Home Economia Curriculum studente, Maturità 2021: come funziona e come compilarlo

Curriculum studente, Maturità 2021: come funziona e come compilarlo

Elena Bucci
curriculum studente

Per la Maturità 2021, da allegare a certificato di diploma, è stato formulato un Curriculum studente, annunciato dal Miur con l’apertura della relativa piattaforma. Si tratta di un “documento rappresentativo dell’intero profilo dello studente” in cui dovranno essere inserite tutte le informazioni relative al percorso scolastico, le certificazioni conseguite e le attività extrascolastiche svolte nel corso degli anni.

Maturità 2021: come sarà il nuovo esame. Ordinanza del ministro Bianchi

Vediamo ora nel dettaglio come funziona il Curriculum studente, come compilarlo attraverso la piattaforma resa operativa dal Miur e come accedervi.

Curriculum studente: a cosa serve

Il Curriculum dello studente consiste in un documento rappresentativo dell’intero percorso dello studente, introdotto dalla Legge 107 del 2015 e in seguito disciplinato dal Decreto legislativo 62 del 2017 proprio quest’anno. Proprio a partire dall’anno scolastico 2020/2021 dovrà essere allegato al Diploma conseguito al termine dell’esame di Stato del II ciclo.

La sua compilazione dovrebbe soddisfare due obiettivi:

  • costituire un’opportuna presentazione dello studente e del suo percorso formativo ed educativo alla Commissione e per lo svolgimento del colloquio dell’esame di Stato del II ciclo;
  • consente l’integrazione di tutte le informazioni relative ad attività svolte in ambito formale ed extrascolastico e può quindi costituire un valido supporto per l’orientamento degli studenti all’Università e al mondo del lavoro.

Il Curriculum dovrà quindi contenere tutte le competenze, certificazioni e attività scolastiche ed extrascolastiche conseguite durante gli anni di scuola, e dovrà essere compilato attraverso l’apposita piattaforma resa disponibile dal Ministero dell’Istruzione a partire dal 6 aprile.

Curriculum studente: come accedere

Per accedere alla piattaforma dedicata alla compilazione del Curriculum studente, per prima cosa si dovranno ottenere le credenziali di accesso. Per farlo, si dovrà effettuare la registrazione nell’area riservata sul sito del MIUR, fornendo i seguenti dati personali:

  • codice fiscale,
  • dati anagrafici,
  • un indirizzo di posta elettronica.

In seguito all’ottenimento dell’abilitazione da parte della segreteria del proprio istituto scolastico si potrà accedere alla piattaforma disponibile su questo link, cliccando sulla voce “Accedi” in alto a destra. Qui appariranno tre profili:

  • DS-Coordinatore- Segreteria;
  • Docente;
  • Studente.

Cliccando sulla voce “Studenti” si potrà accedere alla propria Area Riservata fornendo le credenziali precedentemente ottenute.

La compilazione del Curriculum studente prevede diverse fasi:

  • le segreterie scolastiche accedono al Curriculum dello studente per visualizzare le informazioni precaricate a sistema, apportando eventuali integrazioni;
  • gli studenti accedono al Curriculum e compilano le parti di propria competenza, inserendo le informazioni sulle certificazioni conseguite e le attività extrascolastiche svolte;
  • in seguito le scuole, prima dello svolgimento dell’esame di Stato, integrano il Curriculum con i dati relativi al credito scolastico;
  • in vista del colloquio commissioni d’esame potranno avere accesso e tenere conto del Curriculum di ogni studente;
  • dopo l’esame di Stato il Curriculum viene arricchito con l’esito conseguito e collegato al diploma tramite il riferimento al suo numero.

Bonus Cultura 500 euro: domande dal 1 aprile per i nati nel 2002

Curriculum studente: come compilarlo

Una volta effettuato l’accesso all’interno della propria Area Riservata della piattaforma fornita dal Ministero dell’Istruzione, lo studente potrà procedere con la compilazione del Curriculum studente. 

Il documento sarà suddiviso in tre sezioni a seconda della formazione, delle competenze,  e attività ottenute dallo studente nel corso degli anni scolastici.

Istruzione e formazione: la prima parte compilabile contiene tutte le informazioni relative al percorso di studi, al titolo di studio conseguito, ad eventuali altri titoli posseduti, ad altre esperienze svolte in ambito formale e sarà precompilata attraverso le informazioni in possesso all’istituto scolastico. I dati contenuti in questa sezione comprendono:

  • il percorso di studi (piano di studi, esami di idoneità e integrativi, crediti conseguiti);
  • i percorsi per competenze trasversali e orientamento, esperienze di apprendistato;
  • il titolo di studio (profilo di indirizzo, competenze previste dal profilo, voto finale);
  • altri titoli di studio (diploma professionale, qualifica professionale, ulteriore diploma di istruzione secondaria di secondo grado);
  • altre informazioni (partecipazione ad attività extracurricolari di arricchimento
    dell’offerta formativa organizzate dalla scuola, mobilità studentesca, inserimento nell’albo nazionale delle eccellenze);

Certificazioni: la seconda parte riguarda le certificazioni di tipo linguistico, informatico o di altro genere che lo studente ha acquisito nel corso del percorso scolastico, rilasciati da un Ente certificatore riconosciuto dal MIUR:

curriculum studente

Attività extrascolastiche: la terza parte da compilare riguarda le attività extrascolastiche svolte ad esempio in ambito professionale, sportivo, musicale, culturale e artistico, di cittadinanza attiva e di volontariato:

curriculum studente

curriculum studente

Le ultime due sezioni saranno a cura dello studente. A seguito della conclusione della Maturità 2021 il curriculum verrà rilasciato dalla scuola di riferimento allegato al diploma, in modo da rappresentare un documento valido con cui affacciarsi al mondo del lavoro o agli studi universitari.

Scarica esempio di Curriculum studente.

(Fonte: Miur)



© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome