Paradisi Fiscali e Costi Balck List:

l’emendamento di ieri del Governo alla legge di Stabilità 2016 propone l’abolizione delle liste tassative per l’individuazione degli Stati a regime fiscale privilegiato.

Ciò a favore di un criterio di individuazione generale basato sul minor livello di tassazione nominale dello Stato estero rispetto a quello italiano e l’abrogazione delle disposizioni che prevedono la presunzione relativa di indeducibilità dei costi Black.


VAI ALLO SPECIALE LEGGE DI STABILITA’ 2016

QUALI SONO GLI SCOPI DELLE MODIFICHE ALLA LEGGE DI STABILITA’?

Tali modifiche rispondono, in primis, all’esigenza di rendere più attrattiva l’Italia per gli investitori nazionali ed esteri.

VAI ALLO SPECIALE SU PARADISI FISCALI

Le stesse inoltre conseguono anche alla circostanza che “la conclusione di numerosi accordi bilaterali con Paesi terzi nonché l’adesione da parte di diverse giurisdizioni alle convenzioni multilaterali sullo scambio di informazioni” ha comportato “un irreversibile processo di svuotamento delle liste dei Paesi che non assicurano un adeguato scambio di informazioni” (Relazione illustrativa all’emendamento).

VAI ALLO SPECIALE SU BLACK LIST

Le novità del decreto internazionalizzazione - Ebook versione Epub

Le novità del decreto internazionalizzazione - Ebook versione Epub

Lelio Cacciapaglia, Giuseppe Mercurio, Marianna Annicchiarico, 2015, Maggioli Editore

Questo nuovissimo e-book analizza il decreto internazionalizzazione (4 settembre 2015, n. 147), uno dei più importanti conseguente la riforma del sistema fiscale, che introduce sia disposizioni indirizzate a soggetti che operano nei mercati internazionali, sia norme destinate alla...




CONDIVIDI
Articolo precedenteConcorso Scuola e Classi di Concorso, ultime novità: deadline 31 Dicembre
Articolo successivoL’Autorità Anticorruzione con gli occhi puntati sulla sanità

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here