Home Concorsi pubblici Concorso Polizia e Forze Armate Concorso Polizia di Stato, bando per 1141 vice ispettori riservato agli interni:...

Concorso Polizia di Stato, bando per 1141 vice ispettori riservato agli interni: cosa studiare

concorso-interno-polizia-di-stato

In parallelo al Concorso Polizia di Stato 1.000 vice ispettori, riservato ai cittadini italiani diplomati e al 27° anno d’età, sul bollettino del Ministero dell’Interno del 31 dicembre è stato pubblicato un bando per il personale già operante da almeno 5 anni.

Indetto con decreto del Capo della Polizia – Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, porterà all’assunzione di 1.141 unità nel ruolo di vice ispettore al termine della selezione per titoli ed esami. Ai candidati in possesso dell’attestato di bilinguismo verranno riservati 3 posti che, se non coperti, verranno assegnati seguendo l’ordine della graduatoria.

Vediamo assieme requisiti, modalità di invio della domanda e prove.

Concorso vice ispettori Polizia di Stato, ecco il bando per 1.000 diplomati: chi partecipa, prove e programma

Concorso Polizia di Stato 1141 vice ispettori: requisiti di accesso

Al presente Concorso Polizia di Stato può partecipare esclusivamente il personale che espleta funzioni della polizia con almeno 5 anni di esperienza.

Entro l’ultimo giorno indicato per l’invio delle domande i suddetti aspiranti devono essere in possesso di:

  • diploma di maturità;
  • non aver riportato la sanzione disciplinare della deplorazione o sanzioni disciplinari più gravi nel biennio precedente;
  • non aver riportato un giudizio complessivo inferiore a buono nel biennio precedente.

Scarica il bando

Concorso Polizia di Stato 1141 vice ispettori: modalità di invio della domanda

Il portale concorsionline.poliziadistato.it accetta candidature fino al 30° giorno successivo alla pubblicazione del bando. Per accedere alla corretta procedura bisogna cliccare sull’icona nominata “concorso interno”.

Al termine della compilazione il sistema invierà una mail di conferma di avvenuta candidatura all’indirizzo di posta elettronica indicato.

Concorso interno vice ispettori Polizia di Stato: prove

La selezione concorsuale si articola nelle seguente fasi:

  • prova scritta, un questionario a risposta multipla sulle materie a bando;
  • colloquio, sulle materie della prova scritta, al quale si aggiungono nella stessa sede le prove facoltative di accertamento della lingua straniera (traduzione di un testo senza dizionario e conversazione) e informatica;
  • valutazione dei titoli.

La prova scritta verte sulle seguenti materie:

  • elementi di diritto penale e/o diritto processuale penale, con riferimenti al diritto costituzionale;
  • nozioni di diritto amministrativo, con riguardo alla legislazione speciale in materia di pubblica sicurezza;
  • diritto civile, nelle parti riguardanti persone, famiglia, diritti reali, obbligazioni e tutela dei diritti.

Il giorno e la sede di svolgimento della prova verranno comunicate il 15 aprile 2021 nel Bollettino Ufficiale del personale interno del Ministero dell’Interno. La banca dati dei quesiti verrà pubblicata almeno 30 giorni prima sul portale dv.poliziadistato.it.

I vincitori verranno ammessi al corso di formazione.

 

Per la preparazione:

Concorso 1000 Allievi Vice Ispettori Polizia di Stato (G.U. 29 dicembre 2020 n. 100)

Concorso 1000 Allievi Vice Ispettori Polizia di Stato (G.U. 29 dicembre 2020 n. 100)

Luigi Tramontano, 2021, Maggioli Editore

Il manuale è un ottimo strumento di preparazione a tutte le prove del concorso indetto dal Ministero dell’Interno per il reclutamento di 1.000 Allievi Vice Ispettori della Polizia di Stato (G.U. 29 dicembre 2020 n. 100). Il bando di concorso prevede di selezionare i candidati attraverso le...





© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome