Dopo un 2014 da record e un 2015 che, con 1.356 immatricolazioni totali e un incremento del 10% sull’anno precedente, ha segnato il miglior risultato commerciale nella storia di Maserati in Italia, il 2016 si apre con risultati che confermano un trend di crescita costante nel tempo.

Ottima, in gennaio, la performance del mercato italiano: con 130 nuove immatricolazioni si superano le 127 unità raggiunte nello stesso mese del 2015. Tra i principali mercati europei spicca la Germania che, con 80 vetture immatricolate, ottiene un  incremento del 21%, contribuendo al trend fortemente positivo di inizio anno.

Si conferma così, nell’attesa generale del SUV Levante, il cui lancio è previsto per il prossimo mese di marzo al Salone di Ginevra, il grande successo riscontrato dalle due berline Maserati, Quattroporte e Ghibli, entrambe disponibili con motori benzina e diesel, con il sistema a trazione integrale intelligente Q4, e con l’allestimento interno in seta di Ermenegildo Zegna

da: auto.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome