Arriverà il prossimo febbraio la nuova Audi SQ5 TDI plus: il più potente modello della gamma Q dispone di un 3.0 TDI biturbo da 340 cavalli e 700 Nm, abbinato a un equipaggiamento esclusivo con differenziale sportivo di serie

 

Sta per arrivare in rete un’importante novità per la famiglia delle Audi Q, che andrà a collocarsi direttamente al top dell’offerta della gamma Q5 in termini di performance, dinamicità ed esclusività degli equipaggiamenti.


La nuova SQ5 TDI plus, infatti, sostituirà l’attuale SQ5 3.0 TDI, ed è proprio dalla motorizzazione che derivano le numerose novità di cui è portatrice: il 3.0 TDI biturbo, naturalmente omologato Euro6, è stato oggetto di interventi all’iniezione, ora con pressione di 2.100 bar. La potenza massima passa così dagli attuali 313 cv a 340 cv, aumentando di ben 27 cv), mentre la coppia massima passa da 650 Nm a 700 Nm, disponibili già a partire da 1.500 giri/minuto. Non basta. La funzione overboost permette di disporre per brevi periodi di una potenza massima di 360 cavalli.

 

Ovviamente le prestazioni sono dichiaratamente sportive: la SQ5 TDI plus passa da ferma a 100 km/h in 5,1 secondi, e raggiunge la velocità massima di 250 km/h.

A rendere unico il nuovo modello è anche l’equipaggiamento di serie, in cui spicca il differenziale sportivo, per la prima volta disponibile su un modello della gamma Q, che ripartisce in modo attivo la coppia motrice tra le ruote posteriori. Gli appassionati della guida al limite apprezzeranno i miglioramenti nell’accelerazione in curva, e l’aumento della dinamicità e piacere di guida in ogni condizione, esaltato dal cambio Tiptronic a otto rapporti e dai cerchi da 20 pollici.

Tra gli equipaggiamenti specifici della nuova SQ5 TDI plus spiccano il single frame, le modanature esterne dei finestrini, i montanti centrali, i gusci degli specchietti retrovisivi e lo spoiler posteriore in colore nero lucido. Curatissimi, come è nella logica del marchio dei quattro cerchi, gli interni: i rivestimenti dei sedili, in pelle Nappa, sono accompagnati da impunture a losanghe per la fascia centrale delle sedute, e degli schienali.

La SQ5 TDI plus è proposta a partire da 73.250 euro, ed è disponibile in versione Business che prevede di serie il sistema di Navigazione con MMI, la predisposizione Bluetooth, l’Audi Music interface e il sistema di ausilio posteriore al parcheggio, con sovrapprezzo di 2.270 euro.

 

Solo per la SQ5 TDI plus, infine, è disponibile l’allestimento Audi exclusive selection Blu ara, realizzato in tiratura limitata a soli 100 esemplari per tutto il mondo. Oltre al colore della carrozzeria Audi exclusive Blu ara, questo allestimento comprende i cerchi Audi Sport 8,5 Jx21 a 5 razze doppie a stella, rifiniti in nero lucido, gli interni rivestiti in pelle Nappa ed elementi di comando in pelle nera e cuciture di contrasto in Blu ara, e gli inserti in Alluminio/quercia Beaufort nero.

 

La SQ5 TDI plus sarà consegnata ai Clienti italiani a partire da febbraio 2016, ma è ordinabile fin d’ora presso la rete Audi.

[ Alessandro Ferri per motori360.it ]


CONDIVIDI
Articolo precedenteRenault Talisman presentata da Quattroruote
Articolo successivoFord, ecco lo studio sulle distrazioni dei pedoni

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here