Home Concorsi pubblici Concorsi Valle d’Aosta, 30 amministrativi contabili e tecnici informatici

Concorsi Valle d’Aosta, 30 amministrativi contabili e tecnici informatici

Elena Bucci
concorsi valle d'aosta

Indetti due nuovi concorsi Valle d’Aosta per il reclutamento di 30 unità di personale nei profili di tecnico informatico e di assistente amministrativo-contabile, entrambi accessibili con il diploma di maturità. I posti messi a bando sono così distribuiti per profilo professionale e per ente organizzatore delle procedure:

  • 15 collaboratori (categoria C – posizione C2), nel profilo di tecnico informatico, da assegnare agli organici della Giunta regionale e delle istituzioni scolastiche dipendenti dalla Regione;
  • 15 collaboratori (categoria C – posizione C2) nel profilo di assistente amministrativo-contabile, da assegnare all’organico delle Unités des Communes valdôtaines Grand-Paradis, Evançon, Mont-cervin, Mont-émilius, Mont-rose, dei comuni dei rispettivi ambiti e del Comune di Aosta.

Concorsi pubblici 2022, tutti i bandi in arrivo

Nei prossimi paragrafi vediamo tutti i requisiti richiesti per la partecipazione ai concorsi, come candidarsi e le prove d’esame previste dai bandi.

Concorsi Valle d’Aosta, tutti i requisiti richiesti

Per avere accesso alle procedure concorsuali indette dalla Regione Valle d’Aosta e dall’Unité des Communes valdôtaines Grand-Paradis, sono richiesti i seguenti requisiti generali:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
  • aver raggiunto il 18° anno di età;
  • avere l’idoneità fisica alle mansioni richieste;
  • conoscere le lingue italiana e francese;
  • non essere escluso dall’elettorato politico attivo;
  • essere in posizione regolare nei riguardi dell’obbligo di leva, per i soli cittadini italiani soggetti a tale obbligo (candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985);
  • non essere stato destituito o dispensato ovvero licenziato per motivi disciplinari dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
  • non avere riportato condanne penali o provvedimenti di prevenzione o altre misure che
    escludono, secondo la normativa vigente, la costituzione di un rapporto di impiego con una pubblica amministrazione.

Per accedere al profilo di assistente amministrativo-contabile è sufficiente il possesso di un diploma di secondo grado valido per l’iscrizione all’università.

Per quanto riguarda il profilo di tecnico informatico è richiesto il possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

  • diploma di maturità di istituto tecnico settore tecnologico ad indirizzo informatica e telecomunicazioni, istituto tecnico industriale ad indirizzo informatico o elettronico e telecomunicazioni, istituto tecnico commerciale ad indirizzo ragioniere perito commerciale e programmatore, diploma di maturità scientifica indirizzo scienze applicate, o diplomi ad essi equipollenti con specifica ed evidente attinenza all’ambito informatico;
  • qualsiasi diploma di maturità, valido per l’iscrizione all’università, accompagnato da un
    Diploma di Tecnico Superiore rilasciato dal Ministero dell’Istruzione al termine di un corso ITS afferente il settore dell’informatica e delle telecomunicazioni.

Concorsi Valle d’Aosta, come partecipare


Per partecipare al concorso indetto dalla Regione Valle d’Aosta per i 15 posti di tecnico informatico, i candidati devono compilare e inviare le domande di iscrizione tramite questa piattaforma online entro e non oltre il 18 agosto 2022.

Il candidato che intende partecipare alla selezione indetta dall’Unité per i 15 assistenti amministrativo-contabili deve accedere alla piattaforma utilizzando il seguente link
https://candidature.software-ales.it e registrarsi con le modalità descritte nella piattaforma, entro il giorno 19 agosto 2022.

Per ricevere in anteprima tutti gli aggiornamenti, iscriviti al Canale Telegram

Concorsi Valle d’Aosta, prove d’esame

Entrambe le procedure di selezione dei concorsi Valle d’Aosta prevedono lo svolgimento di un esame preliminare consistente nell’accertamento della conoscenza della lingua italiana o francese, che comprende una prova scritta ed una prova orale riguardanti la sfera
pubblica e la sfera professionale.

A seguire, i candidati al profilo di tecnico informatico saranno sottoposti a:

  • una prova scritta per test bilanciati, con quesiti a risposta multipla da risolvere in un
    tempo determinato, o con quesiti a risposta aperta, o di carattere teorico-pratico, consistente nella risoluzione di uno o più problemi sulle seguenti materie:
    – ciclo di vita del software;
    – metodologie di analisi dei sistemi informatici;
    – organizzazione dei servizi tecnologici;
    – sicurezza informatica;
    – pianificazione e gestione di progetti informatici;
    – reti informatiche e di telecomunicazioni;
  • una prova orale vertente su tre o più materie della prova scritta, nonché sulle seguenti:
    – Agenda digitale italiana ed europea;
    – nozioni fondamentali di diritto amministrativo: atto e procedimento amministrativo.

Le prove d’esame per il profilo di assistente amministrativo-contabile comprendono:

  • una prima prova scritta per test bilanciati, con quesiti a risposta multipla da risolvere in un tempo determinato, formulati nell’ambito delle seguenti materie:
    – diritto amministrativo: atto, procedimento amministrativo, accesso agli atti (accesso
    documentale, accesso civico e accesso civico generalizzato);
    – ordinamento degli enti locali della Valle d’Aosta: legge regionale 7 dicembre 1998, n. 54, recante “Sistema delle autonomie in Valle d’Aosta”, (parte II titolo II articoli dal 18 al 31) e legge regionale 5 agosto 2014, n. 6, recante “Nuova disciplina dell’esercizio associato di funzioni e servizi comunali e soppressione delle Comunità Montane”.
  • una seconda prova scritta vertente su:
    – contabilità pubblica con particolare riferimento all’armonizzazione dei sistemi contabili di cui al decreto legislativo 23 giugno 2011, n. 118, recante “Disposizioni in materia di
    armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio delle Regioni, degli enti locali e dei loro organismi, a norma degli articoli 1 e 2 della legge 5 maggio 2009, n. 42”;
    – ordinamento degli enti locali della Valle d’Aosta: legge regionale 7 dicembre 1998, n. 54, recante “Sistema delle autonomie in Valle d’Aosta”, (parte II titolo II articoli dal 18 al 31) e legge regionale 5 agosto 2014, n. 6, recante “Nuova disciplina dell’esercizio associato di funzioni e servizi comunali e soppressione delle Comunità Montane”.
  • una prova orale vertente sulle materie delle prove scritte, nonché sulle seguenti:
    – codice dei contratti pubblici: decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 limitatamente a parti I articoli da 1 a 3 – parte II articoli 35, 36 (compresa la disciplina sostitutiva di cui all’art. 1 della legge n. 120 del 2020 come sostituita dall’art. 51 della legge n. 108 del 2021), 45, 53, dal 59 al 63, 80 e 95;
    – disposizioni riguardanti il rapporto di lavoro dei dipendenti degli Enti di cui all’art. 1,
    comma 1, della legge regionale 22/2010 (titolo IV della l.r. 22/2010);
    – codice di comportamento dei dipendenti degli enti del comparto unico regionale.

Concorsi Valle d’Aosta, come prepararsi

Per la preparazione delle prove d’esame del profilo di assistente amministrativo-contabile consigliamo il seguente volume dedicato:

Concorso Istruttore e Istruttore direttivo contabile Area economico-finanziaria Cat. C e D negli Enti locali - Teoria e test

Concorso Istruttore e Istruttore direttivo contabile Area economico-finanziaria Cat. C e D negli Enti locali - Teoria e test

Il volume si presenta come strumento di studio per tutti coloro che partecipano ai concorsi per i ruoli di istruttore e istruttore direttivo contabile (cat. C e D) nell’area economico-finanziaria degli enti locali.

Il testo propone una trattazione teorica sulle materie generalmente richieste ai candidati durante le prove concorsuali, ovvero:
- Diritto costituzionale;
- Diritto dell’Unione europea (elementi);
- Ordinamento e funzioni degli enti locali;
- Pubblico impiego;
- Diritto amministrativo (elementi);
- Accesso agli atti;
- Privacy;
- Attività contrattuale della P.A.;
- Contabilità dello Stato e degli enti locali;
- Ordinamento finanziario e contabile degli enti locali;
- Diritto penale e reati contro la P.A..

Ogni sezione è seguita da una selezione di quiz a risposta multipla svolti e commentati per un breve ripasso e una rapida verifica di quanto appreso.

Nella sezione online collegata, raggiungibile seguendo le istruzioni riportate in fondo al libro, sono disponibili anche:
- quiz di lingua inglese con risposta commentata;
- teoria e quiz di informatica.

A cura di Stefano Bertuzzi
Con i contributi di: C. Brugoni, P. Carone, G. Cottarelli, M. Ventura
A cura di Stefano Bertuzzi - Con i contributi di: C. Brugoni, P. Carone, G. Cottarelli, M. Ventura, 2022, Maggioli Editore
42.00 € 39.90 €



© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome