Concorso Comune di Genova, 47 amministrativi: requisiti, domanda, prove

Scarica PDF Stampa Allegati
Proseguono le assunzioni nel capoluogo ligure con un nuovo Concorso Comune di Genova per l’assunzione di 47 funzionari amministrativi di categoria D, per il cui accesso è quindi richiesta la laurea. Si tratta in realtà di due diversi bandi, con la seguente suddivisione di posti e profili:
  • 9 posti di funzionario amministrativo area economico-finanziaria;
  • 38 posti di funzionario servizi amministrativi.
  • C’è tempo fino al 12 gennaio 2023 per fare domanda, esclusivamente per via telematica. Vediamo nei prossimi paragrafi quali sono gli altri requisiti di partecipazione oltre al titolo di studio, come fare domanda e come prepararsi alle prove. A questo indirizzo tutte le novità sui concorsi banditi in Liguria.
    Indice
    Concorso Comune di Genova, 47 amministrativi: requisiti Per partecipare al concorso è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti prima della scadenza del termine per la presentazione delle domande:
  • Essere cittadino italiano (sono equiparati gli italiani non appartenenti alla Repubblica) ovvero essere cittadino di uno degli Stati membri dell’Unione Europea ovvero essere familiare di cittadino di uno degli Stati membri dell’Unione Europea non avente la cittadinanza di uno Stato membro, purché titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente;
  • essere cittadino di Paesi terzi (extracomunitari) purché titolare del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o titolare dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria. I cittadini dell’Unione Europea e di Paesi terzi devono peraltro godere dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza o di provenienza, avere adeguata conoscenza della lingua italiana, essere in possesso, fatta eccezione della titolarità della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica;
  • Età non inferiore ad anni 18 e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo;
  • Godimento dei diritti civili e politici;
  • Non avere riportato condanne penali, né essere a conoscenza di avere procedimenti penali pendenti in corso che impediscano ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;
  • Per gli aspiranti di sesso maschile nati fino all’anno 1985, posizione regolare nei riguardi degli obblighi imposti dalla legge sul reclutamento militare;
  • Non essere stati destituiti dall’impiego presso una pubblica amministrazione, o dichiarati decaduti nonché dispensati dall’impiego per persistente insufficiente rendimento;
  • Possesso delle credenziali di autenticazioni al Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID) oppure possesso della Carta di Identità Elettronica (CIE).
  • A questi requisiti si aggiunge quello specifico della Laurea (anche triennale) in:
  • Economia, per il profilo di Funzionario area economico-finanziaria;
  • Giurisprudenza o Scienze Politiche per il profilo di Funzionario amministrativo.
  • Concorso Comune di Genova, 47 amministrativi: domanda La domanda di partecipazione, come anticipato, andrà inviata esclusivamente per via telematica entro le ore 12 del 12 gennaio 2023 attraverso il Portale Concorsi del Comune di Genova. Per l’accesso al portale è richiesto il possesso delle credenziali SPID, CIE, CNS. Per la partecipazione è inoltre richiesto il pagamento della tassa di concorso di 10 euro, da effettuarsi tramite PagoPA seguendo le indicazioni presenti nel bando. Concorso Comune di Genova, 47 amministrativi: prove Il concorso si articolerà nelle seguenti fasi per entrambi i bandi:
  • Eventuale preselezione, in base al numero di domande pervenute;
  • Prova scritta;
  • Prova orale.
  • La preselezione consisterà in un questionario a risposta multipla avente ad oggetto le materie delle prove scritte e orali e in test di tipo psico-attitudinale (linguistici, matematico-aritmetici, deduttivi). La prova preselettiva potrà anche svolgersi in modalità telematica. Supereranno la preselezione e saranno ammessi alle prove successive:
  • i primi 250 candidati (più ex aequo) per il profilo di funzionari amministrativi;
  • i primi 60 candidati (più ex aequo) per il profilo di funzionari area economico-finanziaria.
  • La prova scritta potrà consistere nella redazione di un elaborato, di un progetto, di uno o più pareri,
    dalla formazione di schemi di uno o più atti amministrativi o tecnici ovvero da più quesiti a risposta
    multipla con risposte già predefinite o da quesiti a risposta sintetica.
    La prova orale consisterà in un colloquio vertente sulle materie della prova scritta. In sede di prova orale verrà accertata anche la conoscenza della lingua inglese e delle principali apparecchiature e applicazioni informatiche. Sia la prova scritta che la prova orale potranno svolgersi da remoto, e si intenderanno superate con un punteggio minimo di 21/30.
    Concorso Comune di Genova, 47 amministrativi: come prepararsi Per la preparazione al concorso si consiglia il seguente volume:
    FORMATO CARTACEO
    Concorso Istruttore e Istruttore direttivo contabile Area economico-finanziaria Cat. C e D negli Enti locali – Teoria e test Il volume si presenta come strumento di studio per tutti coloro che partecipano ai concorsi per i ruoli di istruttore e istruttore direttivo contabile (cat. C e D) nell’area economico-finanziaria degli enti locali. Il testo propone una trattazione teorica sulle materie generalmente richieste ai candidati durante le prove concorsuali, ovvero: – Diritto costituzionale; – Diritto dell’Unione europea (elementi); – Ordinamento e funzioni degli enti locali; – Pubblico impiego; – Diritto amministrativo (elementi); – Accesso agli atti; – Privacy; – Attività contrattuale della P.A.; – Contabilità dello Stato e degli enti locali; – Ordinamento finanziario e contabile degli enti locali; – Diritto penale e reati contro la P.A.. Ogni sezione è seguita da una selezione di quiz a risposta multipla svolti e commentati per un breve ripasso e una rapida verifica di quanto appreso. Nella sezione online collegata, raggiungibile seguendo le istruzioni riportate in fondo al libro, sono disponibili anche: – quiz di lingua inglese con risposta commentata; – teoria e quiz di informatica. A cura di Stefano Bertuzzi Con i contributi di: C. Brugoni, P. Carone, G. Cottarelli, M. Ventura A cura di Stefano Bertuzzi – Con i contributi di: C. Brugoni, P. Carone, G. Cottarelli, M. Ventura | Maggioli Editore 2022
    39.90 €
    Alessandro Sodano