patentati_patente_punti

La domanda è d’uso comune: se mi vengono accertate contemporaneamente più violazioni del codice della strada, quanti punti mi possono togliere al massimo dalla patente di guida? Il quesito, posto da più parti al Dipartimento della Pubblica Sicurezza, servizio di Polizia Stradale, riguarda quindi la decurtazione dei punti e l’interpretazione dell’art. 126bis comma 1bis del Codice della Strada. La risposta è: 15 punti al massimo, ma la disposizione non si applica nei casi in cui è prevista la sospensione o la revoca della patente. Il che ci riporta subito alla maggioranza dei quesiti posti, che riguardano proprio questa fattispecie. Ossia: il limite di 15 punti può essere superato anche in caso di violazioni che prevedono la sospensione della patente solo in caso di recidività, a prescindere dal verificarsi dei presupposti che consentono l’applicazione della sanzione amministrativa accessoria. In merito, giova citare l’applicazione di cui all’art. 202 della normativa sulla circolazione stradale, molto dibattuta da agosto ad oggi, la quale ha riconosciuto il beneficio del pagamento scontato pari al 30%. In essa si legge attentamente: “tale somma è ridotta del 30 per cento se il pagamento è effettuato entro cinque giorni dalla contestazione o dalla notificazione. La riduzione di cui al periodo precedente non si applica alle violazioni del presente codice per cui è prevista la sanzione accessoria della confisca del veicolo“. è evidente che l’esclusione del cumulo materiale dei punti in caso contemporaneo di più violazioni che prevedono decurtazione di punti, sia riferibile unicamente ai casi in cui la sospensione della patente possa essere disposta effettivamente a seguito dell’accertamento della violazione. Nella disposizione del Direttore del servizio, Prot. 300/A/341/14/109/55 del 15/01/2014, perciò, si tratta dei casi di sospensione immediata della patente e non già  in quelle ipotesi in cui la misura consegue alla seconda violazione.

 


CONDIVIDI
Articolo precedenteLegge di stabilità 2014, come cambiano Iuc e Imu nel nuovo anno
Articolo successivoRinnovo patente 2014, tutte le novità dalla richiesta alla visita medica

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here