Home Economia Cos’è e quando si usa un virtual server

Cos’è e quando si usa un virtual server

virtual-server

Sapete cos’è un VPS e a cosa serve? In questo breve articolo, redatto in collaborazione con SeeWeb, forniremo spiegazioni su proprietà e vantaggi del suo utilizzo.

Cos’è un VPS

Un Virtual Private Server o VPS è un ambiente di hosting ricavato dalla suddivisione di server fisico in più istanze virtuali. Una suddivisione possibile attraverso l’hypervisor ossia un software che funge da coordinatore e permette a ogni server virtuale di non interferire con il lavoro degli altri server, in sostanza.

Ogni virtual server si presta a essere utilizzato da un utente che ne sfrutta l’intero complesso di risorse quali memoria RAM, CPU, spazio disco. Nella logica attuale, un VPS può essere considerato come un servizio che si colloca a metà tra un server dedicato e un hosting condiviso: infatti, l’esclusività fisica del primo e la condivisione delle risorse del secondo si rimodulano, nel caso di un server virtuale, nella possibilità di quest’ultimo di beneficiare di una porzione di ambiente privato all’interno di una macchina fisica nella quale coesistono spazi analoghi utilizzati da altri utenti. Inoltre, ricorrere a un VPS significa soprattutto una riduzione dei costi rispetto a quelli sostenuti con un server dedicato e una potenza infrastrutturale maggiore di quanta se ne ottiene, invece, con un hosting condiviso.

Sebbene l’idea di un server suddiviso in porzioni destinate a più utenti possa trarre in inganno, bisogna puntualizzare che un vps hosting concede anche un grado di controllo, di personalizzazione e di scalabilità rilevanti. Questo perché può mettere a disposizione dei singoli progetti un ambiente privato con risorse dedicate, permettendo dunque l’esecuzione dei processi in maniera totalmente indipendente dalle altre vps che verranno destinate alle altre aziende.

Vantaggi e applicazioni d’uso del virtual server

La scelta di affidarsi o meno a una soluzione di VPS dipende in larga parte dalla tipologia e dalle caratteristiche delle attività IT che si intende mettere in hosting. Un server virtuale offre una serie di vantaggi come:

  • ottimo rapporto costi/benefici
  • risorse dedicate con garanzia di performance elevate
  • alta affidabilità
  • controllo e personalizzazione del proprio ambiente virtuale
  • scalabilità
  • flessibilità

È dunque intuibile come un vps hosting abbia tutte le potenzialità per ospitare siti web e applicazioni che si approcciano a ottenere numeri e traffico sempre più elevati, offrendo al contempo accesso ssh, completa gestibilità da remoto, e la possibilità di utilizzarlo per svariate esigenze che possono andare dal servire applicativi, portali di commercio elettronico, gestionali ERP all’hosting di siti web, soprattutto se il server virtuale in cloud viene abbinato a pannelli di gestione che facilitano l’amministrazione dei vari siti web dei clienti (Plesk, CPanel).

Il VPS che supporta la crescita: Cloud Server di Seeweb

Ridondanza, scalabilità potenzialmente illimitata ed efficienza sono le caratteristiche che contraddistinguono servizi di virtual server professionali, i quali possono arrivare ad offrire risorse fisiche quali processori, memoria e storage dati unicamente a uso esclusivo dell’utente, nonché banda garantita e ridondanza laddove il cloud provider voglia fornire una soluzione VPS davvero performante.

In determinati casi, il cloud provider può infatti decidere offrire ai professionisti del settore IT un ambiente virtualizzato senza overbooking con alti livelli di affidabilità e sicurezza. Ideali per tutti quei progetti che tendono ad avere intense variazioni di traffico, i cloud server Seeweb permettono di sfruttare appieno la tecnologia cloud e di processare carichi di lavoro importanti mantenendo invariata la capacità della potenza infrastrutturale. I processori e la memoria sono dedicati al cliente, lo storage è a elevate prestazioni grazie al fatto di non essere locale al server ma ridondato, la banda inoltre è garantita e il servizio permette di ottenere livelli di prestazioni rilevanti per qualsiasi progetto IT su cui un’azienda stia puntando per aumentare il proprio successo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome