londra

Dopo una campagna elettorale dominata da tensioni su religione e origine etnica, Sadiq Khan è il primo sindaco musulmano di Londra. Figlio di un immigrato pakistano che ha lavorato come un autista di autobus, la vittoria di Khan è il trionfo simbolico sulle tensioni razziali e religiose in Europa.

Con più di 1,3 milioni di voti, Sadiq Khan ha riaffermato l’immagine multiculturale di Londra in un’Europa alle prese con un’islamofobia in crescita, divisa dal dibattito sul flusso di migranti siriani e sul bordo d’eventuali dispute religiose, etniche e culturali alimentate dai crescenti timori dell’opinione pubblica dopo gli attacchi terroristici a Bruxelles e a Parigi.

Inoltre, è ora uno dei più importanti uomini politici musulmani in Occidente, anche se Khan non è il primo musulmano a ricoprire cariche importanti in Europa. Dal 2009 la città olandese di Rotterdam ha un sindaco nato in Marocco, Ahmed Aboutaleb, che è diventato uno dei politici più popolari nel paese.

Il nuovo sindaco di Londra ha sostenuto che sarà “il musulmano britannico che lotterà contro gli estremismi”.

VAI ALL’ARTICOLO COMPLETO


CONDIVIDI
Articolo precedenteAgevolazioni prima casa 2016: quando vengono concesse? La decisione della Cassazione
Articolo successivoEsenzione Canone Rai: Istruzioni per non pagare con Abbonamento e Residenza diversi

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here