Home Concorsi pubblici Concorsi Istruttori di Vigilanza 2019, tutti i bandi attivi

Concorsi Istruttori di Vigilanza 2019, tutti i bandi attivi

Alice Lottici
concorsi-istruttori-vigilanza

In Gazzetta Ufficiale sono usciti numerosi bandi per lavorare come Istruttori e Specialisti di Vigilanza negli enti locali italiani.

Prima di evidenziarne le specifiche, vediamo assieme i requisiti richiesti per la partecipazione ai concorsi istruttori di vigilanza:

  • cittadinanza italiana o di altro stato dell’Unione Europea, previa conoscenza della lingua italiana e godimento dei diritti civili e politici anche negli stati di appartenenza;
  • maggiore età;
  • idoneità fisica all’impiego e alle mansioni del profilo professionale da ricoprire;
  • non essere destituiti, dispensati o licenziati da una Pubblica Amministrazione per un procedimento disciplinare;
  • essere immune da condanne penali che precludano l’assunzione presso gli Enti Locali;
  • non aver subito condanne a pena detentiva per delitto non colposo o misure di prevenzione;
  • non essere esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • essere in possesso dei requisiti per la nomina ad Agente di Pubblica Sicurezza ai sensi dell’art. 5 comma 2 L.65/86;
  • essere in possesso dei requisiti fisici con apposito attestato rilasciato da una struttura sanitaria pubblica;
  • possedere l’idoneità per il rilascio del porto d’armi con apposito certificato rilasciato da una struttura sanitaria pubblica;
  • avere una funziona uditiva e oculare normale (in ogni bando le condizioni in dettaglio) certificate da appositi esami del sistema sanitario nazionale;
  • essere in possesso dell’idoneità sportiva agonistica per l’atletica leggera con apposito certificato medico rilasciato da una struttura sanitaria pubblica o accreditata con il SSN;
  • non essere invalido civile;
  • essere in possesso della patente di guida cat. B;
  • diploma di maturità o titolo equipollente riconosciuto con provvedimento da parte delle autorità preposte.

Di seguito elenchiamo i principali concorsi per Istruttori di Vigilanza definendo i requisiti di ammissione, le modalità di invio della domanda e l’iter di selezione.

Concorsi Istruttori di Vigilanza: 61 posti a Pozzuoli e Latina

La Commissione per l’attuazione del progetto Ripam ha comunicato l’avvio della selezione pubblica, per titoli ed esami, per l’assunzione di 61 Agenti di Polizia Municipale, in categoria C e profilo C1 a tempo indeterminato, pieno e parziale, presso i Comuni di Pozzuoli e di Latina.

Gli agenti, di area tecnico-specialistica, saranno da impegnare nei Servizi di vigilanza e polizia.

Leggi il bando

Requisiti

Per partecipare ai Concorsi Ripam 2019 i candidati devono essere in possesso dei requisiti generali e dei seguenti requisiti specifici legati alla professione:

  • diploma di maturità che consenta l’iscrizione ad una facoltà universitaria;
  • requisiti necessari per poter rivestire le qualifiche di cui all’art. 5 della legge 7 marzo 1986, n. 65;
  • essere in possesso della patente di guida per motoveicoli e autoveicoli.

Invio domande

I candidati potranno iscriversi alla procedura compilando la domanda online e i documenti richiesti sul sito Step One fino al 2 Settembre 2019.

Iscriviti qui

Prove di selezione

La procedura concorsuale sarà così espletata:

  • prova preselettiva, eventuale, consistente in un test a risposta multipla per verificare le capacità logico-deduttive, di ragionamento logico-matematico e critico verbale e sulle materie specifiche;
  • prova scritta, un test a risposta multipla sulle materie indicate nel bando;
  • prova orale, un colloquio interdisciplinare sulle materie della prova scritta e sulle materie specifiche. Inoltre in sede d’esame verrà accertata la conoscenza della lingua inglese, delle tecnologie informatiche principali e del Codice dell’Amministrazione Digitale;
  • valutazione dei titoli.

Concorsi istruttori di vigilanza: 15 posti a Udine

Il Comune di Latisana (UD) ha indetto una selezione pubblica per l’assunzione di 15 Agenti di Polizia Locale, categoria PLA1, a tempo determinato da impiegare nella sicurezza urbana e stradale a seguito dei lavori della terza corsia dell’autostrada A4 Torino-Trieste.

Leggi il bando

Requisiti

I candidati per partecipare devono essere in possesso dei requisiti generali e dei seguenti requisiti specifici:

  • possesso del diploma di maturità che consenta l’iscrizione a una facoltà universitaria;
  • possesso della patente di guida cat. B;
  • non trovarsi in condizioni di disabilità ai sensi dell’art.3 comma 4 della L. 68/99;
  • avere le condizioni soggettive previste dalle norme vigenti al fine dell’ottenimento della qualifica di agente di pubblica sicurezza;
  • essere in possesso dei requisiti psicofisici minimi per il porto d’armi e l’uso della diesa personale;
  • conoscenza della lingua inglese e delle applicazioni informatiche più diffuse.

Invio domande

Le domande devono essere redatte in carta semplice ed essere trasmesse entro il 9 Agosto 2019 a mezzo di:

  • posta elettronica;
  • consegna a mano;
  • raccomandata con ricevuta di ritorno.

Prove di selezione

La procedura selettiva è così organizzata:

  • prova fisico attitudinale, che si tiene il 6 agosto;
  • prova scritta teorico pratica, il 7 agosto;
  • prova orale, l’8 agosto.

Concorsi istruttori di vigilanza: 8 posti a Lucca

Il Comune di Capannori (LU) ha indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di 8 posti di Agente di Polizia Municipale, categoria giuridica C1.

Bando 8 Agenti di Polizia Lucca

Requisiti

I candidati per partecipare devono essere in possesso dei requisiti generali e dei seguenti requisiti specifici:

  • requisiti indicati nell’art. 5, comma 2, L.65/1986 legati alla qualifica di agente di pubblica sicurezza;
  • patente A2 e B;
  • idoneità fisico/funzionale alla mansione, il dettaglio dei parametri nel bando.

Domanda di partecipazione

La domanda di partecipazione doveva essere trasmessa entro il 15 luglio 2019 con le seguenti modalità:

  • mail con PEC all’indirizzo pg.comunecapannori.lu.it@cert.legalmail.it
  • portale APACI della Regione Toscana

Prove di selezione

Le prove d’esame sono le seguenti:

  • preselettiva, attivata nel caso in cui le domande siano superiori a 100, con quesiti a risposta multipla di natura psico-attitudinale, di cultura generale o delle materie d’esame;
  • prima prova scritta, a carattere teorico, con domande sulle materie d’esame;
  • seconda prova scritta, di carattere pratico con predisposizione di atti e/o verbali;
  • prova orale, un accertamento sulla conoscenza delle materie d’esame, della lingua inglese e delle principali applicazioni informatiche.

Concorsi istruttori di vigilanza:

Concorsi istruttori di vigilanza: 27 posti ad Ancona

Il Comune di Ancona ha indetto un Concorso pubblico, per esami, per l’assunzione di 27 Agenti di Polizia Municipale, categoria C/1, a tempo pieno e indeterminato.

Il 20% dei posti è riservato ai Volontari delle Forze Armate.

Bando 27 Agenti Polizia Municipale Ancona

Requisiti

Per partecipare al Concorso pubblico i candidati devono essere in possesso dei requisiti generali e dei seguenti requisiti specifici:

  • diploma di maturità;
  • idoneità psico-fisica all’espletamento delle mansioni legate al profilo (il dettaglio nel bando);
  • patente di guida A senza limitazioni e 5, oppure categoria 5 se conseguita prima del 26 Aprile 1988;
  • disponibilità alla conduzione di tutti i veicoli, in particolare motocicli senza limiti di cilindrata;
  • non avere impedimenti all’uso delle armi ed essere disponibile all’eventuale porto e all’uso dell’arma;
  • non essere obiettori di coscienza, salvo particolari casi;
  • saper usare le principali apparecchiature e applicazioni informatiche;
  • conoscere la lingua inglese;
  • possedere idoneità psico-attitudinale alla mansione.

Invio domande

Le domande dovevano pervenire al Comune entro le ore 13 dell’8 luglio 2019, prorogato al primo giorno utile essendo il 7 un festivo, con le seguenti modalità:

  • consegna a mano all’Ufficio Protocollo;
  • raccomandata con ricevuta di ritorno;
  • mail con PEC all’indirizzo comune.ancona@emarche.it

Prove d’esame

Le prove di selezione sono le seguenti:

  • preselettiva, attivata oltre le 150 domande, che si terrà il 18 Luglio;
  • prova pratica, con valutazione dell’efficienza fisica e delle abilità alla guida di un motociclo, con data 24 Luglio;
  • prova scritta, elaborato o risposte sintetiche sulle discipline oggetto d’esame, che si terrà il 25 Luglio;
  • prova orale, che avrà luogo il 26 Agosto, con accertamento delle conoscenze informatiche e della lingua inglese, del possesso dei requisiti psico-attitudinali e della conoscenza delle materie d’esame.

Concorsi istruttori di vigilanza: 6 posti a Lecco

Il Comune di Lecco ha indetto un Concorso Pubblico per soli esami per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di 6 Agenti di Polizia Locale, categoria C da destinare ai Comuni della Provincia.

Bando 6 Agenti Polizia Lecco

Requisiti

I candidati possono partecipare al Concorso pubblico solamente se in possesso dei requisiti generali e dei seguenti requisiti specifici:

  • diploma di maturità;
  • patente di guida B;
  • essere disponibili al porto e all’uso dell’arma;
  • avere una sana e robusta costituzione e mancanza di condizioni psicofisiche che impediscano lo svolgimento dei compiti di Istituto;
  • normalità del senso cromatico e luminoso;
  • acutezza visiva naturale non inferiore a 12/10 complessivi con non meno di 5/10 nell’occhio che vede meno;
  • percezione della voce sussurrata a 6 metri da ciascun orecchio;
  • capacità di utilizzo delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;
  • conoscenza della lingua inglese.

Invio domanda

La domanda di partecipazione doveva essere trasmessa entro e non oltre l’8 Luglio 2019 (essendo il 7 un festivo) con le seguenti modalità:

  • consegna a mano all’Ufficio Protocollo;
  • con servizi di posta pubblici e privati;
  • mail con PEC all’indirizzo provincia.lecco@lc.legalmail.camcom.it

Prove di selezione

La procedura selettiva è così organizzata:

  • prova preselettiva, attivata nel caso in cui le domande siano superiori a 50;
  • prova scritta, redazione di un elaborato, rapporto, verbale, quesiti a risposta sintetica e/o risoluzione di casi concreti con la predisposizione di atti, provvedimenti o elaborati;
  • prova orale, un colloquio sulle materie d’esame, lingua inglese e principali applicazioni informatiche.

Concorsi istruttori di vigilanza: fino a 11 posti a Lucca

Il Comune di Borgo a Mozzano ha indetto un Concorso Pubblico per esami per la copertura di 7 posti di Istruttore di Vigilanza-Agente di Polizia Municipale, elevabili a 11, a tempo pieno e indeterminato, categoria C e posizione economica C1.

Due posti sono riservati ai volontari delle Forze Armate. Gli Agenti verranno suddivisi nei seguenti Comuni:

  • 2, elevabili a 3 con riserva di 1 posto per le Forze Armate, a Borgo a Mozzano;
  • 1, elevabile a 2, a Bagni di Lucca;
  • 1, elevabile a 2, a Coreglia Antelminelli;
  • 2, elevabili a 3 con riserva di 1 posto per le Forze Armate, a Gallicano;
  • 1 a Pescaglia.

Consulta il bando 11 Agenti di Polizia Lucca

Requisiti

Per partecipare al Concorso occorre essere in possesso dei requisiti generali, indicati a inizio articolo e dei seguenti requisiti specifici:

  • diploma di maturità;
  • patente di guida cat.B;
  • non avere impedimenti al porto e all’uso delle armi;
  • non trovarsi in situazioni di incompatibilità ai sensi dell’art. 53 del D.Lgs. 30 Marzo 2001 n.165;
  • conoscenza della lingua inglese;
  • conoscenza dei principali sistemi informatici.

Invio domanda

Le domande dovevano essere inviate entro le 13 del 4 luglio 2019, complete di documento d’identità e tassa di ammissione, tramite:

  • consegna a mano all’Ufficio Protocollo;
  • raccomandata con ricevuta di ritorno;
  • mail con PEC all’indirizzo comune.borgoamozzano@postacert.toscana.it

Prove di selezione

L’iter di selezione è così organizzato:

  • prova preselettiva, attivata qualora il numero dei partecipanti sia superiore a 100;
  • prova scritta consistente in un tema, quesiti a risposta sintetica sulle materie oggetto d’esame o prova pratica tecnico professionale con redazione di un atto formale;
  • prova orale, colloquio con domande estratte a sorte sulle materie d’esame.

Concorsi istruttori di vigilanza: 49 posti a Verona

Il Comune di Verona ha indetto una selezione pubblica per esami per il conferimento di 49 posti di Agente di Polizia Locale, categoria C, a tempo pieno e indeterminato.

Rispetto ai posti messi a bando, 11 sono con riserva per i militari delle Forze Armate.

Bando 49 Agenti di Polizia a Verona

Requisiti

Al Concorso possono partecipare tutti i candidati in possesso dei requisiti generali per la partecipazione alle selezioni pubbliche e dei seguenti requisiti specifici:

  • diploma di maturità;
  • patente di tipo B;
  • patente di categoria idonea per la guida dei motocicli di potenza fino a 25kW;
  • essere disponibili al porto e all’uso dell’arma.

Invio domande

La domanda di ammissione al Concorso 49 Agenti di Polizia Verona doveva essere inviata esclusivamente tramite la procedura telematica con PEC al sito www.concorsionline.comune.verona.it entro il 5 Giugno 2019.

Prove di selezione

La procedura selettiva del Concorso è così organizzata:

  • prova preselettiva di efficienza fisica;
  • prova scritta, con quesiti a risposta multipla sulle discipline indicate nel bando;
  • prova orale, colloquio di accertamento della conoscenza delle discipline, della lingua inglese e delle principali applicazioni informatiche.

Per la preparazione consigliamo:

Concorso 49 agenti di polizia locale comune di Verona

Concorso 49 agenti di polizia locale comune di Verona

Autori Vari, 2019, Maggioli Editore

È stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale del 21 maggio 2019, n. 40 il bando di concorso per la selezione pubblica di 49 Agenti di Polizia Locale nel Comune di Verona, cat. C, da assumere a tempo pieno e indeterminato.Il presente kit contiene i due apprezzatissimi volumi:• il manuale...



Concorsi Istruttori di Vigilanza: 8 posti in Monza-Brianza

Il Comune di Desio ha indetto un concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di 8 posti di Agente di Polizia Locale, categoria C, da suddividere nei Comuni di Dairago, Desio e Seregno.

Bando 8 Agenti di Polizia Locale a Desio

Requisiti di partecipazione

I candidati possono essere ammessi al concorso solamente se in possesso dei requisiti generali per la partecipazione alle selezioni pubbliche e dei seguenti requisiti specifici:

  • diploma di maturità;
  • patente di guida A-B, A-C o A-D;
  • non trovarsi in situazioni di incompatibilità con l’utilizzo delle armi;
  • non essere stato espulso da Forze Armate o da Corpi organizzati;
  • disponibilità al porto d’armi e all’uso dell’arma;
  • disponibilità di conduzione dei mezzi della Polizia;
  • assenza di sanzioni interdittive;
  • non essere stato ammesso a prestare servizio civile in quanto obiettore di coscienza.

Invio domanda

La domanda deve essere trasmessa entro e non oltre il 20 giugno 2019 con le seguenti modalità:

  • posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo protocollo.comune.desio@legalmail.it ;
  • consegna all’Ufficio Protocollo;
  • raccomandata con ricevuta di ritorno.

Prove di selezione

La procedura di selezione è così organizzata:

  • prova preselettiva (attivata nel caso in cui le domande siano superiori a 50), un test a risposta multipla su materie d’esame, logica e cultura generale;
  • prima prova scritta, domande a risposta multipla sulle materie d’esame;
  • seconda prova scritta, redazione di un progetto o di un atto amministrativo;
  • prova orale, colloquio individuale e di gruppo per accertare le competenze tecnico-giuridiche.

Concorsi istruttori di vigilanza: 10 posti a Reggio Calabria

Il Comune di Reggio Calabria ha indetto una procedura concorsuale di mobilità esterna, per titoli ed esami, per la copertura di 10 posti di Agente di Polizia Municipale, categoria C, a tempo pieno e indeterminato mediante passaggio diretto tra Amministrazioni.

Bando 10 Agenti Polizia Municipale Reggio Calabria

Requisiti

I candidati per essere ammessi alla procedura selettiva devono essere in possesso dei requisiti generali e dei seguenti requisiti specifici:

  • essere dipendente di una Pubblica Amministrazione con la mansione di Agente di Polizia Municipale;
  • avere superato il periodo di prova;
  • diploma di maturità;
  • patente di tipo B;
  • non avere impedimenti al porto o all’uso delle armi.

Invio domanda

La domanda deve essere trasmessa entro il 20 Giugno 2019 nelle seguenti modalità:

  • consegna a mano all’Ufficio Protocollo del Comune;
  • invio tramite raccomandata con ricevuta di ritorno;
  • a mezzo posta elettronica certificata all’indirizzo protocollo@pec.reggiocal.it

Prove di selezione

La procedura concorsuale è così organizzata:

  • valutazione dei titoli;
  • colloquio orale per verificare il possesso delle competenze tecniche, trasversali e motivazionali.

Concorsi istruttori di vigilanza: 42 posti a Pozzuoli

Il Comune di Pozzuoli (NA) ha indetto un concorso pubblico per titoli e colloquio per la copertura, a mezzo di mobilità volontaria, di 42 agenti di polizia locale, categoria C a tempo pieno e indeterminato.

I posti sono così suddivisi:

  • 23 agenti con contratto di lavoro a tempo pieno e indeterminato per l’anno 2019;
  • 9 agenti con contratto di lavoro a tempo pieno e indeterminato per l’anno 2020;
  • 10 agenti con contratto di lavoro a tempo indeterminato e parziale al 50% per l’anno 2021.

Bando 42 Agenti di Polizia Pozzuoli

Requisiti

Al Concorso possono partecipare tutti gli individui in possesso dei seguenti requisiti:

  • diploma di maturità;
  • patente di guida A e B senza limiti;
  • visus naturale a 12/10 complessivi quale somma dei visus dei due occhi con non meno di 5/10 nell’occhio che vede di meno e nel caso di correzioni non inferiore a 10/10 in ciascun occhio;
  • normalità del senso cromatico e luminoso;
  • percezione della voce sussurrata a m.6 da ciascun orecchio;
  • possesso di tutti i requisiti ai sensi dell’art. 5 della legge 7 marzo 1985 n.85

Invio domande

Le domande dovevano pervenire al Comune di Pozzuoli entro e non oltre le ore 12 del 30 maggio 2019 secondo le seguenti modalità:

  • consegna a mano all’Ufficio Protocollo;
  • spedizione mediante raccomandata con ricevuta di ritorno;
  • mail con indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) intestata al candidato.

I documenti da allegare e le modalità di invio delle comunicazioni sono indicati nel bando.

Iter selettivo

La procedura di selezione è così organizzata:

  • valutazione del curriculum e dei titoli;
  • colloquio di approfondimento delle competenze e delle attitudini possedute.

Concorsi istruttori di vigilanza: 11 posti a Senigallia

Il 2 aprile sulla Gazzetta Ufficiale è stato pubblicato un concorso per soli esami per la copertura di 11 posti di agente di polizia locale nel Comune di Senigallia.

Bando 11 agenti polizia locale Senigallia

Requisiti

Per partecipare al concorso è necessario che il candidato possieda i requisiti generali e i seguenti requisiti specifici:

  • diploma di maturità;
  • patente di guida A e B.

Domanda di partecipazione

L’invio della domanda di partecipazione doveva essere effettuato esclusivamente online entro il 2 maggio 2019, mediante la compilazione del form sul sito del comune www.comune.senigallia.an.it

Prove d’esame

Le prove di selezione previste sono le seguenti:

  • prova preliminare (eventuale), con quiz a risposta multipla sulle materie d’esame;
  • prova scritta, consistente nella stesura di un elaborato o nella soluzione di una serie di quesiti a risposta aperta sulle materie previste;
  • valutazione attitudinale o psicoattitudinale con questionari, test o colloqui;
  • prova orale, per l’accertamento della conoscenza delle materie oggetto della prova scritta, della lingua inglese e delle principali applicazioni informatiche.

Concorsi istruttori di Vigilanza: 25 posti a Brescia

In Gazzetta Ufficiale è indetto un concorso pubblico, per soli esami, per la copertura a tempo indeterminato di 25 posti di agente di polizia locale, categoria C.

Bando di concorso Agenti Polizia Locale Brescia

Requisiti di partecipazione

Per partecipare alla selezione occorre essere in possesso dei requisiti generali e specifici richiesti dalla professione:

  • diploma di maturità;
  • patente di guida categoria A (più precisamente A3) e B;
  • età non superiore ai 41 anni.

Invio domanda

La domanda di partecipazione doveva essere inviata entro le ore 16 del 29 aprile 2019, tramite la piattaforma apposita sul sito www.comunebrescia.com .

Prove di selezione

L’iter di selezione prevede:

  • prova preselettiva (eventuale), di carattere professionale-attitudinale;
  • prova di idoneità ginnico-sportiva;
  • prova scritta, a contenuto teorico-pratico;
  • prova orale.

Il dettaglio completo sulle prove

Per la preparazione consigliamo:

Concorso 25 Agenti di Polizia Municipale Comune di Brescia

Concorso 25 Agenti di Polizia Municipale Comune di Brescia

Autori Vari, 2019, Maggioli Editore

È stato pubblicato il bando di concorso per la selezione pubblica di 25 Agenti di Polizia Municipale nel Comune di Brescia, cat. C, da assumere a tempo indeterminato. Il presente kit contiene i due apprezzatissimi volumi:• il manuale “L’agente di polizia municipale e provinciale”;•...



Concorsi Istruttori di Vigilanza: 6 posti a Perugia

In Gazzetta Ufficiale è stato indetto un concorso pubblico per soli esami, per la copertura di 6 posti di agente di polizia municipale, categoria C. Due dei quali sono riservati ai sensi degli articoli 678 e 1014 del decreto legislativo 66/2010.

Bando Agenti Polizia Municipale Perugia

Requisiti di partecipazione

Per l’ammissione al concorso è richiesto il possesso dei requisiti generali per l’accesso alle selezioni pubbliche e dei seguenti requisiti specifici:

  • età non superiore ai 32 anni;
  • patente A e B (il dettaglio sulle categorie è indicato nel bando);

I requisiti devono essere posseduti alla data di avvio a selezione dei lavori.

Invio domanda

La domanda di partecipazione doveva essere inviata esclusivamente tramite la procedura telematica sul sito www.comune.perugia.it entro il 30° giorno dalla pubblicazone del presente bando in Gazzetta Ufficiale.

Prove di selezione

La procedura selettiva è così organizzata:

  • preselezione, eventuale, consistente nella soluzione di quesiti a risposta multipla basati sulle materie oggetto della prova scritta, su elementi di cultura generale e su logica;
  • prova scritta, a contenuto teorico pratico;
  • prova pratica, per l’accertamento delle competenze fisiche e attitudinali;
  • prova orale, un colloquio sulle materie della prova scritta, sulla lingua inglese e le principali applicazioni informatiche.

Dettaglio prove Agenti Polizia Municipale a Perugia

Concorsi Istruttori di Vigilanza: 15 posti a Napoli

Il Comune di Acerra (NA) ha indetto un concorso, per soli esami, per l’assunzione di 15 Istruttori di Vigilanza, categoria C1 con il seguente inquadramento:

Requisiti di partecipazione

I requisiti, indicati all’inizio dell’articolo, sono validi per tutti i concorsi per istruttori di vigilanza in quanto necessari allo svolgimento della mansione e devono essere posseduti entro la data di scadenza del termine per la presentazione delle domande, pena l’esclusione dalle procedure di selezione.

E’ consentita la partecipazione al concorso ai candidati con un’età compresa tra i 18 e i 32 anni.

Invio domanda

La domanda di partecipazione doveva essere spedita o inviata entro 30 giorni dalla data di pubblicazione dei bandi in Gazzetta Ufficiale – 4ª Serie speciale concorsi ed esami.

Bando per 4 istruttori di vigilanza part-time

Bando per 11 istruttori di vigilanza full time

Le modalità di invio della domanda sono le seguenti:

  • consegna all’Ufficio protocollo del Comune;
  • via mail all’indirizzo selezioni@pec.comuneacerra.it ;
  • spedizione per posta con raccomandata con avviso di ricevimento.

Prove di selezione

La procedura concorsuale è così organizzata:

  • prova preselettiva, consistente in un accertamento dell’efficienza fisica
  • prova scritta, con redazione di un elaborato o quiz a scelta multipla sulle materie indicate nella prova orale;
  • prova orale, un colloquio sulle materie d’esame.

Si considerano superate le prove con una votazione minima di 21/30.
Il punteggio finale sarà determinato dalla somma dei voti conseguiti nella prova scritta e nella prova orale.

Le indicazioni sulla sede e la data delle prove saranno rese note ai candidati mediante pubblicazione sul sito del Comune di Acerra 10 giorni prima dello svolgimento delle stesse.

Segnaliamo anche le seguenti ricerche: graduatoria Agenti di Polizia Locale a Nocera Inferiore (SA), 6 istruttori di vigilanza a Sorrento (NA), 2 Agenti di Polizia Locale a Bagno di Romagna (FC), 5 Agenti di Polizia Locale a Mantova, 4 Agenti di Polizia locale a Lainate (MI), graduatoria di agenti di Polizia Locale a Massa (MS), 2 Istruttori di Vigilanza a Oria (BR), 6 Istruttori di Vigilanza a Poggibonsi (SI), 6 agenti di Polizia Locale a Todi (PG), 3 Agenti di Polizia Locale a Galatone, 3 Istruttori di Vigilanza a Finale Ligure, 4 Agenti di Polizia Locale a San Giuliano Milanese (MI), 2 Agenti di Polizia Locale a San Salvo (CH), 4 Agenti di Polizia Locale a Sondriograduatoria di Agenti di Polizia a Torino Sangro (CH), 3 Istruttori di Vigilanza a Castiglione della Pescaia (GR), 3 Istruttori di Vigilanza all’Unione Terre d’Argine di Carpi3 Istruttori di Vigilanza a Villa Estense (PD), 4 Agenti di Polizia Locale all’Unione Appennino Reggiano di Castelnovo dei Monti (RE), 4 Agenti di Polizia Locale a Spilimbergo (PN), 4 agenti di polizia locale a Gorizia, 4 agenti Polizia Locale a Pisticci (MT).

Per la preparazione delle prove sulle materie d’esame dei concorsi istruttori di vigilanza, la redazione consiglia i seguenti volumi:

L’Agente di polizia municipale e provinciale

L’Agente di polizia municipale e provinciale

M. Ancillotti - E. Barusso R. Bertuzzi - A. Del Ferraro E. Fiore - A. Manzione, 2018, Maggioli Editore

Questo manuale, forte dell’esperienza editoriale trentennale nei concorsi da Vigile Urbano e dei successi riscossi tra diverse generazioni di dipendenti dei corpi di Polizia Municipale, è un testo completo e appro-fondito sull’ordinamento e sui servizi di Polizia Locale, in grado di...



Quiz commentati per i concorsi in polizia municipale

Quiz commentati per i concorsi in polizia municipale

Nicola Cipriani - Roberto Dall’Aglio, 2018, Maggioli Editore

Il volume presenta una raccolta di quesiti a risposta multipla, con opzione corretta esaurientemente commentata. Grazie a questa formula, in linea con le più aggiornate esperienze della didattica dei concorsi, il manuale offre al lettore un duplice vantaggio: familiarizzare con i test a...



Per le prove pratico-attitudinali invece:

Atti e procedure della polizia municipale

Atti e procedure della polizia municipale

Elena Fiore, 2019, Maggioli Editore

Il manuale insegna ad individuare le corrette procedure per l’accertamento degli illeciti sia amministrativi che penali e a redigere gli atti attraverso una rassegna di moduli puntualmente illustrati con osservazioni e note operative. Un’ampia serie di casi professionali funge da...



© RIPRODUZIONE RISERVATA


SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome