Forte inasprimento del regime sanzionatorio dei trasporti internazionali introdotto con la Legge di Stabilità 2016.  In particolare, con il nuovo articolo 46 ter alla legge n.298/74, è stata prevista una sanzione amministrativa da 400 a 1.200 euro e il fermo del mezzo per coloro che durante l’effettuazione di un trasporto internazionale non siano in grado di esibire al controllo su strada la prova documentale del trasporto stesso.

La prova documentale del trasporto può essere fornita mediante l’esibizione di qualsiasi documento di accompagnamento delle merci previsto dalle normative vigenti in materia di trasporti internazionali. Qualora la documentazione sia omessa o mal compilata la sanzione va da 2mila a 6mila euro. Inoltre se l’omessa o parziale compilazione della documentazione determina l’impossibilità di verificare la regolarità del trasporto si applicano le sanzioni previste dalla Legge 298/74 per i trasporti abusivi (sanzione da 2.100 a 12.400 euro e fermo del mezzo).

di: Mariarosaria Di Cicco per freeservices.it


CONDIVIDI
Articolo precedenteBando Concorso Pubblico Esteri-Miur 2016: tutto su requisiti, domande, scadenze
Articolo successivoDacia Sandero, la prova del Fatto.it

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here