Miriam Cobellini
Miriam Cobellini
Ho cominciato a pensare ad una carriera nel diritto all’età di dieci anni, volevo diventare avvocato della Telecom, o meglio, di quella che all’epoca era la Sip. Avevo una passione smodata per i telefoni, li collezionavo..per la disperazione di mio padre e dei negozi in cui passavo ore . La predisposizione per questi strumenti di comunicazione col tempo è andata scemando (per fortuna…) ma non quella per il diritto, tanto più che, terminati gli studi classici, scelsi di studiarlo per cinque anni all’Università di Bologna. Mi sono laureata nel 2007 convinta di aver appreso quasi tutto quello che c’era da sapere: piccola illusione , mi sono ricreduta non appena ho cominciato a fare pratica in uno studio legale. Ora, terminato il biennio di praticantato, dopo aver dedicato un paio di anni al diritto del lavoro sono consapevole delle dimensioni indomabili del diritto, o forse lo sono un po’ più di prima.
Oltre al diritto mi dedico al teatro, come spettatrice ma anche come parte attiva, frequento uno scuola di recitazione a Mantova. C’è chi dice che legge e palcoscenico siano strettamente legati, sto cominciando a crederlo anch’io.
Articoli dell’autore

Elezioni politiche e riservatezza, il provvedimento del Garante

Le elezioni politiche sono imminenti e dunque scatta la fase di propaganda. In questo quadro entrano in conflitto due diritti fondamentali che la stessa Costituzione tutela. Da un lato il diritto di i…

L’uso del telefono di ufficio…peculato?

Il 20 dicembre 2012 le Sezioni Unite della Cassazione si sono pronunciate su una questione che di fatto fa parte della prassi quotidiana e su cui la giurisprudenza stessa in passato aveva sostenuto te…

Consenso… informato?

Consenso informato. Locuzione che, ormai, è parte integrante di ogni individuo, chiunque sia e qualsiasi sia l’attività che svolge ogni giorno. E’nel quotidiano. Tuttavia, troppo spesso non le si dà i…

Reato di concussione, cosa cambia con il ddl anti corruzione

Da giorni ormai è in discussione in Parlamento un ddl in materia di corruzione. I tempi di approvazione non sembrano esattamente brevi, la materia è oggetto continuo di emendamenti, ripensamenti, pro…

La necessità delle motivazioni nel rapporto di lavoro a tempo determinato

Il DDL di riforma del mercato del lavoro, attualmente all’esame delle Camere, introduce una modifica innanzitutto al contratto di lavoro a tempo determinato e lo fa in uno dei suoi primi articoli, il …

Pagina 3 di 3