Home Economia Corsi singoli extracurriculari: cosa sono, a cosa servono, l’offerta ICOTEA

Corsi singoli extracurriculari: cosa sono, a cosa servono, l’offerta ICOTEA

corsi singoli

Qualche mese fa, ci siamo occupati dei corsi singoli, un’opportunità per coloro che vogliano arricchire il proprio percorso, al fine di poter partecipare a concorsi o semplicemente accrescere il proprio bagaglio di competenze, aggiungendole al proprio percorso di studi.

A cosa servono i corsi singoli?

Sono attività extra-curriculari e i relativi crediti acquisiti non sono riconosciuti per il conseguimento del titolo di studio del corso al quale lo studente è iscritto. Tuttavia, vengono comunque menzionati nella certificazione della carriera scolastica dello studente.

Possono essere previsti dei limiti al numero degli studenti ammissibili ai singoli insegnamenti dei corsi a numero programmato a livello locale. Anche per i corsi a numero non programmato possono essere previste particolari modalità di accesso ai singoli insegnamenti in relazione ad eccezionali esigenze didattiche o strutturali.

Presso la Scuola Superiore per Mediatori Linguistici ICOTEA, autorizzata dal MIUR, con il Decreto del 23/09/2013 – G.U. n. 242 del 15/10/2013 è possibile seguire singoli insegnamenti attivati nel corso di studi triennale in Scienze della Mediazione Linguistica.

Il corso, la cui votazione sarà espressa in trentesimi, è utilizzabile per colmare specifici debiti formativi necessari per l’acquisizione dei requisiti curriculari per l’iscrizione ad una Laurea Magistrale ad accesso libero o a Scuole di Specializzazione, per scopi professionali o concorsuali, per i quali sia richiesto un aggiornamento culturale e scientifico o un particolare perfezionamento delle competenze acquisite.

È possibile l’iscrizione a corsi singoli per un numero complessivo di corsi singoli corrispondenti ad massimo 60 CFU conseguibili per anno accademico.

La frequenza e/o i crediti acquisiti con il superamento degli esami relativi ai singoli corsi possono essere riconosciuti e convalidati in caso di iscrizione successiva al Corso di Studi triennale.

L’iscrizione ad uno, o più, corsi singoli è possibile anche senza l’obbligo di iscrizione ad un corso di laurea. La finalità della partecipazione ad un corso singolo è quella di arricchire le proprie competenze con uno o più percorsi di studio.  Al termine del Corso, e superata la relativa prova di esame, si otterrà il relativo certificato.

Presso ICOTEA, è possibile accedere alle materie dell’area Giuridica e, nello specifico:

  • Istituzione di Diritto Pubblico (IUS/09) Monte ore 150 – CFU 6
  • Diritto dell’Unione Europea (IUS/14) Monte ore 75 – CFU 3
  • Istituzione Diritto Privato (IUS/01) Monte ore 75 – CFU 3
  • Diritto Commerciale (IUS/04) monte ore 300 CFU 12
  • Diritto Finanziario Europeo (IUS/12) Monte ore 150 – CFU 6
  • Diritto Amministrativo IUS/10 – monte ore 300 – CFU 12

 Inoltre, numerose sono le agevolazioni previste per tutti coloro i quali scelgono ICOTEA:

  • Piattaforma FAD attiva 24 h su 247 giorni su 7 che consente la possibilità di poter seguire i percorsi formativi da qualsiasi posto ed evitando dispendio di tempo e denaro;
  • Assistenza dedicata, grazie ad un Tutor Personale;
  • Lezioni immediatamente attive a 24 h dall’iscrizione;
  • Esenzione IVA su tutti  i corsi singoli ICOTEA.

Per qualsiasi informazione, è possibile visitare il sito oppure inviare una mail a icotea@icotea.it.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome