Fare trading online? È un’attività potenzialmente molto redditizia e, grazie alle moderne piattaforme messe a disposizione dai broker più innovativi del mondo, è altresì un’attività alla portata di tutti. Ma attenzione: quanto sopra non deve lasciare intendere che il trading online sia un facile approdo per i vostri desideri di profitto, e non deve nemmeno lasciarvi intendere che sia così semplice cercare la “fortuna” finanziaria online.

Ricordate sempre, infatti, che il trading online è soggetto a rischi spesso molto elevati, e che pertanto sarebbe opportuno avvicinarsi agli investimenti finanziari sul web con la giusta consapevolezza e con l’opportuna cautela. A proposito: come?

Abbiamo preso spunto dagli utilissimi consigli riportati su comefaretradingonline.com, e abbiamo riassunto di seguito 3 step che vi suggeriamo di tenere bene a mente!

Pianificare la migliore strategia

La prima cosa da fare è certamente quella di preparare una strategia che possa permettervi di affrontare con convinzione e con dedizione le vostre avventure sui mercati finanziari. Evitate, cioè, di iniziare a fare trading online senza avere un solido piano alle spalle. Per agire correttamente, cercate di mettere nero su bianco le azioni che dovreste intraprendere, e in che modo volete reagire ai vari scenari che si presenteranno sui mercati online: in questo modo eviterete di rimanere in balìa delle emozioni, e avrete sempre una guida sicura sulla quale poter fare affidamento nel momento in cui sarà necessario assumere delle posizioni.

Intuibilmente, cercate di ponderare la vostra strategia finanziaria sulla base dei vostri obiettivi: quanto volete guadagnare? In quanto tempo? Quanti rischi / perdite potete sopportare?

Rispettare la strategia

Una volta che la strategia è stata pianificata e formalizzata, bisognerà… metterla in pratica! Cercate infatti di evitare di cadere nella facile tentazione di disattendere i contenuti del piano strategico, semplicemente perchè ritenete che non facciano più per voi. La strategia non è certamente immutabile e può essere sempre soggetta a delle opportune revisioni, ma abbandonare la strada tracciata sulla base dei primi dubbi e dei primi interrogativi non è certo il giusto atteggiamento per poter dare coerenza al proprio atteggiamento.

Meglio dunque applicare in maniera rigorosa la propria strategia, in modo tale che l’aspetto psicologico sia neutralizzato da un piano assunto in un momento in cui non eravate a rischio “emotività”.

Curate la formazione

Alla base di ogni attività di trading online non potrà che esserci la necessaria conoscenza… di quel che si sta facendo! Anche se la tentazione di investire il prima possibile, nella convinzione che le cose “andranno bene”, si farà sentire piuttosto forte, cercate di avvicinarvi con gradualità al trading online, studiando approfonditamente che cosa siano i mercati finanziari, come funzionano, quali sono le caratteristiche dei singoli strumenti finanziari che potete acquistare, e così via.

Fortunatamente, sul web potrete trovare migliaia di ottime risorse gratuite: dagli ebook ai corsi di formazione online, dai video formativi alle community dedicate al settore, le opportunità per poter curare e sviluppare adeguatamente la propria formazione non mancheranno di certo!

Il nostro suggerimento è poi quello di aprire un conto di trading dimostrativo presso uno dei migliori broker online che potete trovare sul web: utilizzando un conto demo riuscirete a simulare le vostre strategie di trading in condizioni identiche a quelle dei mercati reali, ma con la sicurezza di poter utilizzare solo un plafond virtuale. Una vera e propria palestra di allenamento, da usare e riusare ogni qual volta vorrete effettuare dei test in completa sicurezza!


CONDIVIDI
Articolo precedenteConfusione nel comparto aurifero, A.N.T.I.C.O. chiede un tavolo tecnico al MEF
Articolo successivoNuovi voucher: partenza flop, solo 3mila domande all’Inps

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here