Concorso Comune di Genova, 76 posti in Polizia Locale: requisiti, domanda, prove

Scarica PDF Stampa Allegati
Con avviso pubblicato nella Gazzetta Ufficiale numero 97 del 9 dicembre 2022 è stato indetto un nuovo concorso Comune di Genova per il reclutamento di 76 posti complessivi per la Polizia Locale dell’Ente. Si tratta di due bandi separati che prevedono il reclutamento di:
  • 49 Agenti di Polizia Locale, categoria C;
  • 27 Funzionari di Polizia Locale, categoria D.
  • Sarà possibile fare domanda esclusivamente per via telematica fino al 9 gennaio 2023. Vediamo nei prossimi paragrafi i requisiti richiesti per la partecipazione, come fare domanda e come prepararsi alle prove del concorso.
    Indice
    Concorso Comune di Genova, 76 posti Polizia Locale: requisiti Per partecipare al concorso è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti generali:
  • Cittadinanza italiana, secondo quanto disposto dall’art. 2 del D.P.C.M. 174/1994;
  • Età non inferiore ad anni 18 e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo;
  • Essere in possesso dei requisiti previsti all’art. 5, comma 2, della legge 7.3.1986, n. 65 per il conferimento della qualifica di Agente di Pubblica Sicurezza e precisamente: godimento dei diritti civili e politici, non avere subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo e non essere stato sottoposto a misura di prevenzione, non essere stato espulso dalle Forze Armate o dai Corpi militarmente organizzati o destituito dai pubblici uffici. Si precisa che nel Comune di Genova tutto il personale appartenente al Corpo di Polizia Municipale è dotato di arma d’ordinanza;
  • Idoneità psico-fisica alle mansioni da ricoprire, che sarà accertata dall’Amministrazione all’atto dell’assunzione. L’idoneità psico-fisica è richiesta anche con riferimento ai requisiti di cui al D.M. 28.4.1998 per il porto d’armi;
  • Non avere riportato condanne penali, né essere a conoscenza di avere procedimenti penali pendenti in corso che impediscano ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;
  • Per gli aspiranti di sesso maschile, nati entro il 31.12.1985, posizione regolare nei riguardi degli obblighi imposti dalla legge sul reclutamento militare;
  • Non aver esercitato il diritto di obiezione di coscienza, prestando un servizio civile in sostituzione di quello militare. Resta salvo quanto previsto dall’art. 15, comma 7-ter, della legge 8.7.1998, n. 230, per coloro che hanno rinunciato allo status di obiettore di coscienza;
  • Non essere stati licenziati o destituiti dall’impiego presso una pubblica amministrazione, o dichiarati decaduti nonché dispensati dall’impiego per persistente insufficiente rendimento;
  • Possesso delle credenziali di autenticazione al Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID) oppure possesso della Carta di Identità Elettronica (CIE).
  • Per quanto riguarda i requisiti specifici per l’accesso al concorso, si tratta in particolare del titolo di studio richiesto, ovvero:
  • Laurea, anche triennale, per il bando da 27 funzionari;
  • Diploma di scuola superiore di secondo grado per il bando da 49 agenti.
  • Richiesti inoltre il possesso della patente di Categoria B e di particolari requisiti fisici e psico-fisici.
    Concorso Comune di Genova, 76 posti Polizia Locale: domanda Come anticipato, la domanda andrà inviata esclusivamente per via telematica entro le ore 12 del 9 gennaio 2023, attraverso il Portale Concorsi del Comune di Genova accessibile con credenziali SPID o CIE. Per la partecipazione al concorso è inoltre necessario il pagamento della tassa di concorso di 10 euro da effettuarsi tramite PagoPA seguendo le indicazioni presenti all’interno del Portale. Concorso Comune di Genova, 76 posti Polizia Locale: prove Il concorso si articolerà nelle seguenti fasi per entrambi i bandi:
  • Eventuale preselezione, in base al numero di domande pervenute;
  • Prove di efficienza fisica (corsa, salto in alto, piegamenti sulle braccia);
  • Prova scritta;
  • Prova orale.
  • La preselezione consisterà in un questionario a risposta multipla avente ad oggetto le materie delle prove scritte e orali e in test di tipo psico-attitudinale (linguistici, matematico-aritmetici, deduttivi). La prova preselettiva potrà anche svolgersi in modalità telematica. Supereranno la preselezione e saranno ammessi alle prove di efficienza fisica:
  • i primi 200 candidati (più ex aequo) per il profilo di funzionari;
  • i primi 350 candidati (più ex aequo) per il profilo di agenti.
  • Sono invece esonerati dalla preselezione e dalla prova di efficienza fisica, e accedono direttamente alle prove d’esame i candidati che nei due anni precedenti alla data di scadenza del bando di concorso (dal 10
    gennaio 2021 al 09 gennaio 2023) abbiano maturato almeno uno dei seguenti requisiti:
  • abbiano prestato almeno 6 mesi di servizio, anche non continuativi (180 giorni), senza demerito, con compiti operativi, nella Polizia di Stato, nell’Arma dei Carabinieri, nella Guardia di Finanza, nel Corpo Forestale dello Stato e nel Corpo di Polizia Penitenziaria;
  • siano stati congedati, senza demerito, dalla ferma annuale o quadriennale delle Forze Armate;
  • abbiano terminato, senza demerito, la ferma biennale in qualità di ufficiale di complemento dell’Esercito, della Marina e dell’Aeronautica;
  • abbiano prestato servizio per almeno 6 mesi, anche non continuativi (180 giorni), presso il Corpo di Polizia Locale del Comune di Genova in qualità di agente di polizia municipale.
  • La prova scritta sarà volta ad accertare il possesso delle competenze proprie della professionalità ricercata e potrà consistere nella redazione di un elaborato, di un progetto, nella formazione di schemi di uno o più atti amministrativi o tecnici oppure da più quesiti a risposta multipla con risposte già predefinite o da quesiti a risposta sintetica. Le materie d’esame sono elencate esaustivamente nel bando.

    La prova orale consisterà in un colloquio vertente sulle materie della prova scritta. In sede di prova orale verrà accertata anche la conoscenza della lingua inglese e delle principali apparecchiature e applicazioni informatiche. Sia la prova scritta che la prova orale potranno svolgersi da remoto, e si intenderanno superate con un punteggio minimo di 21/30.
    Concorso Comune di Genova, 76 posti Polizia Locale: come prepararsi Per la preparazione al concorso si consigliano i seguenti volumi:
    FORMATO CARTACEO
    Il Vigile Urbano – Agenti e Ufficiali di Polizia Locale, Municipale e Provinciale Questo manuale, forte dell’esperienza editoriale trentennale nei concorsi da “Vigile Urbano” e dei successi riscossi tra diverse generazioni di dipendenti dei Corpi di Polizia Municipale, è un testo completo e approfondito sull’ordinamento e sui servizi di Polizia Locale, in grado di soddisfare tutte le richieste che i vari bandi di concorso possono presentare. Aggiornatissimo e al contempo innovativo, al passo con i tempi e con le nuove procedure che la normativa richiede, il volume consente al candidato di apprendere tutte le materie e le competenze richieste nei bandi di concorso per le diverse qualifiche dei Corpi di Polizia Locale (Municipale e Provinciale) e rappresenta un prezioso strumento di aggiornamento anche per chi già opera. Massimo Ancillotti Dirigente del Corpo di Polizia Locale di Roma Capitale. Edoardo Barusso Consulente e formatore enti locali, membro OIV e nuclei valutazione, già Segretario generale e Direttore generale, docente universitario. Rosa Bertuzzi Avvocato, Funzionario della Polizia Provinciale. Andrea Del Ferraro Primo Dirigente della Polizia di Stato, Direttore di Divisione del Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia. Elena Fiore Già Comandante della Polizia Municipale. Docente nei corsi di formazione per operatori di Polizia Municipale. Antonella Manzione Consigliere di Stato, già Comandante della Polizia Municipale e Direttore generale del Comune di Firenze. Massimo Ancillotti, Edoardo Barusso, Rosa Bertuzzi, Andrea Del Ferraro, Elena Fiore, Antonella Manzione | Maggioli Editore 2022
    38.00 €
    Alessandro Sodano