Google come paradigma della transizione da una società di massa a una società di individui, una rivoluzione che ha marcato il passaggio fra Novecento e nuovo millennio.

Ogni giorno milioni di persone vanno alla ricerca di informazioni, che pochi decenni fa ricevevano esclusivamente dai cosiddetti mezzi di comunicazione di massa, e per reperirle interrogano i motori di ricerca.

Google anche quest’anno, come ogni anno, pubblica in tutti i paesi “Un anno di ricerca con Google”, una carrellata di eventi politici, sociali, culturali che fotografano le tendenze degli utenti italiani e del mondo (https://www.google.com/trends/story/2015_US).


I temi maggiormente cercati vanno dagli accadimenti internazionali, legati soprattutto al terrorismo e ai fatti di Parigi, gli attentati a Charlie Ebdo e al Bataclan, alla crisi greca, le migrazioni, il Papa in America e l’Expo.

Ma anche l’acqua su Marte, i luoghi di vacanza, la musica e le mode culinarie tengono banco. Ricerche che riflettono gusti, paure, uguaglianze e differenze fra individui di una società in costante rapido mutamento.

L’individuo fragile

L’individuo fragile

Andrea Millefiorini, 2015, Maggioli Editore

Il processo di “individualizzazione” può essere definito come quel fenomeno culturale per il quale l’individuo moderno e contemporaneo tende 
a svincolarsi sempre di più dal controllo rigido 
e coercitivo esercitato da istituzioni familiari, educative,...




CONDIVIDI
Articolo precedenteLegge di Stabilità, Tasse, Pensioni, Bonus: cosa cambia e per chi?
Articolo successivoAuto elettriche, a Milano colonnina universale Fast Charge

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here