pulmino in miniatura

Provate a digitare “cellulare alla guida” nella barra di ricerca del vostro smartphone (magari non mentre siete alla guida, ecco).

Vi cito qualcuno fra i migliori titoli: iniziamo da “come usare il cellulare alla guida senza ritiro della patente“; proseguiamo con “cellulare alla guida, non passa la linea dura“; che curiosamente è seguito da “cellulare alla guida, passa la linea morbida” (probabilmente lo stesso titolista). Ancora? C’è il dubbioso “alla guida con il cellulare?” e “linea dura contro il cellulare alla guida“.

Insomma ci fermiamo qui ma avete capito dove andiamo a parare: nelle ultime settimane le notizie che ruotano intorno al tema dell’uso del cellulare alla guida si sono rincorse senza sosta. Sospensione della patente sì, sospensione della patente no, cioè forse sì ma solo in caso di recidiva. Cerchiamo di fare un po’ di ordine.

Cosa è DAVVERO cambiato per chi usa il telefono mentre guida?

Niente.

Stupiti? Da dove viene allora quel mare di notizie che abbiamo elencato sopra? Da un progetto di legge, che forse si farà forse no, forse verrà accorpato con altri forse no, forse prevederà l’inasprimento delle sanzioni e forse no. Non c’è bisogno di preoccuparsi.

Il senso di urgenza è dovuto in particolare alle chiacchiere sollevate in primavera dal DDL 2658 (altra cosa di cui vi avevamo già parlato) che avrebbe potuto (o no) raccogliere al suo interno anche la normativa anti smartphone (oltre che a nuove norme a tutela dei ciclisti). Anche il DDL, in ogni caso, è sparito dai radar già da qualche tempo e il rischio che possa essere emanato prima di agosto (ma addirittura direi prima di fine legislatura) è pressoché vicino allo zero.

Possiamo tranquillamente affermare, quindi, che per diversi mesi il Codice della Strada non cambierà in questo senso.

Quindi posso usare il telefono mentre guido?

Ecco, no!

No perché al di là di notizie e notiziole e ripensamenti vari, mandare messaggi, telefonare, fare scrolling dei vari social ecc. durante la guida è estremamente pericoloso.

Sul serio, lo dimostrano i dati, i rilievi sugli incidenti mortali eseguiti dalle forze di polizia stradale, la preoccupante crescita delle vittime della strada e, siamo onesti, lo rivela soprattutto la nostra esperienza personale.

Date un’occhiata al video qui sotto (che arriva dal Sud Africa). Situazione familiare? Avete mai sbattuto contro un passante perché distratti dallo schermo del telefono?

Direi che non c’è altro da aggiungere.

Che multa rischio se uso il cellulare mentre guido?

Ad oggi, aggiornamento al 22 luglio 2017, chi viene beccato al volante mentre utilizza lo smartphone rischia una multa fra i 161 e i 647€, con possibilità di riduzione fino a 112,70€ se si procede al pagamento entro 5 giorni dalla violazione.

Altro? Certo, in caso di recidiva (due violazioni in due anni) si dirà addio alla patente. Per quanto? Da 1 a 3 mesi.

Altro? No, questa volta è davvero tutto.


SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here