Home Economia Green Pass nelle mense aziendali: le regole per i dipendenti

Green Pass nelle mense aziendali: le regole per i dipendenti

Elena Bucci
green pass nelle mense aziendali

Per la consumazione al tavolo nelle mense aziendali o in tutti i locali adibiti alla somministrazione di servizi di ristorazione ai dipendenti pubblici e privati è necessario esibire il Green Pass. A precisarlo una nuova Faq da parte del governo inserita negli ultimi giorni sul sito ufficiale di Palazzo Chigi.

Green Pass App IO attivo: come visualizzarlo, scaricarlo e salvare il Qr Code

Vediamo quali sono le nuove regole riguardo l’accesso dei dipendenti all’interno delle mense aziendali.

Green Pass nelle mense aziendali: è obbligatorio?

Un significativo cambio di rotta rispetto a quanto stabilito dalla nota con protocollo numero 4073 del 5 agosto 2021 del Ministero dell’Interno, che non prevedeva alcun obbligo di certificazione verde per i dipendenti della stessa azienda per avere accesso alla mensa interna. Come si legge nel documento, infatti: “Le attività connesse con la fruizione del vitto sono consentite a tutto il personale, fermo restando il rispetto dei protocolli o delle linee guida dirette a prevenire o contenere il contagio.”

Secondo questo documento, infatti, l’esibizione della certificazione verde sarebbe stata necessaria solo per l’accesso a mense esterne all’azienda.

Negli ultimi giorni, invece, Palazzo Chigi ha inserito una nuova Faq sul proprio sito ufficiale, rendendo obbligatoria l’esibizione del Green Pass per avere accesso anche alle mense al chiuso interne all’azienda in cui lavorano i dipendenti.

Nelle Faq di governo si legge che: “Per la consumazione al tavolo al chiuso i lavoratori possono accedere nella mensa aziendale o nei locali adibiti alla somministrazione di servizi di ristorazione ai dipendenti, solo se muniti di certificazione verde COVID-19, analogamente a quanto avviene nei ristoranti. A tal fine, i gestori dei predetti servizi sono tenuti a verificare le certificazioni verdi COVID-19 con le modalità indicate dal decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 17 giugno 2021.

Come ottenere il Green Pass

Il Green Pass, ora necessario non solo per i viaggi, ma anche per avere accesso a diversi servizi ed attività, è una certificazione che si ottiene attraverso una delle seguenti modalità:

  • essere vaccinato contro il SARS-CoV-2;
  • essere guarito da un’infezione da SARS-CoV-2;
  • aver effettuato un tampone molecolare o antigenico rapido per la ricerca del virus SARS-CoV-2 con un risultato negativo, eseguito nelle 48 ore antecedenti all’emissione del certificato.

Per ulteriori informazioni: Green Pass obbligatorio dal 6 agosto: dove è richiesto, regole, la guida completa



© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome