale ed internazionale e con Formez PA. Stefano Bertuzzi, Gianluca Cottarelli | Maggioli Editore 2022
    53.20 €
    Elena Bucci