Home Concorsi pubblici Concorso Nue Regione Lazio, 40 operatori del 112

Concorso Nue Regione Lazio, 40 operatori del 112

Selezione aperta ai candidati diplomati

Elena Bucci
concorso nue regione lazio

Nuovi posti di lavoro per i candidati in possesso di diploma di maturità nella regione Lazio: nella Gazzetta Ufficiale del 16 agosto 2022 sono stati pubblicati tre bandi di cui uno relativo al Concorso Nue Regione Lazio, finalizzato all’ammissione al corso-concorso selettivo di
formazione per il reclutamento di 40 assistenti in area tecnica, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato, per il Servizio NUE 112.

Tra le varie mansioni da svolgere per il Servizio NUE, le figure professionali ricercate saranno adibite principalmente alla ricezione di tutte le chiamate di soccorso afferenti al servizio “Emergenza 112”, alla gestione delle chiamate di emergenza attraverso la risposta telefonica e all’identificazione dell’evento e del chiamante, trasferimento in fonia e dati dell’evento all’istituzione competente.

Concorsi Regione Lazio, 584 posti nei Centri per l’impiego

Nei prossimi paragrafi vediamo tutti i requisiti richiesti per partecipare alla selezione pubblica, come candidarsi e le prove d’esame previste dal bando.

Concorso Nue Regione Lazio, tutti i requisiti

Per partecipare alla procedura concorsuale della Regione Lazio, gli aspiranti candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti alla data di scadenza del bando:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea purché in
    possesso di adeguata conoscenza della lingua italiana;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi militari;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica
    amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero stati dichiarati
    decaduti da un impiego statale a seguito dell’accertamento che l’impiego stesso è stato
    conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non
    sanabile;
  • non aver riportato condanne penali passate in giudicato che impediscano, ai sensi
    della normativa vigente, di poter costituire rapporti contrattuali con la Pubblica
    Amministrazione;
  • diploma di scuola secondaria superiore;

Concorso Nue Regione Lazio, come partecipare

Le domande di partecipazione devono essere presentate sulla piattaforma unica di reclutamento (https://www.inpa.gov.it/), entro e non oltre il giorno 30 settembre 2022.


Il candidato, previa autenticazione attraverso i sistemi SpID, CIE, CNS e/o eIDAS,
deve compilare il modulo elettronico sul sistema inPA previa registrazione sullo stesso sistema. Per la partecipazione al concorso il candidato deve essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) a lui intestato.

Portale InPA, come iscriversi? La guida per partecipare ai concorsi pubblici

Concorso Nue Regione Lazio, prove d’esame

Il concorso sarà espletato in base alle procedure di seguito indicate, che si
articolano attraverso le seguenti fasi:

  • una prova selettiva scritta,
  • una prova orale.

La prova scritta mira alla verifica del grado di conoscenza dei candidati delle materie
d’esame e della capacità di contestualizzare le conoscenze e di utilizzarle nella risoluzione di problemi pratici. La prova consisterà in un test di 40 quesiti a risposta multipla da risolvere in 60 minuti e si articolerà come segue:

  • 25 quesiti volti a verificare le conoscenze rilevanti afferenti alle seguenti materie:
    – elementi di diritto amministrativo;
    – elementi di diritto costituzionale e di diritto dell’unione europea;
    – normativa in materia di trattamento e protezione dei dati personali;
    – normativa concernente il Numero Unico dell’Emergenza;
    – Statuto Regione Lazio, legge regionale del Lazio n. 6/2002 e regolamento regionale
    del Lazio n. 1/2002;
    – nozioni di informatica e di strumenti web;
  • 8 quesiti volti a verificare la capacità logico-deduttiva e di ragionamento critico-verbale;
  • 7 quesiti situazionali relativi a problematiche organizzative e gestionali ricadenti nell’ambito degli studi sul comportamento organizzativo.

La prova orale verterà, oltre che sugli argomenti previsti per la prova scritta, anche
sui seguenti argomenti:

  • nozioni sul rapporto di lavoro presso la Pubblica amministrazione e sui delitti contro
    la Pubblica amministrazione;
  • conoscenza della lingua inglese;
  • conoscenza della lingua italiana per i candidati non italiani;
  • verifica delle conoscenze informatiche.

Concorso Nue Regione Lazio, come prepararsi

Per la preparazione del concorso NUE Regione Lazio consigliamo il seguente volume dedicato:

Concorso Regione Lazio 40 Assistenti Servizio NUE 112

Concorso Regione Lazio 40 Assistenti Servizio NUE 112

Il volume si presenta come utile strumento di preparazione alle prove del Concorso della Regione Lazio per 40 Assistenti area tecnica del Servizio NUE 112 (G.U. 16 agosto 2022, n. 65).

La selezione dei candidati avverrà attraverso una prova scritta e un colloquio orale.

La prova scritta consisterà in un test di 40 domande a risposta multipla sulle seguenti materie:
› elementi di Diritto amministrativo;
› elementi di Diritto costituzionale e di Diritto dell’Unione europea;
› normativa in materia di trattamento e protezione dei dati personali;
› normativa concernente il Numero Unico dell’Emergenza;
› Statuto Regione Lazio, legge regionale del Lazio n. 6/2002 e regolamento regionale del Lazio n. 1/2002;
› nozioni di informatica e di strumenti web;
› ragionamento logico;
› test situazionali.

Il testo presenta una trattazione chiara e completa su tutte le materie oggetto delle prove.

Nella sezione online collegata, raggiungibile seguendo le istruzioni riportate in fondo al libro, sono disponibili anche:
- sezioni dedicate a Pubblico impiego e reati contro la P.A.;
- simulatore di quiz;
- videolezioni di logica;
- quiz di lingua inglese.
Luigi Tramontano, Giuseppe Cotruvo, Sabrina Fazio, Luciano Manelli, 2022, Maggioli Editore
31.00 € 29.45 €

Concorso Nue Regione Lazio, il corso

I candidati utilmente collocati nella graduatoria sono ammessi al corso-concorso selettivo di formazione di 4 settimane organizzato e gestito dall’Amministrazione regionale.

Il corso-concorso, che si svolgerà in sedi che verranno successivamente comunicate,
si articolerà in fasi pratiche e teoriche alla fine delle quali saranno sostenute dai
candidati verifiche intermedie. Al termine delle 4 settimane i candidati saranno sottoposti ad una verifica finale dell’apprendimento, sulla base della quale, tenendo anche conto del profitto conseguito durante il corso-concorso e attestato dalle verifiche intermedie, si dà luogo alla predisposizione della graduatoria finale, espressa in sessantesimi.

Per ricevere in anteprima tutti gli aggiornamenti, iscriviti al Canale Telegram




© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome