E’ in corso il Consiglio dei ministri che deciderà per lo stop all’aumento dell’Iva e varerà il nuovo piano di incentivi all’assunzione di giovani lavoratori.

Si tratta di un appuntamento molto atteso, in previsione del Consiglio europeo di venerdì e sabato, dove i Paesi membri dell’organizzazione comunitaria, dovranno presentare i propri piani di sviluppo per il lavoro degli under 35.

Ecco, in dettaglio, di cosa stanno discutendo i ministri in questi minuti:


Consiglio dei ministri del 25 Giugno 2013

Di seguito l’ordine del giorno del Consiglio dei Ministri n. 11 convocato per mercoledì 26 giugno 2013 alle ore 8.30 a Palazzo Chigi:

– DECRETO-LEGGE: Disposizioni urgenti in materia di esecuzione della pena (GIUSTIZIA);

– DECRETO-LEGGE: Misure urgenti per il rilancio dell’occupazione e in materia di IVA (LAVORO – ECONOMIA E FINANZE – COESIONE TERRITORIALE);

– DECRETO PRESIDENZIALE: Regolamento recante disposizioni per il riordino delle scuole militari e degli istituti militari di formazione, a norma dell’articolo 11, comma 2, del DL n. 95 del 2012 (PRESIDENZA – DIFESA);

– DECRETO LEGISLATIVO: Disposizioni integrative e correttive del DLG n. 204 del 2010, concernente l’attuazione della direttiva 2008/51/CE, che modifica la direttiva 91/477/CEE relativa al controllo dell’acquisizione e della detenzione di armi (AFFARI EUROPEI – INTERNO);

– DISEGNO DI LEGGE: Delega al Governo per l’orientamento e la modernizzazione nei settori dell’agricoltura, dell’agroalimentare, della pesca e dell’acquacoltura e delle foreste, nonché per il riordino della relativa disciplina (POLITICHE AGRICOLE);

– LEGGI REGIONALI;

– VARIE ED EVENTUALI.


CONDIVIDI
Articolo precedenteNuove imprese nel Sud? Il MISE mette a disposizione 190 milioni di euro
Articolo successivoAumento Iva 2013, per lo stop si profila la stangata su Irpef, Ires e Irap

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here