E’ iniziata ieri la discussione nell’aula di Montecitorio del disegno di legge di conversione del decreto-legge contenente misure urgenti per la crescita del Paese (decreto-legge 22 giugno 2012, n. 83), che ha subito diverse modifiche e integrazioni nel corso dell’esame in sede referente. Si tratta di numerose disposizioni che comprendono interventi per il rilancio delle infrastrutture, dell’edilizia e dei trasporti, misure per l’agenda digitale e la trasparenza nella pubblica amministrazione, il riordino degli incentivi per le imprese e dei finanziamenti per la ricerca, il sostegno della pratica sportiva e del turismo.

Il testo è stato rimandato ieri dall’Aula in Comm. VI e X dove sarà discusso questa mattina in sede referente alle ore 9,00.

Alle ore 10,00 il testo con le modifiche approvate tornerà in Aula.


Sempre oggi è attesa la richiesta di voto di fiducia da parte del governo.

Leggi gli emendamenti presentati in Aula


CONDIVIDI
Articolo precedenteSpending review, oggi la marcia dei sindaci a Roma
Articolo successivoTfa: gli esami non finiscono, ops si superano mai

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here