Concorsi Regione Veneto, 13 posti vari profili: come partecipare

Scarica PDF Stampa Allegati
Sono stati indetti quattro diversi Concorsi Regione Veneto per il reclutamento di complessive 13 unità a tempo indeterminato. I posti sono di categoria B, C e D, rivolti quindi sia a chi è in possesso della licenza media che a diplomati e laureati. In particolare le assunzioni riguardano:
  • 5 posti di autista, categoria B;
  • 2 posti di motoscafista, categoria B;
  • 4 posti di assistente tecnico, categoria C;
  • 2 posti di specialista culturale, indirizzo interpretariato, categoria D.
  • Per i primi due profili è possibile fare domanda fino al 12 dicembre 2022, mentre per i profili di assistente tecnico e specialista culturale sarà possibile partecipare fino al 19 dicembre 2022.

    Vediamo nei prossimi paragrafi i requisiti di partecipazione, come fare domanda e quali saranno le prove d’esame.
    Indice
    Concorsi Regione Veneto, 13 posti: requisiti Per partecipare a tutti e quattro i concorsi è necessario innanzitutto essere in possesso dei requisiti generali richiesti per l’impiego nella pubblica amministrazione, ovvero:
  • essere cittadini italiani ovvero essere in possesso dei requisiti di cui all’art. 38 del D.Lgs. n. 165/2001, fatta salva in tal caso l’adeguata conoscenza della lingua italiana che verrà accertata nel corso delle prove;
  • età non inferiore a 18 anni e non aver raggiunto il limite massimo per il collocamento a riposo;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • aver ottemperato alle disposizioni di legge sul reclutamento militare, laddove espressamente previste;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • assenza di provvedimenti di destituzione, dispensa o licenziamento dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione ai sensi dell’art. 2, comma 3, del D.P.R. 9/5/1994 e art. 55-quater del D.Lgs. n. 165/2001;
  • non essere stati dichiarati decaduti da un impiego ai sensi dell’art. 127, comma 1, lettera d) del T.U. delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello stato di cui al D.P.R. n. 3/1957;
  • assenza di condanne penali definitive o provvedimenti definitivi del Tribunale o condanne o provvedimenti di cui alla L. n. 97/2001 che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di impiego presso la Pubblica Amministrazione;
  • assenza di interdizione o sottoposizione a misure che per legge escludono l’accesso agli impieghi presso la Pubblica Amministrazione.
  • I requisiti specifici per la partecipazione riguardano innanzitutto il titolo di studio richiesto. Per i profili di categoria B, come anticipato, è sufficiente la licenza media unitamente ad un diploma di qualifica professionale almeno biennale o titolo superiore. Per i posti di assistente tecnico è possibile concorrere con il diploma di Geometra, per i posti da specialista culturale è infine necessaria la laurea nelle classi indicate all’interno del bando.

    Necessaria poi la patente di categoria B per concorrere come autista e la patente nautica entro 12 miglia dalla costa per concorrere come motoscafista.
    Concorsi Regione Veneto, 13 posti: domanda La domanda di partecipazione per tutti e 4 i concorsi andrà inviata esclusivamente per via telematica attraverso il portale concorsi della Regione Veneto, raggiungibile a questo indirizzo. Sarà possibile accedere tramite SPID, CIE, o registrandosi al portale con e-mail e password.

    Come anticipato, per i profili di autista e motoscafista è possibile fare domanda fino al 12 dicembre 2022, mentre per i profili di assistente tecnico e specialista culturale sarà possibile partecipare fino al 19 dicembre 2022.

    Accedi allo Shop Maggioli Editore per prepararti

    Nella sezione Concorsi dello Shop potrai trovare tutti i volumi per la tua preparazioneClicca qui per accedere allo Shop
    Concorsi Regione Veneto, 13 posti: prove Per i profili di categoria B la selezione avverrà attraverso:
  • una prova scritta;
  • una prova pratica.
  • Per i profili di categoria C e D la selezione sarò articolata in:
  • una prova scritta;
  • una prova orale.
  • Per tutti i dettagli sulle materie d’esame e sulle modalità di svolgimento delle prove si rimanda ai rispettivi bandi.
    Come prepararsi per il profilo di Assistente Tecnico
    FORMATO CARTACEO
    Concorso Istruttore e istruttore direttivo Area tecnica Cat. C e D negli Enti locali – KIT COMPLETO per la preparazione a tutte le prove Il presente kit è un utilissimo strumento di preparazione a tutte le prove d’esame per i concorsi pubblici da Istruttore e Istruttore direttivo dell’Area tecnica (cat. C e D), indetti dagli Enti locali. È composto da: › manuale di preparazione “Istruttore e Istruttore direttivo area tecnica” (ed. 2022); › raccolta di quesiti a risposta multipla “Quiz per istruttore e istruttore direttivo area tecnica” (ed. 2022) che permette la veloce e sicura autoverifica di quanto appreso e, allo stesso tempo, di esercitarsi e familiarizzare con la tipologia di prova a quiz. Entrambi i volumi contengono le tematiche oggetto delle prove concorsuali, ovvero: › Ordinamento Enti locali; › Rapporto di lavoro alle dipendenze della P.A. locale; › Diritto amministrativo; › Privacy; › Legislazione urbanistica; › Normativa edilizia; › Espropriazione per pubblica utilità; › Contratti pubblici; › Salute e sicurezza sui luoghi di lavoro. I testi sono aggiornati alle più recenti normative: › L. 234/2021 (Legge di stabilità 2022) › L. 101/2021 di conv. D.L. 59/2021 (Decreto Fondo complementare) › L. 108/2021 di conv. D.L. 77/2021 (Decreto Semplificazioni bis) › L. 113/2021 di conv. D.L. 80/2021 (Decreto Reclutamento) › L. 215/2021 di conv. D.L. 146/2021 La combinazione dei due volumi è di sicura utilità per la preparazione a tutte le prove concorsuali. Stefano Bertuzzi Avvocato, specializzato in diritto amministrativo, autore e curatore di testi giuridicix. Gianluca Cottarelli Laureato in Giurisprudenza, ha collaborato con studi legali di ambito nazionale ed internazionale e con Formez PA. Stefano Bertuzzi, Gianluca Cottarelli | Maggioli Editore 2022
    53.20 €
    Alessandro Sodano