Home Economia Proroghe patenti, esami di guida, revisioni: ecco le nuove scadenze 2021

Proroghe patenti, esami di guida, revisioni: ecco le nuove scadenze 2021

Elena Bucci
proroga-validita-patenti-

Nuove scadenze e proroghe per la validità delle patenti, esami di guida e revisione dei veicoli. Lo comunica una Circolare del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibile del 27 luglio, introducendo nuove disposizioni che prorogano la validità delle patenti di pari passo alla proroga dello stato di emergenza per il Covid 19. Infatti, oltre alla proroga già prevista per i titoli di guida che scadono entro il 31 luglio prossimo si prevede infatti un’ulteriore proroga: per quelle che scadono dal 31 luglio al 31 dicembre 2021 la validità è fissata al 31 marzo del 2022.

Green Pass: quando serve, come ottenerlo, domande e risposte utili

Vediamo ora nel dettaglio le date di scadenza aggiornate per ogni tipologia di patente e di documento abilitativo alla guida.

Proroghe patenti, esami di guida, revisioni: nuove scadenze

Alla luce dell’ultima proroga fino al 31 dicembre 2021 dello stato di emergenza è stato previsto anche un aggiornamento dei termini di scadenza delle patenti di guida e di altri documenti abilitativi alla guida. Le nuove scadenze sono state stabilite e rese note attraverso una Circolare del Mims nella giornata del 27 luglio 2021.

Innanzitutto, per quanto riguarda le patenti scadute e da rinnovare, sono state disposte queste nuovi nuovi termini per circolare in Italia, a seconda della scadenza della patente:

  • tra 31 gennaio 2020 e 31 maggio 2021 sono valide fino al 31 marzo 2022 (novantesimo giorno successivo al 31 dicembre 2021, attuale data di cessazione dello stato di emergenza sanitaria);
  • tra 1 giugno 2021 e 30 giugno 2021 sono valide fino a 10 mesi dopo la scadenza normale;
  • tra 1 luglio 2021 e 31 dicembre 2021 (attuale data di cessazione dello stato di emergenza sanitaria) sono valide fino al 31 marzo 2022 (novantesimo giorno successivo al 31 dicembre 2021, attuale data di cessazione dello stato di emergenza sanitaria).

Proroghe foglio rosa ed esame di teoria

La nuova proroga della validità delle patenti e di altri documenti abilitativi alla guida riguarda anche il foglio rosa. 

La Circolare del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibile stabilisce infatti che “ai fini del computo dei termini di due mesi per richiedere il riporto dell’esame di teoria su una nuova autorizzazione ad esercitarsi alla guida non si tiene conto del periodo compreso tra il 31 gennaio 2020 e il 31 dicembre 2021. Di conseguenza, i candidati che ne hanno titolo, il cui foglio rosa ha data di scadenza compresa tra il 31 gennaio 2020 ed il 31 dicembre 2021, prorogato al 31 marzo 2022 ai sensi dell’art. 103, commi 2 e 2-sexies, del decreto legge n. 18 del 2020 e successive modificazioni, a decorrere dal 1° aprile 2022 hanno due mesi per richiedere il riporto dell’esame di teoria“.

Di conseguenza, per le patenti ancora da conseguire sono in vigore le seguenti proroghe:

  • esame teoria: chi ha presentato la domanda di conseguimento patente nel 2020 può svolgere la prova di teoria entro il 31 dicembre 2021, mentre chi l’ha presentata dal 1° gennaio 2021 al 31 dicembre 2021 (attuale data di cessazione dello stato di emergenza sanitaria) può svolgere la prova entro 1 anno (e non entro sei mesi) dalla data di presentazione e accettazione della domanda;
  • fogli rosa: i documenti in scadenza tra il 31 gennaio 2020 e il 31 dicembre 2021 (attuale data di cessazione dello stato di emergenza sanitaria) sono prorogati fino 31 marzo 2022 (novantesimo giorno successivo al 31 dicembre 2021, attuale data di cessazione dello stato di emergenza sanitaria) sempre che non siano già stati rinnovati nella validità.

Proroghe patenti, esami di guida, revisioni: CQC

Per quanto riguarda la circolazione sul suolo nazionale, la validità dei documenti comprovanti la qualificazione CQC rilasciati in Italia, è così prorogata:

Scadenza originaria Scadenza prorogata
31 gennaio 2020 – 31 maggio 2021  31 marzo 2022
1 giugno 2021 – 30 giugno 2021 10 mesi a decorrere dalla data di scadenza originaria
1 luglio 2021 – 31 dicembre 2021 31 marzo 2022

 

Invece, per la circolazione su tutto il territorio dell’UE e dello SEE o per la circolazione su tutto il territorio italiano, con documenti comprovanti la qualificazione CQC rilasciati in Italia o da un diverso Paese membro dell’UE o del SEE, vigono le seguenti proroghe:

Scadenza originaria Scadenza prorogata
1 febbraio 2020 – 31 maggio 2020 13 mesi a decorrere della scadenza originaria
1 giugno 2020 – 31 agosto 2020 1 luglio 2021
1 settembre 2020 – 30 giugno 2021 10 mesi a decorrere dalla scadenza originaria

 

Green Pass, arriva il Decreto: dal 6 agosto per locali, eventi, palestre. Le novità

Proroga validità patenti: attestazioni sanitarie

Vengono specificate nella circolare del 21 gennaio 2021 anche le nuove scadenze in riferimento alle varie attestazioni sanitarie, tra cui:

  • gli attestati rilasciati ai conducenti che hanno compiuto 65 anni, per guidare autotreni, ed autoarticolati la cui massa complessiva a pieno carico sia superiore a 20t, in scadenza tra il 31 gennaio 2020 ed il 31 dicembre 2021,, conservano la loro validità fino al 31 marzo 2022;
  • gli attestati rilasciati ai conducenti che hanno compiuto 60 anni, per guidare autobus, autocarri, autotreni autoarticolati, autosnodati, adibiti al trasporto di persone in scadenza tra il 31 gennaio 2020 ed il 31 dicembre 2021, conservano la loro validità fino al 31 marzo 2022;

Allo stesso modo, anche i  i certificati medici, rilasciati dai sanitari per il conseguimento della patente di guida, in scadenza tra il 31 gennaio 2020 ed il 31 dicembre 2021, conservano la loro validità fino al 31 marzo 2022.

Stato di emergenza, proroga al 31 dicembre: cosa comporta



© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome