Honda

Non cʼè soltanto la Africa Twin 1000 nel ricco paniere natalizio di Honda. Tra le maxi cilindrate si fa notare anche la nuova Crosstourer 2016, la “Adventure Sports Tourer” con motore 4 cilindri di 1.237 cc, omologato ora Euro 4. Una moto prestante e dinamica, perfetta per la strada e per i percorsi offroad, con una marcata indole turistica che trova ulteriore conferma nella Travel Edition.

Il modello 2016 della Honda VFR1200X Crosstourer si presenta più ricco di contenuti e con dotazioni hi-tech maggiori. Il parabrezza è regolabile con un pratico comando sul cupolino, cʼè una presa 12V e il cambio a doppia frizione DCT di seconda generazione, con un sensore di pendenza e la nuova modalità S (Sport) con tre livelli dʼintervento, in ognuno dei quali il motore sale di giri in modo crescente prima di cambiare, e scala marcia con anticipo quando si rallenta, per un maggior freno motore. Di serie anche la frenata con sistema C-ABS e il controllo di trazione HSTC. Il motore V4 eroga la potenza di 130 CV a 7.750 giri/minuto, ma ancora più impressionante è la coppia massima di 126 Nm a 6.500 giri.

Honda conferma la Crosstourer 2016 come moto da guidare in posizione eretta, comoda, con la sella alta da terra 850 mm. Le sospensioni a lunga escursione accolgono pneumatici di misura 110/80-R19 davanti e 150/70 R17 dietro. Tra le chicche del modello 2016 le frecce che si disattivano automaticamente, mentre il tocco finale è dato dalla inedita livrea bicolore “Candy Prominence Red”, disponibile anche per l’allestimento Travel Edition. Questo aggiunge di serie il top box che può contenere un casco integrale, le valigie laterali da 35 e 39 litri, il cavalletto centrale, le barre tubolari antiurto in alluminio e i faretti fendinebbia a LED. I prezzi di listino, senza considerare gli incentivi lancio, partiranno da 18 mila euro. da: http://www.tgcom24.mediaset.it

 


CONDIVIDI
Articolo precedenteMercedes salone di Detroit 2016
Articolo successivoPensione anticipata: nuove possibilità per il 2016, come fare?

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here