La commissione Giustizia del Senato ha approvato la riforma del condominio. Il provvedimento, approvato in sede deliberante, è ora legge.

Questo il ddl approvato dal Senato, identico al testo approvato dalla Camera lo scorso 27 settembre.

Dall’amministratore agli animali domestici, dalla tecnologia al diritto dei bambini di giocare in cortile: tutte le novità della riforma nello Speciale Condominio di LeggiOggi.it


CONDIVIDI
Articolo precedenteTagli agli enti, dopo le Province ricorso anche per i Tribunali
Articolo successivoLa riforma condominio è legge: i punti della rivoluzione. Il testo finale

4 COMMENTI

  1. […] stanno per decadere uno dopo l’altro, le novità sulle strutture a residenza comune di recente conversione in legge continuano a far discutere gli […]

  2. […] la conversione in legge della riforma del condominio, è finita un’attesa di oltre settant’anni. Così a lungo, infatti, si era dovuto […]

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here