Concorso Asl Liguria 3, 10 fisioterapisti: requisiti e prove

Scarica PDF Stampa Allegati
In esecuzione della deliberazione n. 44 del 2/11/2022 è indetto un Concorso Asl Liguria 3 per l’assunzione a tempo indeterminato di 10 unità di personale con la qualifica di Collaboratore Professionale Sanitario Fisioterapista, Categoria D.

Dei posti messi a concorso, 7 sono riservati prioritariamente ai volontari delle Forze Armate congedati senza demerito dalle ferme contratte. I posti in questione, qualora non coperti dagli aventi diritto, verranno conferiti agli altri concorrenti utilmente collocati in graduatoria.

Vediamo nei prossimi paragrafi i requisiti di partecipazione, come fare domanda e come prepararsi alle prove del concorso.
Indice
Concorso Asl Liguria 3, 10 fisioterapisti: requisiti Per la partecipazione al concorso è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:
  • età nei limiti previsti dalle norme vigenti per il collocamento a riposo obbligatorio;
  • cittadinanza italiana, o di un Paese dell’Unione Europea, o di un Paese terzo purché titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o titolari dello status di rifugiato o di protezione sussidiaria. Possono partecipare anche i familiari di un cittadino di uno Stato membro, senza cittadinanza europea, purché titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente;
  • Idoneità fisica alle funzioni da conferire;
  • Non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • Non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per aver conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile ovvero licenziati a decorrere dalla data di entrata in vigore del primo contratto collettivo nazionale di lavoro;
  • Non aver riportato condanne che comportino l’interdizione dai pubblici uffici;
  • Per i cittadini soggetti all’obbligo di leva: essere in posizione regolare nei confronti di tale obbligo;
  • Laurea triennale in Fisioterapia, appartenente alla classe L/SNT02 Lauree delle Professioni Sanitarie e della Riabilitazione, ovvero Diploma Universitario di Fisioterapista, conseguito ai sensi del Decreto del Ministro della Sanità 14.09.94 n. 741, ovvero Diplomi e Attestati conseguiti in base al precedente ordinamento riconosciuti equipollenti, ai sensi delle vigenti disposizioni, al Diploma universitario, ai fini dell’esercizio dell’attività professionale e dell’accesso ai pubblici concorsi (D.M. 27.07.2000 così come modificato dal D.M. 9.10.2002);
  • Iscrizione all’Albo Professionale.
  • Concorso Asl Liguria 3, 10 fisioterapisti: domanda La domanda di partecipazione al concorso dovrà essere redatta in carta semplice e inviata all’Azienda Sanitaria entro il 29 dicembre 2022 attraverso una delle seguenti modalità:
  • con Posta Elettronica Certificata (PEC) esclusivamente all’indirizzo: protocollo@pec.asl3.liguria.it, avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf. Si precisa che la validità di tale invio, così come previsto dalla normativa vigente, è subordinata all’utilizzo da parte del candidato di casella di posta elettronica certificata a sua volta. Non sarà, pertanto, ritenuto valido l’invio da casella di posta semplice/ordinaria anche se indirizzata alla PEC aziendale o l’invio da casella di posta elettronica certificata della quale non è titolare.
  • Tramite Raccomandata A/R nel caso di impossibilità all’invio con PEC. L’indirizzo a cui inviare la raccomandata è “Asl 3 – Struttura Complessa Affari Generali/Ufficio Protocollo, Via A. Bertani n. 4 – 16125 GENOVA.” A tal fine fa fede il timbro a data dell’Ufficio Postale accettante.
  • Il fac-simile della domanda di partecipazione è allegato al bando di concorso.
    Concorso Asl Liguria 3, 10 fisioterapisti: prove La Commissione esaminatrice dispone, complessivamente, di 100 punti così ripartiti:
  • 30 punti per la valutazione dei titoli;
  • 70 punti per le prove di esame;
  • La valutazione dei titoli prenderà in considerazione:
  • titoli di carriera: fino a punti 15;
  • titoli accademici e di studio: fino a punti 3;
  • pubblicazioni e titoli scientifici: fino a punti 2;
  • curriculum formativo e professionale: fino a punti 10.
  • Le prove d’esame saranno invece le seguenti:
  • prova scritta: max punti 30;
  • prova pratica: max punti 20;
  • prova orale: max punti 20.
  • L’Amministrazione, in base al numero delle domande pervenute, si riserva la facoltà di effettuare una
    preselezione, con l’eventuale ausilio di aziende specializzate in preselezione del personale e con le
    modalità, anche telematiche, ritenute più opportune.
    La prova scritta potrà consistere nello svolgimento di un tema ovvero soluzione di quesiti a risposta sintetica
    vertenti su argomenti relativi alle specifiche attività del profilo professionale a concorso. Il punteggio minimo con il quale la prova si intenderà superata sarà di 21/30.

    La prova pratica consisterà nell’esecuzione di tecniche specifiche o predisposizione di atti connessi
    alla qualificazione professionale richiesta, e si intenderà superata con un punteggio non inferiore a 14/20.
    La prova orale consisterà infine in un colloquio sulle materie inerenti il profilo a concorso, nonché sui compiti connessi alla funzione da conferire, accertamento della conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse e verifica della conoscenza, almeno a livello iniziale, della lingua inglese. Anche questa prova si intenderà superata con un punteggio non inferiore a 14/20
    Concorso Asl Liguria 3, 10 fisioterapisti: come prepararsi Per esercitarsi alle prove del concorso si consiglia il seguente volume:
    Quiz concorsi Fisioterapista
    FORMATO CARTACEO
    Quiz per concorsi – Fisioterapista Il volume nasce con l’intento di essere uno strumento utile per coloro che si apprestano a sostenere una selezione in un concorso per Fisioterapista indetto da strutture pubbliche o private. Il volume contiene un’ampia selezione di quesiti a scelta multipla, risolti e corredati di commento, su tutti gli argomenti richiesti nelle prove concorsuali. È suddiviso in 8 parti: › la prima parte descrive il percorso del candidato alla prova concorsuale (profilo professionale, prove concorsuali, argomenti più richiesti, graduatorie, metodo per ottimizzare lo studio); › la seconda parte raccoglie una selezione di 200 quiz inerenti la prova preselettiva del concorso (ragionamento logico e cultura generale); › la terza parte raccoglie i quesiti inerenti le discipline propedeutiche; › la quarta parte raccoglie i quesiti delle discipline riabilitative del fisioterapista; › la quinta parte è dedicata al diritto sanitario, alla legislazione e al Codice Deontologico; › la sesta parte contiene una selezione di quiz legati al Coronavirus e alla pandemia da COVID-19; › la settima parte presenta alcune simulazioni delle prove concorsuali; › l’ottava parte contiene una selezione di quiz legati alle discipline informatiche e a quelle linguistiche. Nella sezione online, raggiungibile seguendo le istruzioni riportate in fondo al libro, sono disponibili ulteriori quiz, simulazioni e contenuti aggiuntivi di interesse per la preparazione al concorso. Ivano Cervella Master di I° Livello in Management e Funzioni di Coordinamento delle Professioni Sanitarie, Laurea Magistrale in scienze Infermieristiche ed Ostetriche, Master di II° Livello in Organizzazione, Management, Innovazione nelle Pubbliche Amministrazioni, vanta numerose esperienze professionali e didattiche in campo sanitario. Ornella Forni Fisioterapista, laureata in Scienze delle professioni sanitarie della riabilitazione. Annamaria Tammaro Laurea Triennale in Fisioterapia, D.O. Diplomata in Osteoptia presso Aemo (Accademia europea di medicina osteopatica), specializzata nella riabilitazione della mano. Ivano Cervella, Ornella Forni, Annamaria Tammaro | Maggioli Editore 2022
    28.50 €
    Alessandro Sodano