Home Tecnologia Internet Fare compere in piena emergenza Covid-19: cosa cambia e come scegliere gli...

Fare compere in piena emergenza Covid-19: cosa cambia e come scegliere gli acquisti

Coronavirus, alimenti e beni di prima necessità garantiti dal Governo. Ma per il resto? Ecco come fare

spesa-online

In un momento tanto delicato quanto quello che ci troviamo a vivere, alcune delle normali azioni quotidiane come una passeggiata all’aperto o un po’ di shopping sembrano solo lontani ricordi. Per quanto i supermercati e i negozi adibiti alla vendita di prodotti di prima necessità siano aperti, pur osservando alcune restrizioni legate a giorni e orari, alcuni reparti rimangono chiusi.

Limitando appunto la vendita ai prodotti strettamente utili, molte catene di grande distribuzione hanno scelto di circoscrivere l’accesso solo ai banchi di alimenti e bevande, escludendo quello alle zone di esposizione e vendita di articoli di cancelleria o biancheria intima. Questo al fine di evitare che i clienti possano indugiare e permanere all’interno dell’esercizio commerciale per un tempo più lungo di quanto occorrerebbe, impedendo il formarsi di assembramenti anche piccoli di persone, eventualità da scongiurare per la limitazione del contagio.

Acquisti online ed e-commerce

Cosa fare, però, se ai bimbi costretti in casa vengono a mancare pennarelli o fogli per colorare? Fortunatamente il Dpcm 11 Marzo 2020, nell’Allegato 1, prevede che permanga la possibilità di effettuare acquisti via internet di qualsiasi prodotto, una prassi comune a tanti italiani anche prima che la necessità lo imponesse o la indicasse come soluzione più valida e ragionevole da intraprendere nel totale rispetto delle attuali regole e disposizioni.

I grandi colossi dell’e-commerce, pur dando la priorità alla consegna di beni necessari, proseguono senza interruzione, dunque, la vendita e la consegna anche di biancheria intima, casalinghi, articoli sportivi, cancelleria, giardinaggio e molto altro. La possibilità di ricevere a domicilio ciò che occorre, oltre che comoda, potrebbe al momento essere anche l’unica per comprare articoli che potrebbero sembrare futili ma contribuiscono a riempire le giornate di chi si trova tra le 4 mura domestiche insieme ai più piccoli.

Cosa comprare su internet

Libri e pastelli per colorare, album da disegno, giochi da tavolo possono far passare le ore normalmente dedicate alla scuola, facendo confluire le energie dei bambini più vivaci in attività costruttive e divertenti.

Anche gli adulti potranno smaltire lo stress e l’ansia di questi momenti procurandosi accessori e attrezzature per praticare sport tra le mura domestiche, ora che le palestre sono chiuse. Un tappetino yoga per seguire un corso online o un tapis roulant per non perdere l’allenamento e restare in forma non solo si trovano facilmente sui maggiori siti di e-commerce, ma pure a prezzi vantaggiosi.

Di fatto non esistono restrizioni a quello che si può cercare, trovare e acquistare online, consentendo dunque di farsi o di fare un piccolo regalo, magari fornendo indicazioni affinché venga recapitato a casa di genitori, fidanzati o amici che non si possono incontrare in questi giorni. Un piccolo gesto, quindi, per alleviare un po’le distanze imposte con un pensiero che possa risultare gradito. Un modo per fugare ansie e paure, anche solo per un breve attimo, portando il sorriso nella monotonia di giornate tutte uguali.

Come scegliere tra tante proposte

Per quanti sono soliti toccare con mano prima di effettuare una spesa e non sanno come scegliere tra una miriade di proposte e prodotti, alcuni davvero assai simili tra loro, possono essere estremamente utili guide all’acquisto dettagliate e complete.

Per questo motivo Habu.it – il portale di recensioni online propone una selezione di articoli scelti tra i migliori sul web, evidenziandone caratteristiche e specifiche, in modo da fornire anche agli utenti alle prime armi tutte le informazioni utili per orientare l’acquisto online.

La sicurezza di trovare esattamente ciò che si stava cercando e di poterlo confrontare con modelli o alternative simili è la premessa per un’esperienza positiva, pure per coloro i quali normalmente, per preferenza o abitudine, sono invece soliti recarsi in un negozio fisico piuttosto che visitare uno store virtuale.

Le consegne sono sicure e puntuali anche in questa situazione di emergenza

Se ci si domanda quanto tempo occorre per ricevere la merce acquistata di questi tempi o se sia sicuro il contatto con il corriere che la porta, in entrambi i casi la risposta assume connotati positivi.

La circolazione di merci è garantita anche dalle attuali disposizioni, pertanto, a patto che il prodotto sia disponibile, saranno sufficienti pochi giorni per riceverlo, spesso senza l’aggiunta di spese di spedizione anche per chi non avesse sottoscritto programmi di affiliazione.

Questa agevolazione è attualmente offerta da moltissimi siti di e-commerce, sia di prodotti di prima necessità come di altro genere, per incentivare nei cittadini la determinazione nel rispettare le regole e restare a casa.

Inoltre i corrieri e i postini arrivano dotati di mascherina e guanti monouso nella maggior parte dei casi, scrupolosi e attenti alle disposizioni rispettano la distanza di 1 m, talvolta poggiando il pacco sulle superfici libere dell’androne o nel gabbiotto dei portieri senza alcun contatto fisico.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome