Elezioni presidenziali Austria

Alexander Van der Bellen ha vinto alle elezioni presidenziali austriache.

Anche se Norbert Hofer del partito della libertà estrema destra era leggermente prima del suo rivale, Alexander Van der Bellen ha vinto le elezioni presidenziali austriache grazie al voto per corrispondenza, che rappresenta il 750.000 scrutini, ovvero circa il 12% dei 6,4 milioni di elettori in Austria.

Secondo le proiezioni dei sondaggisti,  basati sul 99% dei voti conteggiati, il candidato di estrema destra del partito Fpö (Freiheitliche Partei Österreichs), Norbert Hofer e  il candidato indipendente ma ex-verde, Alexander Van der Bellen, erano testa a testa. Più precisamente, il voto era 51,93% a favore di Hofer, mentre il 48.07% aveva votato per Alexander Van der Bellen.

Tuttavia, lo spoglio dei voti postali ha sconvolto le carte, permettendo a Van der Bellen di vincere le elezioni con tre mila voti di scarto.

VAI ALL’ARTICOLO INTEGRALE

© RIPRODUZIONE RISERVATA


SCRIVI UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci il tuo nome