Finalmente è on-line sul sito del Governo il testo definitivo del ddl stabilità nonché la relazione illustrativa.

Dal testo, si evince la confermata dell’applicazione retroattiva al 2012 del taglio alle detrazioni e alle deduzioni fiscali, ma con effetti di cassa nelle dichiarazioni del 2013. Si ufficializza pertanto che le misure proposte dal Governo derogano allo Statuto del Contribuente.

Qui il testo definitivo del Ddl Stabilità


Qui il testo della relazione illustrativa

 


CONDIVIDI
Articolo precedenteLegge stabilità: permessi per assistere i disabili tagliati al 50%
Articolo successivoLegge di Stabilità: cosa cambia nella scuola 2012/13

12 COMMENTI

  1. […] in modo unanime, nell’assemblea della Camera dei deputati, su un ordine del giorno del Pd alla legge di stabilità inerente alla tobin tax. Il testo, il cui primo firmatario è Francesco Boccia, è stato approvato […]

  2. […] a tenere banco la Legge di Stabilità, dopo la notizia del raggiungimento della copertura finanziaria nella questione […]

  3. […] a tenere banco la Legge di Stabilità, dopo la notizia del raggiungimento della copertura finanziaria nella questione esodati, analizziamo […]

  4. […] afferma Francesco Profumo a margine dei lavori della commissione Bilancio della Camera sulla legge di stabilita‘. Sulla scuola “e’ stata trovata una soluzione che a saldi invariati ci consente di non […]

  5. […] ben poco, infatti, dell’originario patto di stabilità presentato in Consiglio dei ministri, dove si prevedeva l’innalzamento delle aliquote Iva per […]

  6. […] partito Democratico, infatti, oltre all’Udc, hanno nettamente affermato di voler eliminare dalla Legge di Stabilità, in modo definitivo, lo stralcio pertinente l’incremento d’orario degli […]

  7. […] e programmazione (V) si è riunita per esaminare lo stralcio di alcuni commi dell’art. 3 del DDL Stabilità proposti dal suo presidente Giancarlo Giorgietti. Le proposte sono state accolte all’ unanimità […]

  8. […] Il ministro dell’economia Grilli cerca la via della diplomazia, “in parlamento siamo aperti alla discussione su tutto”. Quello che non si aspettava, però, è che i partiti lo prendessero così tanto in parola, infatti, stanno preparato una pioggia di emendamenti che, qualora approvati, porterebbero via sotto al proprio diluvio la Legge di Stabilità. […]

  9. […] scure dell’austerity, nell’ultima sua forma della Legge di Stabilità per il 2013, di fatto una nuova manovra di tagli complessivi per circa 10 miliardi di euro, torna […]

  10. […] testo definitivo del Ddl Stabilità, diffuso ieri dal Governo, interviene a gamba tesa sul mondo della giustizia. Tra le novità più […]

  11. […] L’ultima bozza della Legge di Stabilità, se confermata, introduce diverse novità nell’ ambito della scuola e conferma le notizie che invece fino ad oggi erano già note. Le principali novità riguardano i docenti definiti inidonei, il sostegno, da sempre un argomento “difficile” nella scuola, la stretta su scuole non statali e l’Usr interregionali. Confermati invece i provvedimenti in merito ai progetti regionali per docenti precari, all’ esonero dei membri delle commissioni di stato, alla legge 104 e alle ferie non godute. […]

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here