E’ stato convocato a Palazzo Chigi per domani, giovedì 4 ottobre 2012, ore 15,30, il Consiglio dei Ministri per l’esame del seguente ordine del giorno:

– DECRETO-LEGGE: Ulteriori misure urgenti per la crescita del Paese (SVILUPPO ECONOMICO – INFRASTRUTTURE – ISTRUZIONE – PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E SEMPLIFICAZIONE – SALUTE – ECONOMIA E FINANZE – COESIONE TERRITORIALE);

– DECRETO-LEGGE: Disposizioni urgenti in materia di finanza e funzionamento degli enti locali (INTERNO – ECONOMIA E FINANZE);


– DISEGNO DI LEGGE: Nuove disposizioni di semplificazione amministrativa a favore dei cittadini e delle imprese (PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E SEMPLIFICAZIONE – SVILUPPO ECONOMICO);

– DECRETO LEGISLATIVO: Norme di attuazione dello Statuto speciale della Regione siciliana in materia di credito e risparmio (PRESIDENZA – AFFARI REGIONALI);

– DECRETO LEGISLATIVO: Attuazione della direttiva 2010/73/UE recante modifica delle direttive 2003/71/CE relativa al prospetto da pubblicare per l’offerta pubblica o l’ammissione alla negoziazione di strumenti finanziari e 2004/109/CE sull’armonizzazione degli obblighi di trasparenza riguardanti le informazioni sugli emittenti i cui valori mobiliari sono annessi alla negoziazione in un mercato regolamentato (AFFARI EUROPEI – ECONOMIA E FINANZE);

– DECRETO LEGISLATIVO: Disciplina sanzionatoria per la violazione delle disposizioni di cui al Regolamento (CE) n.842/2006 su taluni gas fluorurati ad effetto serra (AFFARI EUROPEI – GIUSTIZIA) – ESAME PRELIMINARE;

– DECRETO PRESIDENZIALE: Regolamento recante disposizioni per la riduzione degli organici delle Forze armate, a norma dell’articolo 2, comma 3, del decreto-legge n. 95 del 2012 (DIFESA) – ESAME PRELIMINARE;

– DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO: Adozione della nota metodologica e del fabbisogno standard per ciascun Comune e Provincia relativo alle funzioni di polizia locale (Comuni), e a funzioni nel campo dello sviluppo economico – servizi del mercato del lavoro (Province), a norma dell’articolo 6 del DLG n. 216 del 2010 (ECONOMIA E FINANZE) – ESAME PRELIMINARE;

– DECRETO PRESIDENZIALE: Regolamento recante norme generali per la ridefinizione dell’assetto organizzativo didattico dei Centri d’istruzione per gli adulti, ivi compresi i corsi serali, a norma dell’articolo 64, comma 4, del decreto-legge n. 112 del 2008 (ISTRUZIONE);

– LEGGI REGIONALI;

– VARIE ED EVENTUALI.


CONDIVIDI
Articolo precedenteResponsabilità da contatto sociale: il quasi pensionato maleinformato va risarcito
Articolo successivoRiforme governo: in vigore tutte le tasse, Ilva e disoccupazione possono attendere

1 COOMENTO

  1. Non mi sembra che nell’ordine del giorno del 4 ottobre c.a. il Consiglio dei Ministri abbia in discussione la “rivalutazione del 4% per terreni e partecipazioni qualificate” la cui agevolazione in questo momento di vacche magre sarebbe oltremono necessaria.

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here