Home Concorsi pubblici Concorsi ANSFISA, 129 funzionari e dirigenti: come partecipare

Concorsi ANSFISA, 129 funzionari e dirigenti: come partecipare

Elena Bucci
concorsi ansfisa

Indetti due nuovi Concorsi ANSFISA (Agenzia nazionale per la sicurezza delle ferrovie e delle infrastrutture stradali e autostradali) per incrementare l’organico di funzionari e dirigenti. Le procedure di selezione dell’Agenzia sono destinate al reclutamento di 129 unità di personale a tempo pieno e indeterminato, così suddivise per profilo:

  • 114 funzionari tecnici, per le esigenze della sede e delle articolazioni centrali e territoriali dell’Amministrazione;
  • 15 dirigenti di seconda fascia, settori tecnici, per le esigenze della sede e delle articolazioni centrali e territoriali dell’Amministrazione, da inquadrare nel ruolo dirigenziale di ANSFISA.

Concorsi pubblici 2022, tutti i bandi in arrivo

Nei prossimi paragrafi vediamo nel dettaglio tutti i requisiti utili per partecipare alle selezioni, come iscriversi e le prove d’esame previste dai bandi.

Concorsi ANSFISA: chi partecipa

Oltre al possesso dei requisiti generali (come, per esempio, la cittadinanza italiana, l’idoneità fisica e il godimento dei diritti civili e politici), i candidati ai 129 posti di funzionario e dirigente devono:

  • essere in possesso del Diploma di Laurea quinquennale (DL) in Ingegneria aisensi
    dell’ordinamento previgente al D.M. 3 novembre 1999, n. 509, oppure
    corrispondenti Laurea Magistrale (LM) o Laurea Specialistica (LS), rilasciato da
    Università statali e non statali accreditate dal Ministero dell’Istruzione,
    dell’Università e della Ricerca;
  • aver conseguito l’abilitazione all’esercizio della professione di Ingegnere;
  • essere in possesso di alcuni requisiti di servizio indicati nel bando (limitatamente ai 15 posti di dirigente di seconda fascia).

Concorsi ANSFISA: come candidarsi

I soggetti interessati dovranno presentare la domanda di ammissione esclusivamente a mezzo della predetta piattaforma IoLavoroNelPubblico visibile sul sito web istituzionale dell’Agenzia www.ansfisa.gov.it sezione Bandi di Concorso in Amministrazione Trasparente, alla quale il candidato potrà accedere tramite sistema pubblico di identità digitale (SPID) o attraverso apposita procedura di registrazione.

La registrazione, la compilazione e l’invio on-line della domanda di ammissione, unitamente ai richiesti allegati indicati nel bando di concorso integrale, devono essere completati entro il giorno 4 agosto 2022.

Per ricevere in anteprima tutti gli aggiornamenti, iscriviti al Canale Telegram

Concorsi ANSFISA: prove d’esame


Le procedure di selezione dei due concorsi ANSFISA ai articolano come segue. Per quanto riguarda i 15 posti di dirigente di seconda fascia, i candidati saranno sottoposti a:

  • prova preselettiva: in relazione al numero di candidati che avranno presentato
    domanda, l’Amministrazione si riserva la facoltà di procedere allo svolgimento di
    una prova preselettiva, consistente nella risoluzione di 60 quiz a risposta multipla sulle materie previste per le prove d’esame del bando e quesiti basati sulla soluzione di problemi, in base a diversi tipi di ragionamento (logico, deduttivo) e attitudinali;
  • valutazione dei titoli: il punteggio massimo conseguibile nella valutazione dei
    titoli è pari a 50 punti;
  • prima prova scritta: a contenuto teorico, la cui durata sarà stabilita dalla
    Commissione esaminatrice, consiste nello svolgimento di un elaborato su un argomento
    inerente alle materie indicate nel bando;
  • seconda prova scritta: a contenuto pratico, è diretta ad accertare l’attitudine del
    candidato all’analisi e alla riflessione critica con riferimento alle materie indicate nel bando, oltre a quelle della prima prova scritta;
  • prova orale: consistente in un colloquio, verterà sui seguenti ambiti:
    a) le materie di cui alle due prove scritte;
    b) le capacità relazionali, le attitudini e le motivazioni individuali;
    c) elementi di diritto amministrativo, costituzionale e comunitario;
    d) conoscenza della lingua inglese, attraverso la lettura, la traduzione di testi e la
    conversazione in lingua inglese;
    e) conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più
    diffuse, anche mediante una verifica pratica.

Le prove d’esame per i 114 posti di Funzionario tecnico, invece, saranno:

  • un prova preselettiva: in relazione al numero di candidati che avranno presentato
    domanda, l’Amministrazione si riserva la facoltà di procedere allo svolgimento di
    una prova preselettiva, consistente nella risoluzione di 60 quiz a risposta multipla sulle materie previste per le prove d’esame del bando e quesiti basati sulla soluzione di problemi, in base a diversi tipi di ragionamento (logico, deduttivo) e attitudinali;
  • una prova scritta: a contenuto teorico-pratico consiste in un elaborato volto a verificare le conoscenze del candidato e verterà, a scelta del candidato stesso, su una delle tre tracce proposte dalla Commissione esaminatrice tramite estrazione tra quelle aventi oggetto le seguenti materie:
    a) Ingegneria civile, scienza e tecnica delle costruzioni
    b) Ingegneria industriale e meccanica
    c) Ingegneria elettrica ed energetica;
  • una prova orale: colloquio vertente sulle materie seguenti:
    a) le materie di cui alla prova scritta;
    b) NTC 2018 – Ponti stradali e ferroviari – costruzioni esistenti
    c) Sistemi di Gestione della sicurezza, (Regolamento UE 762/2018, Norme ISO 31000,
    ISO 31010, ISO 19011, ISO 39001)
    d) elementi di tecnica e principi di sicurezza della circolazione ed interoperabilità
    ferroviaria (Regolamento UE 2019/773)
    e) la tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro. Il D.Lgs. n. 81/2008: gli
    obblighi del datore di lavoro, la tutela del lavoratore. Il servizio di prevenzione e protezione, il documento di valutazione dei rischi, la sorveglianza sanitaria, le procedure sanzionatorie
    f) normativa in materia di prevenzione e contrasto della corruzione
    g) le fonti dell’ordinamento europeo. I Trattati. I Regolamenti. Le Direttive. I Pareri. Le
    Raccomandazioni. Gli Organi del diritto unionale. Il ricorso alla Corte di Giustizia dell’Unione europea
    h) conoscenza della lingua inglese, attraverso la lettura, la traduzione di testi e la
    conversazione in lingua inglese;
    i) conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse,
    anche mediante una verifica pratica.

Per ulteriori informazioni sulle materie d’esame, consulta i bandi di concorso.

Concorsi ANSFISA: come prepararsi

Per la preparazione dei Concorsi ANSFISA consigliamo lo studio del seguente volume:

Quiz di logica e psicoattitudinali

Quiz di logica e psicoattitudinali

Questo libro si presenta come uno strumento di preparazione per la prova preselettiva di tutti i concorsi, unico nel suo genere, in grado di offrire al candidato uno strumento completo di studio: un libro cartaceo con espansioni online consistenti in videolezioni a supporto della parte cartacea.

Il testo è stato concepito come una “palestra” con la quale allenarsi in vista della prova preselettiva perché:
• offre un’ampia panoramica delle tipologie di quiz di logica assegnate negli ultimi anni (serie numeriche, ragionamento astratto e capacità visiva, logica figurale, logica matematica, ragionamento critico numerico, problem solving, logica deduttiva, logica verbale, comprensione verbale, serie verbali, analogie verbali, ragionamento verbale, frasi da completare, grammatica, ragionamento critico verbale);
• fornisce 16 simulazioni di prove, che permettono al candidato di esercitarsi nella gestione del tempo e verificare il proprio livello di preparazione;
• accanto ai quiz delle simulazioni è riportato il riferimento alle videolezioni (sono in tutto oltre 250) in cui sono spiegati, schematizzati e illustrati i passaggi e le tecniche da adottare per arrivare alla risoluzione;
• dopo ogni simulazione sono fornite le spiegazioni di tutti i quiz.

Un libro e un videocorso fusi in un unico prodotto editoriale, che ha avuto ottimi riscontri positivi per i precedenti concorsi di Agenzia delle Entrate, Agenzia delle Dogane e altri enti pubblici, per offrire al candidato uno strumento completo che consenta di superare la prova attitudinale.

Nella sezione online, raggiungibile seguendo le istruzioni riportate in fondo al libro, sono disponibili:
- videolezioni di logica;
- software di simulazione per nuove esercitazioni.

 

Giuseppe Cotruvo
È uno dei più conosciuti e apprezzati esperti nazionali di didattica e manualistica concorsuale: vanta un’esperienza ultradecennale nell’insegnamento della quizzistica di logica ed è autore di decine di manuali editi da Maggioli.

Giuseppe Cotruvo, 2020, Maggioli Editore
34.00 € 32.30 €



© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome