Home Motori Kia, grande successo al SEMA 2015

Kia, grande successo al SEMA 2015

La Casa coreana non poteva mancare al Las Vegas Convention Center. Per adeguarsi al tema estremo dell’evento ha presentato 3 piacevoli concept dalla cabrio al SUV estremo

 

Kia A1A Optima

La sua sigla riprende quella dall’autostrada che attraversa da Nord a Sud la Florida e ne costeggia le meravigliose spiagge: A1A Highway. I designer della Casa coreana si sono fatti ispirare da quel paesaggio e da quelle temperature per sviluppare questa cabriolet a 4 porte che esibisce una livrea azzurro cielo con interni in pelle bianca.

 

L’asportazione del tetto ha imposto di irrobustire la scocca per conservare la rigidità strutturale, inoltre il parabrezza è stato accorciato al fine di offrire un look più proporzionato alla nuova linea della vettura. L’estetica esterna è stata ulteriormente esaltata intervenendo sulle sospensioni per abbassare la scocca e montando specifici cerchi cromati da 20”.

Completamente rivisti gli interni, interamente rivestiti con pelle, sia nei 4 sedili indipendenti separati da una consolle centrale, che nei pannelli delle 4 porte e della plancia.

Il motore è uno tra quelli disponibili per la berlina, il 4 cilindri turbo a benzina da 2 litri che sviluppa 245 cavalli.

La A1A Optima deriva dalla berlina mid-size già in vendita in altri Paesi europei, ma non ancora in Italia.

Kia Sorento PacWest Adventure

 

L’aspetto non lascia dubbi sulla vocazione off-road del SUV coreano. La sua livrea ripropone le foreste selvagge del Nord West Pacifico al confine tra Stati Uniti e Canada, sul tetto un robusto portapacchi con tenda da campeggio e una barra di fari Led per affrontare percorsi notturni.

L’assetto rialzato con ammortizzatori Fox-Racing, molle Eibach e pneumatici Nitto Trail Grappler M/T 285/70 montati su cerchi BMF da 17” con beadlock, hanno consentito di alzare di 6” il corpo vettura. Tipo Baja il bullbar anteriore con slitta inferiore a protezione della meccanica, nel quale è stata inserita un’altra barra di fari Led.

 

All’insegna della praticità il rivestimento in robusto tessuto dei sedili sui quali è stata stampata l’impronta di un pneumatico in colore verde mela. Colore che ritroviamo anche sul tunnel centrale e sulla plancia.

Kia Forte Koup

 

La Forte o Cerato coupé o più semplicemente Koup è un modello non presente in Europa, lungo 4.530 mm, largo 1.780 mm, alto 1.420 mm e disponibile con un motore a benzina da 2 litri DOHC 16 valvole da 161 cv oppure con un GDi Turbo a benzina da 1,6 litri e 204 cv. Sulla base di questa piacevole vettura il tuner statunitense Lux Motorwerks, con sede nel New Jersey, si è ispirato ai fuoristrada in uso in Sud America e ha realizzato questa particolare versione rivolta alle competizioni off-road.

L’aspetto è molto intrigante per gli appassionati del genere, la scocca è stata rialzata con un lift kit da 4”, ai parafanghi sono stati fissati degli specifici fenders supplementari per consentire l’adozione di specifici pneumatici EFX Moto MTC 28×10 montati su cerchi Revolver da 15”, normalmente utilizzati dagli ATV.

L’abitacolo è stato completamente spogliato di ogni rivestimento originale e ridotto all’essenziale al fine di poter essere più agevolmente ripulito. Un robusto roll-bar a gabbia protegge pilota e passeggero saldamente ancorati sui sedili anatomici Sparco rossi.

[ Paolo Pauletta per: motori360.it]

© RIPRODUZIONE RISERVATA


SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome