Iniziano ad emergere i primi dettagli dalla bozza del bando di Concorso DSGA, previsto entro fine 2018, sul contenuto delle prove.

La bozza del documento disciplina le modalità con cui si svolgerà la selezione dei Dirigenti dei servizi generali e amministrativi, tramite Decreto di cui si attende la pubblicazione in Gazzetta ufficiale.

Tutte le novità sul Concorso DSGA

Ricordiamo che il Concorso prevede la selezione 2.004 risorse da destinare al Ruolo di DSGA da assumere con contratto a tempo indeterminato.

Vediamo un po’ più in dettaglio il contenuto del concorso e quindi della prova preselettiva.

Tutte le novità sui Concorsi pubblici

Concorso DSGA: i contenuti della prova preselettiva

Ciò che emerge innanzitutto è che, nel caso (prevedibile) che il numero dei candidati iscritti al Concorso sia superiore di 4 volte il numero dei posti disponibili, verrà effettuata una prova preselettiva.

La prova preselettiva sarà quindi un Test psico-attitudinale:

  • Unico su tutto il territorio nazionale;
  • Computerizzato;
  • Volto ad accertare le capacità psico-attitudinali dei candidati.

Concorso DSGA: come si svolge

Superata la prova di preselezione, il candidato dovrà affrontare:

  • Prove scritte: sono due, di cui una a contenuto teorico-pratico. Le materie sono diritto costituzionale, diritto civile, contabilità pubblica, diritto del lavoro, ordinamento e gestione amministrativa delle istituzioni scolastiche.
  • Prova orale: della durata massima di 45 minuti e volta ad accertare la capacità professionale del candidato, a cui potranno essere fatte domande su diritto penale, legislazione scolastica, lingua inglese.

Concorso DSGA: il programma delle prove scritte

Le prove scritte verteranno su un programma d’esame specifico, inserito nella bozza del Bando:

  • Diritto costituzionale;
  • Diritto amministrativo con riferimento al diritto dell’Unione europea;
  • Diritto civile;
  • Contabilità pubblica;
  • Diritto del lavoro con riferimento al pubblico impiego computerizzato;
  • Ordinamento e gestione amministrativa delle Istituzioni scolastiche autonome e stato giuridico del personale scolastico;

Concorso DSGA: il programma della prova orale

La prova orale sarà focalizzata sullo stesso programma delle prove scritte e in più:

  • Accertamento conoscenze informatiche;
  • Accertamento conoscenza lingua inglese;
  • Diritto penale con particolare riguardo ai delitti contro la Pa;
  • Legislazione scolastica.

Per prepararsi al meglio alla prova preselettiva, LeggiOggi consiglia:

Concorso DSGA Test di logica per la prova preselettiva

Concorso DSGA Test di logica per la prova preselettiva

Giuseppe Cotruvo, 2018, Maggioli Editore

Se avete bisogno di un libro di logica che vi aiuti a capire la logica e se volete vincere i concorsi usando la testa, questo libro è la risposta giusta.  Questo volume di logica è un valido supporto per la preparazione alla prova preselettiva prevista dal bando di concorso per Direttore dei...



© RIPRODUZIONE RISERVATA


SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome