brexit referendum effetti
L’esito del Referendum sulla Brexit che si è tenuto il 23 giugno scorso, ha generato maggiore incertezza, volatilità dei mercati finanziari e repentine fluttuazioni dei tassi di cambio sia nel Regno Unito che nella zona euro.
 
La prima valutazione delle prospettive economiche per l’area euro e l’UE dopo il referendum britannico è stata pubblicata la scorsa settimana dalla direzione generale per affari economici e finanziari della Commissione europea.
 
Lo studio non è una previsione economica, datosi che la Commissione dovrà rivedere le sue previsioni economiche nel novembre prossimo.
 
La situazione non è positiva nemmeno per l’economia britannica. Nelle sue previsioni, il think tank EY element Club ha recentemente scritto che il Regno Unito dovrebbe prepararsi ad una “grave perdita di slancio” dovuta alla decisione di lasciare l’Unione europea.

 


CONDIVIDI
Articolo precedenteRiforma Madia: Statali, da febbraio addio a posto fisso e scatti di anzianità
Articolo successivoPokémon Go: il titolo Nintendo perde ancora…cosa succede?

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here