Concorso Agenzia Forestas Sardegna, 23 amministrativi: come partecipare

Scarica PDF Stampa Allegati
Pubblicato sul sito istituzionale dell’Ente il bando del Concorso Agenzia Forestas Sardegna per l’assunzione di 23 unità di personale da inquadrare presso i servizi dell’Agenzia Forestas, nella categoria C – livello retributivo C1 – profilo professionale “istruttore amministrativo”, di cui n. 9 unità riservate al personale di ruolo dell’Agenzia Forestas.

I candidati vincitori del concorso saranno assegnati come di seguito indicato:
  • 11 posti destinati al Servizio Personale e AA.GG. di cui n. 2 destinate a supporto del Direttore generale;
  • 5 posti destinati al Servizio Contabilità e Bilancio;
  • 7 posti destinati ai Servizi Territoriali.
  • Vediamo nei prossimi paragrafi come partecipare, come inviare domanda di partecipazione entro il 9 gennaio 2023 e come prepararsi alle prove.
    Indice
    Concorso Agenzia Forestas Sardegna, 23 amministrativi: requisiti Per poter partecipare al concorso è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti entro la scadenza dei termini per la partecipazione:
  • essere in possesso della cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, ovvero avere la titolarità di uno degli altri status previsti dall’art. 38 del D.lgs. 30 marzo 2001, n. 165 e ss.mm.ii.;
  • avere un’età non inferiore ad anni 18;
  • essere in possesso dell’idoneità fisica all’impiego;
  • godere dei diritti civili e politici;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento ovvero dichiarati decaduti da un pubblico impiego, ai sensi della vigente normativa in materia;
  • non aver riportato condanne penali passate in giudicato che comportano l’interdizione dai pubblici uffici o l’estinzione del rapporto di lavoro;
  • avere una posizione regolare nei confronti del servizio di leva per i cittadini soggetti a tale obbligo, secondo la normativa applicabile;
  • essere in possesso del diploma di scuola secondaria di II grado che consente l’accesso all’Università.
  • Concorso Agenzia Forestas Sardegna, 23 amministrativi: domanda La domanda di partecipazione al concorso andrà inviata esclusivamente per via telematica attraverso il portale raggiungibile a questo indirizzo, entro le 23.59 del 9 gennaio 2023. Si potrà accedere al portale selezionando l’Ente di riferimento (FORESTAS) tra quelli presenti nell’elenco, per poi procedere con le credenziali SPID, CIE o CNS. Concorso Agenzia Forestas Sardegna, 23 amministrativi: prove La selezione si articolerà in due prove:
  • una prova scritta (max 25 punti);
  • una prova orale (max 25 punti).
  • La prova scritta prevede la risoluzione di 50 quesiti con risposta a scelta multipla volti a verificare le conoscenze afferenti alle seguenti materie:
  • elementi di diritto Costituzionale;
  • elementi di diritto Amministrativo, con particolare riferimento ai principi in materia di semplificazione, trasparenza e accesso, alla disciplina del procedimento amministrativo e agli atti amministrativi, ai contratti e appalti, nonché alla disciplina del lavoro pubblico e responsabilità dei pubblici dipendenti;
  • elementi di Contabilità pubblica e regionale, con particolare riferimento ai principi contabili generali in materia di armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio delle Regioni;
  • organizzazione e ordinamento della Regione Autonoma della Sardegna e legge istitutiva dell’Agenzia Forestas;
  • codice di comportamento dei dipendenti regionali;
  • elementi di diritto dell’Unione europea con particolare riferimento alla disciplina dei fondi strutturali.
  • La prova potrà essere svolta in presenza o in modalità a distanza, avrà una durata di 60 minuti, e si intenderà superata con un punteggio minimo non inferiore a 17,5/25. La prova orale verterà non solo sulle materie della prova scritta ma anche sull’accertamento delle competenze
    comportamentali:
  • Qualità ed accuratezza, intesa come la capacità di assicurare la cura dei dettagli e che il lavoro prodotto sia accurato e di standard elevato e di effettuare regolarmente verifiche sul lavoro per prevenire errori e per garantire il rispetto di un buon livello qualitativo dei risultati finali;
  • Orientamento al risultato, intesa come la capacità di orientare le attività con continuità al raggiungimento degli obiettivi assegnati presidiando la gestione del tempo e ricercando modalità operative efficaci;
  • Problem solving, intesa come la capacità di identificare con chiarezza tutte le parti che compongono un problema e di effettuare correttamente l’analisi e la diagnosi del problema ed elaborare soluzioni realistiche prospettando anche alternative;
  • Lavorare in team, intesa come il sentirsi parte del sistema, creare spirito di squadra e sviluppare relazioni positive e di supporto, facilitando il lavoro del team e contribuendo all’instaurarsi di un clima positivo.
  • Anche questa prova si intenderà superata con un punteggio minimo non inferiore a 17,5/25. In sede di prova orale verrà accertata anche la conoscenza della lingua inglese e delle principali apparecchiature e applicazioni informatiche.
    Concorso Agenzia Forestas Sardegna, 23 amministrativi: come prepararsi Per la preparazione al concorso si consiglia il seguente volume
    FORMATO CARTACEO
    Concorso Regione Sardegna 98 Istruttori amministrativi (Cat. C) Il volume si presenta come utile strumento di preparazione a tutte le prove del Concorso indetto dalla Regione autonoma della Sardegna per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di 98 Istruttori amministrativi (Cat. C). Il bando prevede di selezionare i candidati attraverso le seguenti prove: – prova scritta: quesiti a risposta multipla sulle materie attinenti al profilo; – prova orale: colloquio sulle materie della prova scritta e accertamento della conoscenza della lingua inglese e delle applicazioni informatiche più diffuse. Il testo propone una trattazione teorica sulle materie richieste ai candidati durante le prove concorsuali, ovvero: – elementi di Diritto costituzionale; – elementi di Diritto amministrativo, con particolare riferimento ai principi in materia di semplificazione, trasparenza e accesso, alla disciplina del procedimento amministrativo e agli atti amministrativi, nonché alla disciplina del lavoro pubblico e responsabilità dei pubblici dipendenti; – elementi di Diritto dell’Unione europea, con particolare riferimento alla disciplina dei fondi strutturali; – elementi di Contabilità pubblica e regionale, con particolare riferimento ai principi contabili generali in materia di armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio delle Regioni; – organizzazione e ordinamento della Regione Autonoma della Sardegna; – codice di comportamento dei dipendenti regionali (online). Nella sezione online collegata, raggiungibile seguendo le istruzioni riportate in fondo al libro, sono anche disponibili: – quiz di lingua inglese; – teoria e quiz di informatica; – simulatore di quiz per esercitarsi sugli argomenti richiesti dal bando. Luigi Tramontano Giurista, già docente a contratto presso la Scuola di Polizia economico-finanziaria della Guardia di Finanza è autore di pubblicazioni giuridiche ed esperto di tecnica legislativa, curatore di banche dati legislative e direttore scientifico di corsi accreditati di preparazione per l’esame di abilitazione alla professione forense. Stefano Bertuzzi Avvocato, specializzato in diritto amministrativo, collabora con alcune riviste, svolge docenze, per conto di organismi privati e pubbliche amministrazioni e cura la redazione di testi giuridici per diverse case editrici. Gianluca Cottarelli Laureato in Giurisprudenza, ha collaborato con studi legali di ambito nazionale ed internazionale e con Formez PA. È autore di pubblicazioni in tema di diritto amministrativo, appalti pubblici e tutela del consumatore. Gianluca Cottarelli, Stefano Bertuzzi, Luigi Tramontano | Maggioli Editore 2021
    34.20 €
    Alessandro Sodano