Home Economia Capienza cinema, teatri, stadi: ok del Cts all’aumento. Le novità

Capienza cinema, teatri, stadi: ok del Cts all’aumento. Le novità

capienza-cinema-teatri-stadi

L’articolo 8 del Decreto-legge 21 settembre 2021, n. 127, ovvero il Dl che ha esteso l’obbligo del Green Pass a tutti i lavoratori, prevedeva che entro il 30 settembre 2021 il Comitato Tecnico scientifico esprimesse un parere sulle misure di distanziamento, capienza e protezione nei luoghi in cui si svolgono attività culturali, sociali, ricreative e sportive, come cinema, teatri e stadi.

Il parere del Cts è arrivato nella serata del 27 settembre, “in vista dell’adozione di successivi provvedimenti normativi e tenuto conto dell’andamento dell’epidemia, dell’estensione dell’obbligo di certificazione verde COVID-19 e dell’evoluzione della campagna vaccinale“.

Tutto rimane vincolato quindi all’adozione del parere da parte del Governo con dei prossimi provvedimenti. Tra le novità, il Cts ha espresso parere favorevole alla rimozione delle limitazioni alla capienza per i musei.

Passa al 100% invece la capienza di cinema e teatri all’aperto, viene aumentata all’80% quella delle sale al chiuso.

Vediamo quindi le attività sulle quali si è espresso il Comitato Tecnico Scientifico e tutte le novità che potrebbero arrivare presto, anche nel prossimo Consiglio dei Ministri previsto per mercoledì 29 settembre.

Green Pass obbligatorio: regole, nuove estensioni, la guida completa

Capienza cinema, teatri, stadi: il parere del Cts

Come già anticipato, viene portata al 100% la capienza di teatri, sale concerti e cinema all’aperto. Il Cts consiglia invece una capienza dell’80% per cinema e teatri al chiuso, ribadendo comunque l’obbligo di Green Pass all’ingresso.

Per quanto riguarda gli stadi e luoghi all’aperto, si passa dal 50 al 75%. Dal 25 al 50% invece per i palazzetti al chiuso. Sempre per gli eventi sportivi, il Cts raccomanda che “la capienza negli impianti debba essere rispettata utilizzando tutti i settori e non solo una parte al fine di evitare il verificarsi di assembramenti in alcune zone e che siano rispettate le indicazioni all’uso delle mascherine chirurgiche e ci sia la vigilanza sul rispetto delle prescrizioni“.

Aumenta quindi la capienza, ma mascherina e Green Pass rimangono come misure obbligatorie per partecipare agli eventi sportivi e culturali.

Ancora silenzio sulle discoteche

Nel parere del Cts non figurano raccomandazioni per la riapertura delle discoteche. Già in estate tuttavia il Comitato si era espresso in favore della riapertura all’aperto e con il Green Pass, ma il Governo aveva preferito aspettare.

Il prossimo Consiglio dei Ministri potrebbe recepire queste indicazioni sulla capienza per cinema, teatri, stadi, e decretare in merito, mentre nuove indicazioni dovrebbero inoltre arrivare per la quarantena per i vaccinati e per la scuola. Si attendono quindi le novità con il prossimo Cdm.

Fondo perduto attività chiuse, arriva il decreto: 140 milioni per discoteche, cinema, fiere



© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome