La già prestazionale Bmw M4 si concede un ulteriore aumento di potenza e sportività con l’inedito kit di preparazione firmato dal tuner G-Power che per l’occasione ha trasformato la coupé bavarese in una esotica supercar.

Non è la prima volta che l’elaboratore tedesco si prende cura della M4, già lo scorso anno infatti, la sportiva della Casa di Monaco era stata modificata fino ad una potenza di ben 520 CV. Ora però, l’atelier teutonico ha deciso di ottenere di più dal sei clindri 3.0 litri TwiPowerTurbo da 431 CV, raggiungendo quota 560 CV e 720 Nm di coppia massima. Dopo questo upgrade di potenza, la Bmw M4 promette di bruciare lo scatto da 0 a 100 km/h in 3,8 secondi, mentre grazie all’eliminazione del blocco elettronico, la velocità massima tocca i 310 km/h.

Le modifiche dedicate alla vettura comprendono anche l’utilizzo di un nuovo scarico sportivo in titanio dotato di quattro vie dal diametro di 90 mm capace di modificare il proprio sound per merito di un apposito comando elettronico. Dal punto di vista estetico segnaliamo invece l’adozione del set di cerchi in lega da 21 pollici della serie HURRICANE RR, disponibile nelle colorazioni Stardust Silver, Gun Metal Grey e Jet Black e abbinato a pneumatici ad alte prestazioni della Michelin che misurano rispettivamente  con 245/30 ZR21 davanti e 295/25 ZR21 al posteriore. da: motori.it


CONDIVIDI
Articolo precedenteSegretario comunale: quali funzioni conserva?
Articolo successivoCanone Rai in bolletta: ecco perchè paghiamo un’imposta e non un servizio

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here