Giovanni D’Elia
Giovanni D’Elia
Nato a Nardò (Lecce) nel 1981 e residente a Veglie (Lecce), dopo la maturità classica ho deciso di continuare la mia formazione in terra toscana e di iscrivermi a legge presso l’Università degli studi di Pisa. Conseguita la laurea in Giurisprudenza con una tesi in diritto pubblico e amministrativo dal titolo La tutela dei beni culturali immateriali, ho svolto un tirocinio presso l’Amministrazione Provinciale di Lucca e successivamente un master a Poggibonsi (Siena) in Management delle risorse umane per la responsabilità sociale nelle imprese e negli Enti pubblici. Dopodiché ho deciso di (ri)portare le mie conoscenze, insieme all’incessante amore per il Mezzogiorno, nella mia terra, il Salento.
Iscritto presso l’Ordine degli Avvocati della Provincia di Lecce, sono fortemente impegnato con la professione legale, la ricerca storica delle peculiarità salentine e la tutela e diffusione della cultura popolare, passioni che concilio anche grazie al sito web www.laputea.com, ove collaboro curandone l’area culturale.
Articoli dell’autore

Questione Xylella. L’UE decide, ma sulla base di cosa?

I recenti aggiornamenti giuridici ed extragiuridici circa la questione Xylella necessitano di un maggiore approfondimento rispetto a quanto già scritto in precedenza con l'articolo Xylella fastidiosa,…

Xylella fastidiosa. Epidemia o inganno?

Negli ultimi mesi uno degli argomenti più dibattuti in Puglia (e da poco anche a livello nazionale) è quello della Xylella fastidiosa, un problema serio che rischia di diffondersi a macchia d'olio (è …

Un breve chiarimento sulla normativa EU in materia di uso dei cookie

Molti operatori del web hanno storto il naso quando l'Europa, già più di un decennio fa, ha chiesto che sia regolamentata la navigazione web in riferimento alla tutela della Privacy delle persone. Nel…

La tutela degli interessi diffusi in materia di Patrimonio Culturale

La tutela degli interessi diffusi in materia di Patrimonio Culturale Questo modesto contributo muove da un semplice assunto: l'Italia è una terra ricca di espressioni culturali immateriali che compo…

La Riforma dei Mali Culturali

Parto da un titolo provocatorio per discutere della riorganizzazione del Ministero dei Beni Culturali e del Turismo e per fare qualche riflessione di carattere generale sul ruolo dei Beni Culturali in…

L’Italia e il Turismo culturale

Quando andavo alle scuole elementari e medie, durante l'ora di geografia, la cosa che più mi incuriosiva di un paese era la sua economia. Leggevo, per esempio, che la Nigeria era il principale esporta…

La flessibilità salentina e il Made in Italy di lusso

Stando al Vocabolario Treccani, per “flessibilità” s'intende “La proprietà o la caratteristica di essere flessibile, facilità a piegarsi, e, in senso fig., a variare, a modificarsi, ad adattarsi a sit…

Regione Puglia, gli ulivi monumentali danno fastidio allo sviluppo

La recentissima L.R. Puglia n. 12/2013, del 11 aprile, rubricata “Integrazioni alla legge regionale 4 giugno 2007, n. 14 (Tutela e valorizzazione del paesaggio degli ulivi monumentali)”, e approvata c…

Pagina 1 di 2