Rosy Bindi “pizzicata” in un momento di svago alla Camera con il suo tablet. Non è passato inosservato l’ex presidente del Partito democratico, intento a trascorrere qualche minuto di relax durante i lavori, giochicchiando con il suo Ipad.

Ieri sera, Montecitorio è rimasta aperta fino a tarda ora per l’approvazione del decreto Lavoro-Iva, ora legge dello Stato. Forse, la seduta è stata talmente lunga da indurre la parlamentare Pd a divagare di fronte allo schermo del suo dispositivo portatile.

Così, intenta a mostrare al vicino di banco qualche particolare, o forse un’immagine, il suo gesto è stato immortalato dagli obiettivi dei fotografi, rimasti posizionati verso l’emiciclo fino alla chiusura della seduta.


Nello schermo, pare un gioco di logica e parole, dove quattro immagini vengono affiancate e l’utente deve indovinare il sostantivo che lega tutte e quattro le icone. Evidentemente, la manche in cui si trovava Rosy Bindi era talmente difficile da portarla a chiedere supporto al proprio vicino. O, forse, erano solo gli effetti del tour de force alla Camera. In ogni caso, per la Bindi le vacanze sono vicine: da domani potrà stare quasi un mese lontano dallo scranno di Montecitorio.

Ecco Rosy Bindi mentre mostra l’immagine dell’Ipad al proprio vicino


CONDIVIDI
Articolo precedenteDecreto del Fare: torna la semplificazione nell’edilizia
Articolo successivoConcorso scuola: il prossimo nel 2015

1 COOMENTO

  1. E’ BENE CHE GIOCHI CON IL TABLET ALMENO NON FA ALTRI DANNI… IL PROBLEMA E’ CHE NON GIOCA SEMPRE

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here