Home Concorsi pubblici Concorso Regione Marche, 92 posti area amministrativa: chi partecipa e prove

Concorso Regione Marche, 92 posti area amministrativa: chi partecipa e prove

Elena Bucci
concorso-regione-marche-assistente-funzionario-

Nuove assunzioni per amministrativi con il Concorso Regione Marche pubblicato nella Gazzetta Ufficiale numero 14 del 19 febbraio 2021. L’avviso ha reso nota la disposizione di due procedure, con selezione, per titoli ed esami, per la copertura di 92 posti nei profili professionali di assistente e funzionario a tempo pieno ed indeterminato.

I 92 posti resi disponibili sono così suddivisi:

  • 36 posti di assistente amministrativo contabile, categoria C;
  • 56 posti di funzionario amministrativo e finanziario, categoria D.

Resta aggiornato con tutti i concorsi pubblici attivi

Vediamo ora nel dettaglio quali sono i requisiti di accesso al concorso, come presentare la domanda e quali sono le prove d’esame che i candidati dovranno affrontare.

Concorso Regione Marche: requisiti

I requisiti generici che gli aspiranti candidati devono possedere alla data del termine ultimo stabilito dal bando di concorso per la presentazione della domanda di partecipazione sono i seguenti:

  • età non inferiore ai 18 anni e non superiore all’età di collocamento a riposo d’ufficio;
  • cittadinanza italiana o di uno dei paesi dell’Unione Europea;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • idoneità fisica allo svolgimento delle funzioni del profilo professionale;
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi militari, laddove previsto per legge;
  • non essere stato destituito dall’impiego, licenziato per motivi disciplinari oppure dispensato dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
  • non essere stato dichiarato decaduto da un impiego statale a seguito dell’accertamento che l’impiego stesso è stato conseguito mediante la produzione di
    documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile.

Il requisito specifico fondamentale per poter accedere alla procedura concorsuale in riferimento al profilo professionale di Assistente amministrativo contabile è:

  • possesso di un diploma quinquennale di scuola superiore che consente l’accesso
    all’Università. I candidati in possesso di titoli di studio esteri devono produrre la dichiarazione di equipollenza del titolo di studio rilasciato da parte delle autorità competenti, entro i termini di scadenza del presente avviso.

Il requisito specifico indispensabile per partecipare al concorso per la figura di Funzionario amministrativo e finanziario è il possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

  • Diplomi di laurea vecchio ordinamento in Giurisprudenza, Economia e commercio o Scienze politiche;
  • diplomi di laurea equipollenti per legge ed equiparati ai sensi del D.M. MIUR del 09/07/2009 recante equiparazioni tra lauree di vecchio ordinamento;
  • lauree specialistiche e lauree magistrali oppure delle Lauree di I livello afferenti alle seguenti classi di laurea ed equiparate ai sensi del D.M. MIUR del 09/07/2009:
  • L-14 Scienze dei servizi giuridici,
    L-16 Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione,
    L-18 Scienze dell’economia e della gestione aziendale,
    L-33 Scienze economiche,
    L-36 Scienze politiche e delle relazioni internazionali,
    L-37 Scienze sociali per la cooperazione, lo sviluppo e la pace,
    L-40 Sociologia.

Per ulteriori informazioni consultare i rispettivi bandi di: Assistente amministrativo contabile e di Funzionario amministrativo e finanziario.

Concorso Regione Marche: fare domanda

La domanda di ammissione alla procedura concorsuale deve essere presentata esclusivamente per via telematica, attraverso il sistema pubblico di identità digitale (SPID), la carta di identità elettronica (CIE) o la carta nazionale dei servizi (CSN), mediante l’applicazione informatica disponibile sul sito istituzionale della Regione Marche a questo link.

La domanda di partecipazione deve essere inviata entro e non oltre le ore 12 del 16 marzo 2021. Ad essa dovranno essere allegati (in formato pdf nella dimensione massima di 30 MB):

  • ricevuta del versamento di 10 euro da corrispondere alla Regione Marche mediante
    la piattaforma PagoPA oppure in contanti presso qualsiasi filiale di UBI Banca, tesoriere della Regione Marche. Va specificato in causale: “concorso C/AF nome e cognome candidato”;
  • eventuale scansione della certificazione di conoscenza della lingua inglese di livello almeno B1 di cui si è in possesso, (ai fini dell’esonero dalla prova di accertamento di conoscenza della lingua stessa).

Concorso Asl Roma, 406 assistenti amministrativi

Concorso Regione Marche: prove d’esame

Innanzitutto, qualora il numero dei candidati ammessi a partecipare alle prove sia superiore a 180 per il profilo di Assistente amministrativo contabile e superiore a 280 per quello di Funzionario amministrativo e finanziario, si procederà ad effettuare una prova preselettiva, che consisterà in una serie di quesiti a risposta multipla, basati sulle materie delle prove di esame e sul ragionamento logico, deduttivo o numerico.

La procedura concorsuale per la figura di Assistente amministrativo contabile prevede le seguenti prove d’esame:

  • prova scritta: può consistere in un elaborato o in domande aperte o in quesiti a risposta multipla sulle seguenti materie: elementi di diritto amministrativo (Legge n. 241/1990), L.190/2012, D.lgs. n. 33/2013, nozioni di contabilità pubblica D.lgs. 118/2011, D.lgs.50/2016;
  • prova orale: verte, oltre che sulle materie oggetto della prova scritta, sui seguenti argomenti: reati contro la pubblica amministrazione, Costituzione della Repubblica, Titolo V, Statuto della Regione Marche, Organizzazione amministrativa della Regione Marche (l.r. n. 20/2001), Codice di comportamento dei dipendenti pubblici (Delibera della Giunta regionale n.64/2014). Inoltre i candidati saranno sottoposti a una prova di accertamento della conoscenza della lingua inglese (livello B1 del Quadro comune europeo di riferimento per le lingue) e al possesso di competenze delle applicazioni informatiche più diffuse (pacchetto office, posta elettronica, navigazione internet).

Per il profilo di Funzionario amministrativo e finanziario le prove d’esame saranno:

  • prova scritta: può consistere in un elaborato, in domande a risposta aperta, in quiz
    a risposta multipla sulle seguenti materie: normativa in materia di procedimento amministrativo e diritto di accesso (L.241/1990 e s.m.i.), Legislazione in materia di obblighi di pubblicità e trasparenza degli atti amministrativi (D.Lgs. n. 33/2013 e s.m.i.), normativa anticorruzione (L.n. 190/2012 e s.m.i.), normativa sulla contabilità pubblica (D.lgs. 118/2011), Contrattualistica pubblica con particolare riferimento al Codice dei contratti pubblici e normativa di attuazione (D.Lgs. n. 50 del 18.04.2016 e s.m.i);
  • seconda prova scritta (o teorico pratica): prevede la redazione di un atto amministrativo su un argomento dato o nella risoluzione di un caso pratico;
  • prova orale: verte, oltre che sulle materie oggetto della prova scritta, su: reati contro la pubblica amministrazione, elementi di Ordinamento dell’UE, Costituzione della Repubblica, Titolo V, Statuto della Regione Marche, Organizzazione amministrativa della Regione Marche (L.R. n.20/2001), responsabilità, diritti e doveri dei pubblici dipendenti (D.Lgs. n. 165/2001), Codice di comportamento dei dipendenti pubblici (Delibera della Giunta regionale n. 64/2014). I candidati saranno sottoposti anche a una prova di accertamento della conoscenza della lingua inglese (livello B1 del Quadro comune europeo di riferimento per le lingue) e al possesso di competenze delle applicazioni informatiche più diffuse (pacchetto office, posta elettronica, navigazione internet).

Concorso Regione Marche: valutazione dei titoli

Il punteggio a disposizione della Commissione per la valutazione dei titoli per entrambe le categorie di profilo professionale nel Concorso indetto dalla Regione Marche è la seguente:

  • Titoli di studio 50%: sono attribuibili un massimo di 5 punti;
  • Titoli di servizio 40%: sono attribuibili un massimo di 4 punti;
  • Titoli vari 10%: è attribuibile un massimo di 1 punto.

Per la preparazione consigliamo il seguente volume:

Concorso Regione Marche 36 Assistenti amministrativo contabili (Cat. C) 56 Funzionari amministrativo finanziari (Cat. D) (G.U. 19 febbraio 2021, n. 14)

Concorso Regione Marche 36 Assistenti amministrativo contabili (Cat. C) 56 Funzionari amministrativo finanziari (Cat. D) (G.U. 19 febbraio 2021, n. 14)

Giuseppe Cotruvo, 2021, Maggioli Editore

Il volume è un ottimo strumento di studio per la preparazione alla prova preselettiva dei concorsi per 36 Assistenti amministrativo contabili (Cat. C) e 56 Funzionari amministrativi finanziari (Cat. D), indetti dalla Regione Marche (G.U. 19 febbraio 2021, n. 14). Un libro cartaceo con...



 

(Fonte Gazzetta Ufficiale)



© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome