Home Economia Vaccini Covid: il calendario delle vaccinazioni, Regione per Regione

Vaccini Covid: il calendario delle vaccinazioni, Regione per Regione

calendario vaccino covid regioni

Tra i pionieri la Regione Lazio, che dal 1° febbraio ha dato il via alla prenotazione online del vaccino covid per gli over 80, che inizierà a essere iniettato dall’8 febbraio 2021. A seguire ora ci saranno le altre Regioni secondo un calendario scaglionato, in cui alcune date sono già state fissate.

Ricordiamo infatti che al momento nel Lazio hanno diritto a ricevere la vaccinazione gli anziani dagli 80 anni in su residenti nella Regione, prenotandosi online su questo sito. Fissando l’appuntamento, gli aventi diritto saranno messi in lista anche per il richiamo.

Seguiranno nel calendario delle vaccinazioni le altre Regioni italiane, ognuna con i propri tempi e salvo imprevisti. Diciamo subito che al Lazio seguiranno in ordine cronologico Veneto, Liguria, Valle d’Aosta e Puglia.

Riepiloghiamo in breve le date, Regione per Regione, previste per effettuare i vaccini.

Trentino Alto Adige

La seconda fase delle vaccinazioni è già iniziata. Dopo gli operatori sanitari e gli ospiti delle residenze per anziani, vaccinati tra dicembre e gennaio, tocca ora ai circa 35 mila trentini con più di 80 anni.

La vaccinazione potrà essere prenotata al Cup-online. Potranno prenotarsi i nati prima del 31 gennaio 1941. Prenotando la prima dose verrà automaticamente fissato anche l’appuntamento per effettuare la seconda dose.

A partire dal 20 e 21 febbraio invece, inizieranno le vaccinazioni anti-Covid 19 con AstraZeneca a tutto il personale delle scuole di ogni ordine e grado.

Veneto

Il 15 febbraio si partirà con gli over 80 e, dal 22, con gli over 75. Sono partite le vaccinazioni anche per soggetti estremamente vulnerabili, personale scolastico, forze armate, e in ogni caso è la Regione a contattare l’assistito per comunicare fata e info sulla vaccinazione.

Liguria

Si parte il 15 febbraio e non il 12 come annunciato in precedenza. Per gli under 55 anni si partirà il 15 febbraio, in parallelo, con le prime dosi di AstraZeneca dedicate in gran parte ai lavoratori frontalieri.

Dal 9 marzo sarà la volta del personale della scuola, che potrà prenotarsi chiamando direttamente il proprio medico di base.

Come prenotarsi: la prenotazione per gli ultra80enni avviene attraverso un portale online, che fornisce subito data e luogo dell’appuntamento, oppure attraverso il numero verde 800.93.88.18, gli sportelli CUP delle ASL, farmacie. Il personale della scuola dovrà prenotarsi chiamando direttamente il proprio medico di base.

Valle D’Aosta

E’ cominciata l’8 febbraio. Per la prenotazione gli over 80 possono contattare il numero 0165 546222 tutti i giorni dalle 8 alle 20.

Tra sabato 13 e lunedì 15 febbraio è iniziata la campagna di vaccinazione anti-Covid-19 per insegnanti e Forze dell’ordine.

Come prenotarsi: sarà l’Asl di appartenenza a contattare gli assistiti, e dopo aver ricevuto il messaggio dalla Asl, bisogna confermare la prenotazione, utilizzando la procedura online del portale vaccino anti covid.

Campania

Prenotazioni iniziate e partenza vaccini tra il 10 e il 15 febbraio. E’ possibile prenotarsi online attraverso questo link. Nei prossimi giorni ci saranno le prime convocazioni.

Il 17 febbraio è cominciata la somministrazione a docenti e operatori scolastici sotto i 55 anni della provincia di Napoli, con il vaccino AstraZeneca.

Puglia

Non partiranno prima di marzo. Dal 11 febbraio sarà possibile prenotarsi in farmacia presentando la tessera sanitaria fisicamente, o su delega, senza prescrizione del medico, tramite il sistema FarmaCup. Infine sarà possibile prenotarsi anche attraverso il portale PugliaSalute. Le vaccinazioni agli ultra 80 enni partiranno il 22 febbraio.

Sicilia

La Regione conta di avviare le prime vaccinazioni sui cittadini over 80 anni dal prossimo 20 febbraio, mentre dal primo marzo prenderà il via la campagna domiciliare rivolta ai siciliani – di questo stesso target – che non possono raggiungere autonomamente i Centri vaccinali. A partire dall’8 febbraio è possibile prenotarsi attraverso: prenotazioni.vaccinicovid.gov.it che sarà raggiungibile anche attraverso il sito web della Regione Siciliana.

Oltre alla piattaforma online, sarà possibile prenotarsi attraverso un call center dedicato, telefonando al numero verde 800.009.966 attivo da lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 18 (esclusi sabato e festivi).

Dal 15 febbraio parte la campagna di vaccinazione con AstraZeneca per i cittadini tra i 18 e i 55 anni.

Sardegna

Le somministrazioni agli ultra 80enni partiranno il 20 febbraio, e agli aventi diritto arriva un sms con l’invito a registrarsi sulla piattaforma regionale per la prenotazione. Dal 22 febbraio comincerà la vaccinazione del personale dei Carabinieri, Guardia di Finanza, Vigili del fuoco e agenti della Polizia Penitenziaria, che non avranno bisogno di prenotarsi.

Basilicata

Parte da Forenza la campagna vaccinale in Basilicata per gli over 80 per poi proseguire giovedì 11 febbraio a Oliveto Lucano. Dal 1 marzo il via a Matera alla somministrazione del vaccino AstraZeneca sul personale scolastico e dal 2 marzo a Potenza.

Sia gli ultra 80enni che il personale scolastico non devono prenotare, ma vengono chiamati direttamente dalla Asl di appartenenza.

Molise

Partite il 19 febbraio. A partire dal 27 febbraio è possibile per tutto il personale dei servizi educativi per l’infanzia, per quello scolastico e universitario, docente e non docente, studenti esclusi, con età fra i 18 (anno di nascita 2003) e 65 anni (anno di nascita 1956) e per le Forze dell’Ordine. Dal primo marzo per il personale tra i 56 e 65 anni.

Come prenotarsi: le prenotazioni avvengono attraverso questo portale online.

Abruzzo

Dopo il personale sanitario sarà il turno degli over 80. Nel frattempo la regione dà il via alla fase 2 con il vaccino di AstraZeneca, che inizia il 15 febbraio, per personale scolastico e forze dell’ordine.

Emilia Romagna

Iniziata il 2 febbraio la vaccinazione degli ultra 80enni in assistenza domiciliare. Per gli over 80 si partirà il 16 febbraio, e dal 15 febbraio potranno prenotarsi attraverso: Cup, Farmacie Cup, prenotazione telefonica, Fascicolo sanitario elettronico, Portale regionale Salute.

Da lunedì 15 dunque prenotazioni aperte per i nati nel 1936 o negli anni precedenti (85enni e ultra 85enni), mentre da lunedì 1° marzo si potranno prenotare le persone nate dal 1937 al 1941 compresi (quindi tra gli 80 e gli 84 anni).

Dal 22 febbraio, si parte con l’utilizzo dei vaccini AstraZeneca, per vaccinare le persone con disabilità (lo faranno direttamente le Ausl) e il personale scolastico, che per prenotare deve rivolgersi direttamente il proprio medico di base.

Friuli Venezia Giulia

Sono iniziate il 10 febbraio in Friuli Venezia Giulia le prenotazioni per la vaccinazione anti covid 19 per gli over 80: la prenotazione può essere effettuata agli sportelli Cup delle aziende sanitarie, nelle farmacie abilitate e tramite call center regionale. Secondo calendario, le somministrazioni cominceranno lunedì 15 febbraio.

Fra il 17 e il 18 febbraio è partita la campagna per forze di polizia e personale scolastico.

Piemonte

Inizierà il 21 febbraio per gli over 80, mentre il 19 febbraio partiranno le vaccinazioni al personale scolastico con AstraZeneca, mentre il 16 marzo per le persone con disabilità.

Come prenotarsi: il personale scolastico e universitario deve prenotarsi attraverso la piattaforma telematica regionale, mentre gli ultra80enni devono contattare il proprio medico di base.

Calabria

Iniziata la vaccinazione degli over 80 il 22 febbraio. In questo caso niente prenotazioni, le persone vengono chiamate direttamente dal personale sanitario.

Lombardia

Si inizierà a vaccinare gli over 80 a partire da giovedì 18 febbraio, secondo quanto annunciato da Letizia Moratti, specificando che: le adesioni saranno raccolte tramite i medici di base o l’assistenza domiciliare, oppure attraverso l’accesso a un portale dedicato, direttamente o con il supporto familiari. Verrà quindi ricontattata la persona da vaccinare e le sarà indicato giorno ora e luogo in cui presentarsi.

A partire dal 3 marzo per tutto il personale scolastico (docenti, Ata, supplenti e dirigenti scolastici) fino a 65 anni di età sarà possibile accedere al portale regionale online per effettuare la prenotazione dei vaccini.

Umbria

Dal 12 è attivo il sistema di prenotazioni vaccinali che saranno operative dal 15 febbraio. Nella seconda metà di febbraio si partirà con la vaccinazione di odontoiatri, medici liberi professionisti, farmacisti, con particolare attenzione anche per i disabili.

Dal 24 febbraio sarà possibile richiedere la dose di AstraZeneca per il personale docente e non docente della scuola e dell’Università.

Per prenotarsi,  gli over 80 e il personale della scuola devono accedere al portale online della Regione dedicato alla vaccinazione Covid, oppure tramite le farmacie.

Toscana

Partirà il 15 febbraio la vaccinazione degli over 80 in Toscana, con dosi Pfizer e Moderna somministrate dai medici di famiglia. Il giorno prima, il 14 febbraio, si avvierà invece la somministrazione del vaccino Astrazeneca alle categorie prioritarie con persone tra i 18 e i 55 anni. Per queste categorie è possibile prenotarsi a questo link: Prenotazione Vaccini – Regione Toscana.

Come prenotarsi: gli anziani con oltre 80 anni non devono prenotarsi, vengono contattati direttamente dal proprio medico curante. 

Marche

Partirà il 20 febbraio per gli over 80. Le prenotazioni dovranno essere effettuate sulla piattaforma di Poste italiane, già attiva, a partire dal 12 febbraio (dalle ore 14) o chiamando il numero 800.00.99.66 .

Dal 1° marzo inizierà la somministrazione dei vaccini al personale della scuola, mentre dal 2 marzo partirà la vaccinazione per le categorie di Forze di polizia, Magistratura, Forze armate, Vigili del fuoco, Polizia locale e volontari della Protezione Civile, personale civile delle Prefetture e delle Questure.

Lazio

Nel Lazio hanno diritto a ricevere la vaccinazione gli anziani dagli 80 anni in su residenti nella Regione, prenotandosi online su questo sito. Fissando l’appuntamento, gli aventi diritto saranno messi in lista anche per il richiamo.

Il 18 partiranno le prenotazioni on line per la fascia d’età 55-45 del corpo docente e non docente delle scuole di ogni ordine e grado e delle Università pubbliche e privato, mentre le vaccinazioni partiranno lunedì 22 febbraio.

Dal primo marzo al via le vaccinazioni dai medici di medicina generale, e si partirà dai nati nell’anno 1956 (65 anni) con il vaccino AstraZeneca.

A partire dal 4 marzo inizieranno le prenotazioni delle vaccinazioni per i soggetti considerati più fragili, appartenenti alle categorie a rischio. Venerdì 5 marzo, invece, sarà il turno delle persone nate negli anni 1942-1943, mentre lunedì 8 marzo potranno prenotarsi le persone nate nel 1956-1957, dunque di 64/65 anni.

(Articolo in aggiornamento)

Resta aggiornato sulle ultime news con la Newsletter di Leggioggi 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome