Conto alla rovescia per la mini Imu. Venerdì scade il termine per il pagamento della tassa più discussa e meno attesa, dopo una serie di promesse sull’abolizione definitiva, che pareva averla definitivamente accantonata. Poi, lo scorso dicembre,a  ridosso del scadenza della seconda rata, il governo ha emanato un decreto di abolizione, che, però, istituiva il saldo obbligatorio dell’odiatissimo conguaglio.

Ecco, dunque, che la scadenza prefissata è ormai alle porte: inizialmente prevista per il 16 gennaio, cioè giovedì scorso, con la legge di stabilità si è optato per un ulteriore rinvio di altri 8 giorni, che ha portato la data ultima per il versamento a venerdì 24 gennaio, data in cui in molti Comuni si dovrà anche versare la quota della Tares, la tassa sui rifiuti.

Come emerso negli ultimi giorni, il vero punto critico per i contribuenti è quello di calcolare con esattezza l’importo da pagare entro venerdì per la Mini Imu.


Secondo le disposizioni del governo, infatti, non andrà versata l’intera seconda rata 2013, quella, per intenderci, rimandata a dicembre, ma solo il 40% dell’eccedenza rispetto alla’aliquota standard suggerita a livello centrale.

Sono, in tutto, 2mila e 400 i Comuni dove è obbligatorio pagare il conguaglio, un elenco dove trovano posto tutti quei municipi dove negli ultimi due anni l’aliquota è stata ritoccata rispetto al 4 per mille governativo, fino a un massimo del 6 per mille.

QUI LA LISTA COMPLETA DEI COMUNI DOVE SI PAGA LA MINI IMU

Così, trattandosi di un conguaglio e non di una rata intera, il calcolo per il pagamento esatto da effettuare per ognuno dei milioni di immobili coinvolti è diventato un vero rompicapo per tutti i contribuenti, che hanno assalito in massa i Cafper conoscere l’esatto ammontare delgi importi.

QUI LA GUIDA COMPLETA AL CALCOLO DELLA MINI IMU 2014

C’è poi il problema degli immobili soggetti al pagamento, che non riguardano solo abitazioni principali, ma anche una serie di vani secondari, esentati in principio dalla rata di giugno e, oggi, sottoposti al balzello della mini Imu in scadenza. Questa varietà di elementi sottoposti all’imposizione, produce anche i paradossi di pagamenti di pochi euro, che, però, nel caso specifico verranno richiesti anche al di sotto della soglia minima dei 12 euro.

Vai allo speciale mini Imu


CONDIVIDI
Articolo precedenteQuale diritto dei nonni nel nuovo decreto sulla filiazione
Articolo successivoLegge elettorale, ecco il sistema Italicum: ballottaggio tra coalizioni

1 COOMENTO

  1. letta ,tu e saccomanni mittitivi cu a capo da u cessu e se cè posto insieme a napulitanu,befera monti e forneru.

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here