Toyota accelera i suoi piani verso la guida autonoma. La Casa giapponese ha creato una nuova società, la Toyota Research Institute Inc, con base a Palo Alto, nella Silicon Valley, vicino all’Università di Stanford, dedicata all’intelligenza artificiale. L’investimento per i primi cinque anni di attività è di un miliardo di dollari e si aggiunge ai 50 milioni di finanziamento destinati, sempre nei prossimi cinque anni, ai centri di ricerca della stessa Università di Stanford e del Mit, Massachusetts Institute of Technology. L’attività partirà a gennaio.

Esperto di robotica

A capo di tutto ci sarà Gill Pratt, uno dei maggiori esperti americani di robotica ed ex Darpa, l’agenzia governativa (fa capo al Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti) che si occupa dello sviluppo delle nuove tecnologie per uso militare: «L’obiettivo della nuova società è aumentare la sicurezza delle auto, rendere accessibile a tutti la guida di un veicolo e sfruttare la tecnologia Toyota per aiutare le persone più anziane nei loro spostamenti quotidiani». Tecnologie per l’auto ma non solo. da: http://motori.corriere.it

 


CONDIVIDI
Articolo precedenteRoma oggi stop a veicoli inquinanti, ma senza multe
Articolo successivoFiat 500X Chicane e Mobe, concept futuri

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here